Home > Altro > Capodanno 2020, una struttura del 1700, prodotti del territorio e area baby

Capodanno 2020, una struttura del 1700, prodotti del territorio e area baby

articolo pubblicato da: riccistampa | segnala un abuso

Capodanno 2020, una struttura del 1700, prodotti del territorio e area baby

Una cena-spettacolo Meravigliosa. Questo il nome scelto per la proposta del Capodanno 2020, a cura dello staff 4Joy, capitanato dal dj Francesco Capodaglio - storica firma della notte, promotore da quasi trent’anni di eventi e spettacoli - che organizza l’evento con Ricky Orlando, Fabio Pelusi, Thomas Cataldo, insieme a comporre lo staff. Tutte persone che operano sul territorio, amanti della propria terra, sempre pronte a organizzare momenti all’insegna di un divertimento di qualità.

L’appuntamento è a Bucchianico (Ch) negli spazi del ristorante da Silvio, ospitato in una struttura del 1700, recuperando le cantine di un preesistente monastero, oltre al granaio, alla cantina di un trisnonno e la cisterna per la raccolta dell’acqua piovana. Un ristorante avviato negli anni ’80, sempre all’insegna della migliore cucina tipica abruzzese, con la nonna a guidare la gestione e oggi portato avanti dal nipote Gianluca Tucci, fra tradizione e innovazione, mantenendo viva l’attenzione alla cucina e in una visione contemporanea degli spazi, recuperati e riadattati per la loro funzione di oggi grazie all’impegno del padre, Giuliano Tucci.  

La serata è a ingresso esclusivo con braccialetto in prevendita. “Abbiamo pensato a questa formula - commenta Francesco Capodaglio - per garantire un divertimento sano e sereno a chi sceglie di passare con noi l’ultima notte dell’anno”. La formula è quella della cena spettacolo e disco, cena spettacolo, disco e pernottamento o disco dopo le 24. Peraltro il check-out è alle 19, consentendo così un sano riposo dopo la notte.

“C’è inoltre l’area baby con un formula innovativa - prosegue il dj -. Per far ballare i genitori in serenità tutta la notte, allestiamo uno spazio dedicato con brandine, con personale qualificato a vegliare”.

“Il nome scelto, Meravigliosa, evoca la location, la scelta musicale fra house, deep-house e commerciale, all’insegna del divertimento - prosegue Francesco Capodaglio - oltre alla selezione del menù, all’ambientazione, all’idea di passare una notte, appunto, meravigliosa”.    

Una serata curata in tutto, dunque. Con attenzione speciale rivolta alla selezione dei prodotti del menù, tutti scelti e acquistati in prima persona da aziende del territorio. Ecco quindi il cocktail di benvenuto, gli antipasti, i primi e secondi piatti, fino a contorni e dolci. Anche menù bimbi.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

PARTY IN VILLA present: GOLDEN NIGHT (L’Evento di CAPODANNO)


Il capodanno cinese e l'impatto sulle importazioni


Capodanno 2011 a Rimini e Riccione - Pacchetti Hotel + Discoteca


CAPODANNO BAIA IMPERIALE 2012 RIMINI Info 338-2780899 Pacchetti Hotel Disco Prenotazioni Tavoli Prevendite Biglietti Liste


Cenone di capodanno con musica a Torino per una notte indimenticabile


Vincenzo Pompeo Bava: La vecchia casa di Nicolas Cage a Malibu è in vendita per 27 milioni di euro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Teatro ragazzi, parte la stagione al Marrucino di Chieti

Teatro ragazzi, parte la stagione al Marrucino di Chieti
Parte il 12 gennaio la nuova stagione del Teatro ragazzi Metamer, rassegna dedicata a bambine e bambini dai 5 anni in su, per avvicinarli al teatro e scoprirne l’energia. Il primo appuntamento al Teatro Marrucino è con Mignolina rap, teatro con pupazzi. Uno spettacolo che parla di natura, salvaguardia dell’ambiente e amicizia, fra canzoni, musica e tanti pupazzi in gommapiuma ch (continua)

Una bibliotechina per il reparto pediatria del Cardarelli di Campobasso

Una bibliotechina per il reparto pediatria del Cardarelli di Campobasso
Nuova iniziativa all’insegna del sociale e della vicinanza al territorio per Metamer, azienda di vendita luce e gas che opera principalmente in Molise e Abruzzo. Mercoledì 18 dicembre alle 13 nell’ospedale Cardarelli di Campobasso verrà regalata la “bibliotechina” a disposizione del reparto pediatria. La libreria contiene una selezione di titoli per i pi&u (continua)

Housing sociale in Abruzzo, un convengo con Legacoop

Housing sociale in Abruzzo, un convengo con Legacoop
Affitti a canone sostenibile, facilitazioni, sostegno. Legacoop per il sociale, per il diritto alla casa, vicina a chi ha più difficoltà, intervenendo dunque con l’housing sociale. Al tema è dedicato il convegno di venerdì 6 dicembre dalle 9,30 all’Aurum: “Housing sociale - Per la rinascita urbana. Progetto della macro regione adriatica” i (continua)

Cambiamenti climatici, la parola agli architetti. Un incontro a Pescara

Cambiamenti climatici, la parola agli architetti. Un incontro a Pescara
Si intitola Un pianeta che cambia-Strumenti e azioni di contrasto ai cambiamenti climatici, il nuovo incontro organizzato dall’ordine degli Architetti pianificatori paesaggisti e conservatori della provincia di Pescara. Appuntamento venerdì 6 dicembre 2019 alle 14,30 all’auditorium Petruzzi a Pescara. L’evento vede il contributo di professionisti nazionali e di studi d (continua)

Onco-ematologia pediatrica, la storia dei ragazzi di Pescara diventa un film

Onco-ematologia pediatrica, la storia dei ragazzi di Pescara diventa un film
Un viaggio in immagini e parole che racconta come una malattia infantile entri a sconvolgere la vita delle famiglie. A parlare sono i fratelli e le sorelle dei piccoli che devono sottoporsi alle cure, raccontando il loro punto di vista. Tutto questo è I Guerrieri del Regno di Oep - il reparto di Onco-ematologia pediatrica, documentario girato da Francesco Calandra con la sceneggiatura di Ma (continua)