Home > Cultura > Scientology e la sua Campagna per i Diritti Umani

Scientology e la sua Campagna per i Diritti Umani

articolo pubblicato da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Scientology e la sua Campagna per i Diritti Umani

Mercoledì 11 alle 20.30 presso la sede della Chiesa di Scientology di Brescia verrà promossa la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani utilizzando gli strumenti della apposita campagna.

La presentazione, aperta a tutti, del documentario "Una breve storia dei Diritti Umani" sarà tenuta Mercoledì 11 Dicembre, presso la sede bresciana della Chiesa di Scientology in Via Fratelli Bronzetti, 20 alle ore 20.30. Nell'occasione saranno distribuiti Kit informativi sulla campagna contenenti i video annunci per i 30 Diritti Umani ed i libretti illustrati della storia e dei singoli articoli della Dichiarazione.

La proiezione vuole ricordare la rilevanza e il rispetto che tutti i popoli, le fedi e le culture, riservano ai Diritti Umani. Per questo motivo la dichiarazione costituisce un ottimo strumento di integrazione, riunendo in sè principi su cui le diverse comunità, presenti sul territorio possono ritrovarsi, superando le naturali differenze culturali troppo spesso sottolineate.

Questioni come l'uguaglianza, la privacy, la nazionalità, la proprietà, l'istruzione, la libertà di movimento e di parola sono le basi di qualsiasi convivenza civile. Così anche non discriminare, nessuna schiavitù, nessuna tortura sono solo alcuni dei diritti sanciti e sui quali tutti noi concordiamo in virtù del nostro essere partecipi di una stessa umanità, ovunque sia collocata.

Il documentario, attraverso una breve storia illustrata, dimostra che è innata nell'uomo la consapevolezza della loro esistenza. Questa affermazione emerge dal fatto che i diritti sono stati documentati fin dal 539 a.c. nel famoso Cilindro di Ciro re persiano che, in modo del tutto innovativo, liberò gli schiavi nell'Egitto.

Una campagna internazionale

Viviamo in un mondo in cui, attraverso i media, le persone vengono continuamente bombardate da preoccupanti informazioni in merito a violazioni dei diritti umani. Alcuni esempi sono gli attacchi con gas mortali, la tratta di esseri umani, la povertà e carestia creata dall’uomo. Pochi comprendono i propri diritti e ancora meno sanno come esercitarli.

Fedeli alla loro lunga tradizione di paladini della causa della libertà per tutti, la Chiesa di Scientology e i suoi membri cercano di porvi rimedio. Sponsorizzano una delle più ampie iniziative di sensibilizzazione pubblica per l’educazione sui diritti umani: United for Human Rights [Uniti per i Diritti Umani] e la sua componente indirizzata ai giovani Youth for Human Rights [Gioventù per i Diritti Umani].

Queste campagne sono le azioni che rispondono a quanto scritto da L. Ron Hubbard: “sostenere sforzi davvero umanitari nel campo dei diritti dell’Uomo”.

Le mete di queste attività senza scopo di lucro e laiche, sono duplici: insegnare ai giovani i propri diritti inalienabili ed aumentare quindi in modo considerevole la consapevolezza nell’ambito di un’unica generazione. Inoltre vengono presentate petizioni ai governi affinché attuino e facciano rispettare le disposizioni della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite presentata nel 1948, che costituisce il più alto esempio mondiale sul soggetto, e rendano obbligatoria l’istruzione scolastica sui diritti umani.

 

Diritti Umani | Hubbard | Scientology | Anima | Mente |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

UNITI PER I DIRITTI UMANI - Speciale presentazione tenuta presso la Chiesa di Scientology di Milano


La Chiesa di Scientology per l’educazione sui Diritti Umani


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


In tutto il mondo si celebra la Dichiarazione Universale Dei Diritti Umani


Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Prevenzione alla Fiera di Lonato

Prevenzione alla Fiera di Lonato
Una massiccia diffusione di libretti informativi sugli effetti di sostanze è stata effettuata a Lonato in occasione della storica Fiera. Informiamo i giovani sulle droghe. In occasione della 62° Fiera regionale di Lonato del Garda un imprenditore lonatese ha provveduto a far distribuire oltre 1200 opuscoli della serie "La Verità sulla droga" ad alcuni volontari sosten (continua)

La prevenzione con i giovani calciatori

La prevenzione con i giovani calciatori
I volontari di Mondo Libero dalla Droga si impegnano per informare i giovani calciatori sull’abuso di sostanze Lo sport raccoglie sempre l'adesione di giovani e giovanissimi grazie all'impegno di società sportive e dell'impegno sociale delle loro persone. Per questo Mondo libero dalla droga collabora con esse per aggiungere un messaggio di prevenzione alle loro iniziative  Otto (continua)

Seguire le tracce di Ron Hubbard con l’episodio “Saint Hill”, della serie “All’interno di Scientology”

Seguire le tracce di Ron Hubbard con l’episodio “Saint Hill”, della serie “All’interno di Scientology”
Los Angeles – Scientology Network  annuncia un nuovo episodio della serie televisiva All’interno di Scientology , che permette ai telespettatori di entrare nelle strutture delle chiese di tutto il mondo e vedere le loro attività: Saint Hill, sede spirituale internazionale.            L’episodio sarà trasmesso lunedì 27 alle (continua)

Scientology fa prevenzione dalle droghe informando

Scientology fa prevenzione dalle droghe informando
Oltre 120 copie degli opuscoli "La Verità sulla Droga" e "La Verità sulla Marijuana" sono state distribuite da alcuni Scientologist a San Polo e Sanpolino a Brescia. Lo scopo è quello di diffondere informazione per una nuova cultura sulle droghe.  Fare prevenzione con l'informazione. La serie di opuscoli "La Verità sulla Droga" &egra (continua)

Diamo una informazione completa sull'alcol

Diamo una informazione completa sull'alcol
Distribuiti 300 opuscoli "La Verità sull'Alcol" nel comune di Bedizzole nelle cassette postali di alcuni quartieri residenziali. Le famiglie sono così state raggiunte da informazioni che illustrano, in modo oggettivo e ad ampio spettro, tutti gli aspetti inerenti l'abuso di alcol. Tutte le informazioni sull'alcol Oltre 300 copie di libretti "La verità sull'Alc (continua)