Home > Sviluppo sostenibile > FabricaLab e Process Factory per il Reporting 4sustainability

FabricaLab e Process Factory per il Reporting 4sustainability

scritto da: PRNews | segnala un abuso

FabricaLab e Process Factory per il Reporting 4sustainability


FabricaLab e Process Factory hanno unito risorse umane e competenze per sviluppare un software dedicato alla Reportistica di sostenibilità, innovando in termini di concept e tecnologia un processo condotto oggi in modo per lo più manuale. L’obiettivo è di ottimizzare le attività correlate rendendo tale processo più accurato e rapido e più solido il complesso dei dati elaborati. Indirizzato inizialmente al comparto Fashion & Luxury, il software sarà successivamente esteso anche ad altri settori.

“Se realizzato con metodo, il Bilancio di Sostenibilità è uno strumento potente di comunicazione verso i propri clienti - spiega Francesca Rulli, Founder & General Manager di Process Factory (nella foto) - e di definizione delle azioni di sviluppo sostenibile. È una prova attendibile della veridicità del percorso intrapreso dall’organizzazione per integrare etica e business e per costruire sistemi di misurazione trasparenti”.

Per valorizzare questo principio, la società ha cercato un partner in grado di supportare tecnologicamente il suo protocollo Reporting 4sustainability, in modo da rappresentare con precisione e attendibilità le prestazioni dell’azienda, attraverso la costruzione di KPIs di misurazione delle iniziative di sostenibilità che prendano in considerazione le tre dimensioni economico-organizzativa, ambientale e sociale. “Fabrica Lab è in tal senso il partner ideale - precisa Rulli - avendo già progettato un workflow a supporto della raccolta dati con processi autorizzativi mirati alla generazione di una reportistica strutturata e, al tempo stesso, facile da leggere”.

“Eravamo alla ricerca di una soluzione innovativa per i nostri clienti che operano prevalentemente nel mercato del Fashion &Luxury - afferma Giulio Meghini, Founder & CEO di FabricaLab - ma nulla ci convinceva davvero. Alla fine, abbiamo trovato un interlocutore come Process Factory provvisto del necessario know-how e con molti casi reali all’attivo, gestiti con il supporto di strumenti tradizionali. Ciò che abbiamo fatto è stato sviluppare un nuovo software basato sulla nostra piattaforma di classe enterprise PCube, l'orchestratore di processi per il popolamento dei modelli di analisi già adottato da molti nostri clienti. Il risultato è una soluzione innovativa, semplice, ma molto potente per aiutare le aziende del settore moda a dotarsi di un Report di Sostenibilità all’avanguardia sotto ogni profilo”.

Process Factory è una società specializzata nel supportare le aziende con soluzioni integrate per la sostenibilità del proprio business, intervenendo su processi, persone e performance. Fondata nel 2008, aderisce a Global Compact, è membro di Textile Exchange e contributor di ZDHC, nonché primo training provider accreditato in Italia per il chemical management. Collabora stabilmente con iniziative internazionali quali GRI e SAC.

4sustainability è la linea di servizi di Process Factory per lo sviluppo sostenibile dei brand del Fashion & Luxury e della filiera. Ogni servizio si concretizza in un protocollo di azioni coerenti con le esigenze dell’impresa che vale anche da garanzia della veridicità e della trasparenza del cammino intrapreso. Oggi, oltre 130 realtà tra brand internazionali e imprese della migliore filiera italiana si affidano a Process Factory ed ai protocolli 4s per implementare azioni concrete per lo sviluppo sostenibile.

FabricaLab è un partner tecnologico specializzato nella progettazione ed implementazione di soluzioni di Business Intelligence, Big Data, Data Integration Tools, Product Lifecycle Management, Corporate Performance Management e Identity and Access Management. Fondata nel 1998 a Sesto Fiorentino (FI), l’azienda è attiva sia sul mercato nazionale che internazionale con partners mondiali di livello enterprise.

La società ha incrementato negli ultimi anni il suo portafoglio clienti, in particolare nel core business costituito dalle aziende del settore Fashion &Luxury. Importanti investimenti sono stati realizzati anche sul fronte delle risorse umane, con inserimenti di figure professionali specializzate (matematici, data scientist e ingegneri) per rafforzare le competenze tecnologiche.


Fonte notizia: https://www.fabricalab.it/


FabricaLab | Process Factory | Francesca Rulli | Giulio Meghini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carlotta Ventura, A2A trionfa agli ESG Reporting Awards: è al primo posto tra le Energy&Utilities


Nuovi servizi di monitoraggio di Gilbarco Italia con l’aiuto di Fabricalab


Presentato da Qintesi al Sap Now 2019 un innovativo progetto realizzato per il Gruppo Zambon


Intervista a Luca Pagetti: Coven Egidio al Perfume Factory (Cosmoprof 2017)


FabricaLab e Xpro Consulting: insieme per le migliori soluzioni di performance management a servizio delle aziende


FabricaLab, brillante la crescita della IT company italiana nel 2018


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La natura dal campo alla tavola - Storia delle eccellenze italiane: ci sono funghi e funghi

La natura dal campo alla tavola - Storia delle eccellenze italiane: ci sono funghi e funghi
Si parla di funghi nel terzo appuntamento degli incontri “La natura dal campo alla tavola. Storia delle eccellenze italiane”, l’evento trasmesso in diretta dagli studi di 7Gold a Rimini con alcuni protagonisti del settore, dalla produzione al retail, dalla ricerca alla comunicazione. Le tipologie di funghi freschi più consumate in Italia sono porcini e prataioli (detti anche Champignon) seguiti da finferli, pioppini, pleurotus e shitake.  Almeno l’80% dei funghi spontanei  venduti in Italia proviene dall’estero, in particolare dai Paesi dell'Europa orientale, mentre i funghi coltivati sono prevalentemente italiani anche se i principali produt (continua)

Games Time archivia il 2020 con 40 punti vendita in franchising

Games Time archivia il 2020 con 40 punti vendita in franchising
Ha traguardato l’ottavo anno di attività con 40 punti vendita attivi in Italia in quasi tutte le regioni italiane, dalla Lombardia alla Sicilia, dal Lazio al Piemonte. La catena di punti vendita in franchising nel settore del gaming Games Time - che ha fatto il suo debutto sul mercato nel giugno del 2012 con le prime aperture nel Lazio e  in Sicilia - ha ottenuto nel 2020 riscontri positivi dal mercato ed oltre modo inaspettati, considerando la difficile congiuntura economica. “Abbiamo 8 nuove aperture programmate nei prossimi mesi - dichiara Fedele Da (continua)

Conad e TESISQUARE® si aggiudicano il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020”

Conad e TESISQUARE® si aggiudicano il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020”
Premiata la logistica collaborativa e sostenibile del progetto “Conad Logistics” per una gestione strategica del trasporto e della razionalizzazione dei flussi primari. Conad e TESISQUARE® - partner tecnologico specializzato nella progettazione e implementazione di ecosistemi digitali collaborativi, ricevono il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020” per la sezione “Innovazione in ambito tecnologico e logistica 4.0” con il progetto Conad Logistics realizzato per una gestione strategica del trasporto e della razionalizzazione dei flussi primari. La cerimonia di a (continua)

Blockchain Document & Content Management, il nuovo modulo per la Brand Value Platform

Blockchain Document & Content Management,  il nuovo modulo per la Brand Value Platform
Un nuovo step di sviluppo per la piattaforma enterprise di 3rand Up Solutions 3rand Up Solutions annuncia l’inserimento di un nuovo modulo che rende disponibile alla Brand Value Platform un insieme di servizi di Document & Content Management basati sulla Blockchain Ethereum.I temi, che adesso possono trovare una soluzione semplice, su misura e scalabile, hanno titoli ben conosciuti dagli addetti ai lavori. Citandone alcuni parliamo di: gestione documentale digital (continua)

GEL Proximity e TESISQUARE® insieme al servizio della logistica di ultimo miglio

GEL Proximity e TESISQUARE® insieme al servizio della logistica di ultimo miglio
La startup italiana sceglie TESISQUARE® a supporto della logistica di prossimità. La partnership mira all’integrazione di competenze tecnologiche e innovazione imprenditoriale per una logistica che pone al centro della propria strategia cliente e modello sostenibile. TESISQUARE® - partner tecnologico specializzato nella progettazione e implementazione di ecosistemi digitali collaborativi - e la startup italiana GEL Proximity uniscono competenze tecnologiche e idee innovative per la prima piattaforma omnicanale dedicata alla logistica di prossimità e ai servizi di last mile in Italia. Grazie alle migliaia di punti di prossimità integrati nella piattaforma, (continua)