Home > Internet > Acronis acquisisce 5nine e aggiunge strumenti per la gestione e la sicurezza del cloud

Acronis acquisisce 5nine e aggiunge strumenti per la gestione e la sicurezza del cloud

articolo pubblicato da: essecicomunicazione | segnala un abuso

Acronis acquisisce 5nine e aggiunge strumenti per la gestione e la sicurezza del cloud

 

  Acronis, leader globale della  protezione informatica, ha annunciato oggi l'acquisizione di 5nine, provider internazionale di soluzioni per la gestione e la sicurezza del cloud dedicate agli ambienti Microsoft Hyper-V e Azure. In base all'accordo sottoscritto, 5nine diventerà una sussidiaria interamente controllata da Acronis. 

5nine offre soluzioni cloud end-to-end per Hyper-V, oltre alla prima e unica soluzione di sicurezza agentless e a più livelli per Hyper-V e Azure. Il software innovativo, potente e intuitivo è progettato per ridurre i costi, aumentare la produttività e mitigare i rischi per la sicurezza. 

Acronis intende integrare la tecnologia di 5nine in Acronis Cyber Platform, e punta a rendere disponibili i nuovi servizi tramite il portale Acronis Cyber Cloud Solutions. Con le soluzioni 5nine, provider di servizi gestiti (MSP) e team IT potranno semplificare l'orchestrazione dei servizi cloud, creare nuove attività e gestire le esigenze dei propri clienti. 

Collaborando con 5nine, Acronis offrirà a clienti e partner una modalità semplificata per migrare i carichi di lavoro dall'infrastruttura fisica o virtuale ad Acronis Cyber Infrastructure, Microsoft Azure o a entrambe. Le soluzioni 5nine, che unificano servizi di migrazione su cloud, gestione, monitoraggio e strumenti e processi di gestione dei carichi di lavoro innovativi, consentono agli utenti di integrare i cinque vettori SAPAS della protezione informatica - salvaguardia, accessibilità, privacy, autenticità e sicurezza - a copertura di tutti i dati, le applicazioni e i sistemi in uso. 

"La partnership con Acronis ci consentirà di accelerare l'innovazione del prodotto, espandere il canale di distribuzione e sfruttare la tecnologia esistente per soddisfare le nuove esigenze dei clienti", ha affermato Karen Armor, Chief Executive Officer di 5nine. "Con le capacità maturate in oltre dieci anni di esperienza nella gestione e nella protezione delle macchine virtuali Microsoft per conto dei nostri clienti, siamo certi che questa acquisizione promuoverà l'adozione del cloud e garantirà l'implementazione di infrastrutture cloud sicure e affidabili in tutto il mondo". 

Acronis riconosce il valore che l'offerta dei servizi 5nine può apportare alla sua community di 50.000 partner di canale IT, e che consentirà agli MSP e ai provider di servizi cloud di gestire meglio i propri carichi di lavoro nelle infrastrutture ibride. A ciò si aggiunge la flessibilità delle soluzioni Acronis, capaci di andare incontro alle diverse esigenze di implementazione dell'infrastruttura adeguandosi alle ubicazioni, ai budget e agli scenari d'uso, e offrendo il controllo e l'adattabilità imprescindibili per erogare servizi di protezione informatica d'eccellenza negli ambienti Acronis Cyber Infrastructure, Microsoft Azure e molti altri. 

"Aggiungendo le soluzioni 5nine al portafogli di prodotti e servizi per la protezione informatica, i nostri partner e clienti avranno a disposizione modalità semplificate per adottare la piattaforma di cloud ibrido di Microsoft. Questa soluzione congiunta consentirà alle organizzazioni di migrare alcuni o tutti i carichi di lavoro selezionati nel cloud e di gestire quindi sia le macchine virtuali on-premise che quelle nel cloud da un'unica interfaccia. Puntiamo a unificare le funzionalità delle due soluzioni ampliando il pannello di controllo unico e intuitivo di Acronis, così da facilitare agli amministratori IT le attività di monitoraggio, gestione e protezione informatica di tutti i carichi di lavoro, ovunque siano ubicati", ha affermato Serguei "SB" Beloussov, fondatore e CEO di Acronis. 

Acronis pianifica di investire nello sviluppo della pluripremiata piattaforma di gestione, migrazione e sicurezza del cloud di 5nine. Entrambe le aziende hanno un'esperienza consolidata e completa rispetto all'ecosistema Microsoft; in qualità di Partner Microsoft Gold Certified, pianificano di proseguire con l'innovazione in parallelo alla più ampia adozione di Microsoft Azure.

 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Acronis distribuisce la nuova versione di Acronis Data Cloud, per una protezione dei dati informatici più semplice


Acronis True Image 2019 un livello di protezione informatica che ha impedito ai ransomware di fare danni per oltre 100 milioni di dollari


Acronis festeggia il 15° anno di attività e premia i propri partner durante un evento di gala organizzato a Singapore, dove l'azienda è nata


Acronis nomina Mike Chadwick vicepresidente di Engineering and Cloud Operations


Acronis annuncia una partnership con Microsoft ampliando le opportunità del service provider con Microsoft Azure


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Acronis invita le organizzazioni #CyberFit all'Acronis Global Cyber Summit 2020

Acronis invita le organizzazioni #CyberFit all'Acronis Global Cyber Summit 2020
  – Acronis, leader globale della cyber protection, ha annunciato oggi l'avvio delle registrazioni per partecipare all'Acronis Global Cyber Summit 2020. Giunto alla seconda edizione, l'evento di rilevanza internazionale incentrato sulla cyber protection si svolgerà presso il Fontainebleau Miami Beach di Miami, in Florida, dal 19 al 21 ottobre 2020. I 2000 partecipanti prev (continua)

I San Diego Padres scelgono Acronis come partner ufficiale per la cyber protection

I San Diego Padres scelgono Acronis come partner ufficiale per la cyber protection
Acronis, leader globale della cyber protection, ha annunciato oggi la nuova partnership tecnologica con la squadra americana di baseball dei San Diego Padres. Il contratto pluriennale sancisce la fornitura delle innovative soluzioni di cyber protection di Acronis, progettate per salvaguardare le informazioni e ottimizzare le attività basate sui dati, allo scopo di migliorare le prestazioni (continua)

Liverpool Football Club e Acronis: una partnership per garantire alla squadra una protezione informatica completa

Liverpool Football Club e Acronis: una partnership per garantire alla squadra una protezione informatica completa
  – Acronis, leader globale della cyber protection, ha annunciato oggi la partnership pluriennale con il Liverpool Football Club: l'azienda diventa il partner ufficiale della squadra per le esigenze di backup e archiviazione digitale.  Secondo l'accordo di partnership, Acronis fornirà al Liverpool FC soluzioni innovative per il backup digitale e il cloud, destinate ai dati (continua)

In occasione del #CyberFit Summit, Acronis presenta agli Emirati Arabi Uniti la sua la sua rivoluzionaria protezione informatica

In occasione del #CyberFit Summit, Acronis presenta agli Emirati Arabi Uniti la sua la sua rivoluzionaria protezione informatica
  Acronis, leader globale della protezione informatica, ha accolto oggi centinaia di rappresentanti di service provider e grandi aziende all'Acronis #CyberFit Summit, organizzato nella splendida cornice della Yas Island Rotana di Abu Dhabi. I partecipanti al summit potranno approfondire i temi e le sfide della moderna gestione dati e le modalità per contrastare la crescente minaccia d (continua)

Natale a tutto tech

Natale a tutto tech
  Per chi ama avere tutto sotto controllo (senza sforzo): Gamma Thomson @ Home Per quanto riguarda il mondo IOT, Smart Home Italia ha da poco lanciato la gamma Thomson@Home: un rivoluzionario ecosistema compatibile con gli assistenti vocali Alexa e di Google  per il controllo dell’abitazione (ed eventualmente anche dell'ufficio) L’ecosistema consente il controllo (continua)