Home > Sport > NUOVA ERA PER LO SCI DI FONDO IN VALLELUNGA. “LA VENOSTA” AL COSPETTO DEL CAMPANILE DI CURON

NUOVA ERA PER LO SCI DI FONDO IN VALLELUNGA. “LA VENOSTA” AL COSPETTO DEL CAMPANILE DI CURON

articolo pubblicato da: Ufficio Stampa Newspower | segnala un abuso

NUOVA ERA PER LO SCI DI FONDO IN VALLELUNGA. “LA VENOSTA” AL COSPETTO DEL CAMPANILE DI CURON
  “La Venosta” il 14 e 15 dicembre in Alto Adige
Prima edizione presentata oggi dinanzi al campanile sommerso del Lago di Resia
Presenti il sindaco di Curon Venosta Heinrich Noggler e gli atleti Tanel e Cappello
Il presidente Gerald Burger annuncia: “percorso pronto”

La presentazione ufficiale della prima edizione de “La Venosta” – in programma il 14 e 15 dicembre in Alto Adige – è stata più scenografica che mai, oggi a Curon Venosta. Al cospetto del campanile sommerso del Lago di Resia e in una splendida giornata di sole caratterizzata da uno scenario innevato, si sono infatti riuniti autorità ed atleti per annunciare che tutto procede secondo i piani in vista del secondo appuntamento Visma Ski Classics. Il sindaco Heinrich Noggler si è detto pronto ad accogliere questa grande novità per tutta la comunità di Curon, in Vallelunga: “La Venosta rappresenta molto – afferma il sindaco. - È importantissimo avere un nuovo evento da affiancare al Giro del Lago di Resia. Speriamo che questo diventi il nostro evento rappresentativo per la stagione invernale, in modo da avere due “clou”: uno per l’estate e uno per l’inverno. La Vallelunga è una valle bellissima che con la sua altitudine di 1900 metri ha la certezza di avere sempre neve. È un’opportunità anche perché lo sci di fondo fino a questo momento non è stato del tutto valorizzato. Speriamo si possa fare ancora di più. La comunità ci crede molto”. Gli élite de “La Venosta” affronteranno una 40 km valevole per il circuito long distance Visma Ski Classics, il più ambito del settore, gli amatori una 30 km nella prima giornata in classico, nella seconda medesimo tracciato ma solo sui 30 km e in skating, provando ad acquisire preziosi punti “challengers”, ricordando anche la sfida per giovanissimi che coinvolgerà tutta la comunità locale. La possibilità di iscriversi a “La Venosta” alle quote di 95 euro (TC) e 75 euro (TL) scadrà martedì 10 dicembre. I fuoriclasse non si contano ma secondo Matteo Tanel, campione del mondo di skiroll che questa mattina ha testato il percorso de “La Venosta”, il favorito – per la durezza del tracciato – sarà lo scalatore Morten Eide Pedersen, giunto secondo nella prima tappa del circuito a Livigno. All’incontro venostano era presente anche Florian Cappello del Team Trentino Robinson e compagno di squadra di Tanel. Per quanto riguarda le donne favorite, Britta Johansson Norgren ha come limite il cielo. Il presidente del comitato Gerald Burger si auspica una grande manifestazione sin dall’esordio: “La pista è pronta e gli atleti, anche stranieri, non conoscendola sono già arrivati a provarla. Vogliamo farci conoscere e diventare una ‘garanzia’ per Visma Ski Classics e per gli appassionati”. “La Venosta” arriverà a Melago, ultimo piccolo agglomerato della Vallelunga, una location che in futuro potrà dotarsi di un moderno stadio del fondo con ampliamento di strutture, piste e servizi per farne un centro all’avanguardia, con ingenti investimenti da parte della Comunità, del Comune di Curon e della Provincia di Bolzano.
Info: www.lavenosta.com
Download immagini TV: www.broadcaster.it

newspower | la venosta | visma ski classics | val venosta | alto adige | sci di fondo | südtirol |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ALLA SCOPERTA DELLA VAL VENOSTA (BZ), TERRA DI CONQUISTA DELLO SCI DI FONDO


“LA CITTÀ DEI 1000” ESPUGNA IL CAMPANILE SOMMERSO, AL GIRO LAGO DI RESIA SPUNTANO DALLE ACQUE GUALDI E PATELLI


LA VAL VENOSTA SI PRESENTA COL GIRO D’ITALIA, OGGI A BOLZANO VERNISSAGE CON DURNWALDER


ANCHE KOWALCZYK ABBRACCIA “LA VENOSTA”. ESORDIO VISMA SKI CLASSICS DA URLO


Domani al via lo spettacolo del Giro Lago di Resia, Eliana Patelli fra le donne partecipanti


GIRO LAGO DI RESIA APOTEOSI PODISTICA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GF DOBBIACO-CORTINA TRA 10 GIORNI AL VIA. PISTA “DA CORRIDA” E MEDAGLIA BRONZEA ALL’ARRIVO

GF DOBBIACO-CORTINA TRA 10 GIORNI AL VIA. PISTA “DA CORRIDA” E MEDAGLIA BRONZEA ALL’ARRIVO
 43.a Granfondo Dobbiaco-Cortina l’1 e il 2 febbraio Ai vincitori della 43.a edizione due tori: “Giovanni” e “Ferdinando” Incertezza Ski Classics: chi vincerà? La skating da Dobbiaco a Cortina sarà ‘Challengers’ Scadenza 28 gennaio: iscrizioni a 100 euro (42 km) e 75 euro (32 km) La pausa forzata dalla Granfondo Dobbiaco-Cortina de (continua)

IBU CUP CHE STORIA: DAL 2006 AD OGGI IN VAL MARTELLO. ATLETI DI COPPA PRESENTI PRIMA DEI MONDIALI

IBU CUP CHE STORIA: DAL 2006 AD OGGI IN VAL MARTELLO. ATLETI DI COPPA PRESENTI PRIMA DEI MONDIALI
 C.O. e ASD Martello pronti ad allestire l’IBU Cup dal 13 al 16 febbraio Biatleti in Slovacchia, tra meno di un mese gli appuntamenti altoatesini Il presidente Georg Altstätter si gode le piste e aspetta gli atleti Super sprint, sprint ed inseguimento condiranno un programma allettante La Val Martello è location rinomata per le proprie fragole e per la neve che non ma (continua)

MARCIALONGA IN ARRIVO: ENTUSIASMO ALLE… STELLE. MARCO MELANDRI SPECIAL GUEST “SGOMMA” SUGLI SCI. NORTHUG, COLOGNA E ROETHE CONTRO SKI CLASSICS

MARCIALONGA IN ARRIVO: ENTUSIASMO ALLE… STELLE. MARCO MELANDRI SPECIAL GUEST “SGOMMA” SUGLI SCI. NORTHUG, COLOGNA E ROETHE CONTRO SKI CLASSICS
 Marcialonga di Fiemme e Fassa domenica in Trentino Northug, Cologna e Roethe battaglieranno con i pro long distance L’ex campione di MotoGP Marco Melandri alla prova lungo i 70 km 47.a edizione in diretta su Sky Sport Arena e Sky Sport 1 Oggi a Trento, alla sala Don Guetti di Cassa Centrale Banca, è stata presentata la 47.a edizione della Marcialonga di Fiemme e Fassa che an (continua)

RELAX E “SCI STRETTI” IN ALTO ADIGE. LA GRAN FONDO VAL CASIES DICE GIÀ 35 KM

RELAX E “SCI STRETTI” IN ALTO ADIGE. LA GRAN FONDO VAL CASIES DICE GIÀ 35 KM
  30 giorni al via della Gran Fondo Val Casies del 15 e 16 febbraio Iscrizioni da non perdere entro il 31 gennaio 35 km di pista aperta! Percorsi di 30 o 42 km MINI Val Casies per tutti i piccoli dello sci di fondo “Percorso perfetto!”, confida il presidente Walter Felderer. Che il comitato organizzatore della Gran Fondo Val Casies del 15 e 16 febbraio fosse attento e prepa (continua)

2000 ISCRITTI E PISTA PRONTA ALLA DOBBIACO-CORTINA. 70% DI STRANIERI PER LA GRANFONDO “CHE UNISCE”

2000 ISCRITTI E PISTA PRONTA ALLA DOBBIACO-CORTINA. 70% DI STRANIERI PER LA GRANFONDO “CHE UNISCE”
  43.a Granfondo Dobbiaco-Cortina l’1 e il 2 febbraio Ai vincitori della 43.a edizione due tori: “Giovanni” e “Ferdinando” Pista pronta, mancano solamente 800 metri prima del traguardo di Cortina Entro il 29 gennaio: iscrizioni a 100 euro (42 km) e 75 euro (32 km) 2000 fondisti iscritti, al 70% stranieri, con tutta la pista di 42 km completata eccezion fat (continua)