Home > News > È nata la Federazione di Centro. Milano si attiva

È nata la Federazione di Centro. Milano si attiva

scritto da: Comunicazione.pz@gmail.com | segnala un abuso

È nata la Federazione di Centro. Milano si attiva


 In data 13 novembre 2019 è ufficialmente nata la Federazione di Centro mediante la sottoscrizione del suo documento fondativo da parte dei segretari politici di alcuni partiti (UDC, Nuovo CDU e DC storica) e dei rappresentanti di circa quaranta associazioni di area cattolica attive nel campo del volontariato e della famiglia, quali ad esempio “Etica e Democrazia” e “Associazione Liberi e Forti”

Questa Federazione di Centro si ispira ai valori dell’umanesimo cristiano e vuole inserirsi a pieno titolo nel PPE, in alternativa alla deriva nazionalista e populista che sta caratterizzando la politica italiana ed europea. In questa fase iniziale essa svolgerà una funzione aggregatrice e non sostitutiva dei partiti e delle associazioni che l’hanno costituita.  

«L’aspetto molto positivo è che questa Federazione di Centro - spiega Lorenzo Annoni, rappresentante del Nuovo Cdu (sezione Milano) - si pone in diretta continuità con l’esperienza democristiana, avendo al suo interno la ricostituita DC storica, di cui l’esponente lombardo di spicco è il già Onorevole Luigi Baruffi. La sua saggezza politica e culturale - aggiunge - si è rivelata di fondamentale importanza per la creazione della nostra presenza sul territorio lombardo».

«Proprio nello spirito di far nascere la Federazione anche a livello di città metropolitana milanese è opportuno - conclude Lorenzo Annoni, d’intesa con Luigi Baruffi - che i rappresentanti locali dei vari partiti e associazioni aderenti, e anche i semplici cittadini interessati al progetto, prendano contatto con noi e contribuiscano alla creazione di un soggetto per Milano e la cintura metropolitana, che porta con sé i principi del passato, con i quali si è modellato il Paese, e una visione per cogliere le opportunità del futuro. Chiunque fosse interessato può contattarci tramite social network oppure alla e-mail cdumilano@yahoo.it».

politica | milano | cdu | dc |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ecosin e Telecom Italia per l'informazione socio-ambientale non-profit e partecipativa: WithYouWeDo!


Centro Studi Grande Milano organizza l’evento “Stampa 3D: una rivoluzione che cambierà il mondo?”


Idee regalo di Natale 2014: Le nuove MyGiftCard realizzate da Epipoli


Beer Attraction e BBTech Expo 2019 al taglio del nastro


Convegno Feicom “La comunicazione multimediale tra web e social media: innovazione, rischi e nuove professioni”


#POLIdesignWeek


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Christmas Jumper Day all’insegna della solidarietà

Christmas Jumper Day all’insegna della solidarietà
Parte del ricavato delle vendite online dei maglioni di Natale Winter Mood sarà devoluto a Charity in the World, per acquistare uno scooter elettrico per disabili Pantigliate (Milano), 10 dicembre 2020 - In occasione del Christmas Jumper Day, la giornata dedicata ai maglioni natalizi, Winter Mood sostiene Charity in the World ODV con l’iniziativa “Il regalo di Natale per Elia”.La tradizione americana di indossare un maglione tipico natalizio il giorno 13 dicembre si è estesa anche nel resto del mondo. Il marchio invernale Winter Mood ha deciso di cele (continua)

Il sindaco di Pantigliate “testimonial” per un giorno dei maglioni di Natale Winter Mood

Il sindaco di Pantigliate “testimonial” per un giorno dei maglioni di Natale Winter Mood
Il primo cittadino Franco Abate: «Voglio sostenere l’iniziativa che coinvolge un commerciante del nostro Comune e la filiera del Made in Italy» Pantigliate (Milano), 03 dicembre 2020 - Franco Abate, primo cittadino di Pantigliate, manifesta adesione e apprezzamento per il lancio dei maglioni di Natale firmati Winter Mood. Il nuovo marchio, frutto del lavoro di squadra di due giovani della provincia milanese, Daniele Brocchieri di Pantigliate e Maurizio Zanoni di Settala, riceve un attestato di stima attraverso le parole del sindaco. (continua)

Eliminare l’agevolazione fiscale al “tabacco riscaldato” per curare le malattie cardiovascolari

Eliminare l’agevolazione fiscale al “tabacco riscaldato” per curare le malattie cardiovascolari
Dal CDU la proposta di togliere le agevolazioni sul tabacco riscaldato per ottenere nuove risorse per lo Stato da impiegare nell'ambito delle malattie cardiovascolari, provocate proprio dal fumo MILANO, 12 novembre 2020 - L’agevolazione fiscale di cui gode il tabacco riscaldato potrebbe essere rimossa in favore di nuove risorse da impiegare da parte dello Stato, tenendo conto anche della sofferenza economica che sta patendo l’Italia in questo momento. È una proposta di cui si è parlato nell’incontro svoltosi venerdì scorso nella Sala Caduti di Nassirya del Senato e promosso dalla Se (continua)

È di nuovo lockdown. La convivenza forzata mette in pericolo la tenuta dei rapporti in famiglia e nella coppia

È di nuovo lockdown. La convivenza forzata mette in pericolo la tenuta dei rapporti in famiglia e nella coppia
I volontari di AAF - Associazione Aiuto Famiglia lanciano un progetto per supportare a distanza chi sente il bisogno di un confronto o di un supporto al tempo del Covid-19 11 novembre 2020 - Silenzi intollerabili, litigi furibondi, richieste di attenzioni, calo del desiderio, atteggiamenti egoistici. Sono solo alcune delle condizioni riscontrate durante la convivenza forzata del primo lockdown e culminate in crisi irreparabili conclamate. Dalle constatazioni dirette alle valutazioni enunciate dagli esperti, sono emerse serie problematiche per quanto concerne il (continua)

Dalla provincia di Milano al sito e-commerce per lanciare Winter Mood, l'unico maglione di Natale

Dalla provincia di Milano al sito e-commerce per lanciare Winter Mood, l'unico maglione di Natale
La storia di due giovani imprenditori under 40 e la scommessa di promuovere un capo ad hoc per le festività, assolutamente Made in Italy Comincia ufficialmente oggi l'avventura di Winter Mood, brand rigorosamente Made in Italy, che propone al pubblico un capo unico ed esclusivo da indossare durante le prossime festività e in tutto il periodo invernale: il Maglione di Natale. L'idea di collocare nel mercato dell'abbigliamento italiano un solo capo (in tre versioni di colore) si sviluppa dalla volontà di soddisfare le esigenz (continua)