Home > Cultura > Successo annunciato per il M° Stefano Mainetti

Successo annunciato per il M° Stefano Mainetti

scritto da: PressWeb | segnala un abuso

Successo annunciato per il M° Stefano Mainetti


E' stato un successo come da previsioni: il compositore e Direttore d'orchestra Stefano Mainetti. Ha affascinato per un paio d'ore gli intervenuti alla sua Masterclass romana,  da poco conclusa. Applausi a più riprese durante l' appuntamento universitario, a dimostrazione di un gradimento che porterà quasi certamente l'Università di Tor Vergata  a chiedergli di ripetere questo tipo di esperienza.

Sull'onda del suo recente incarico per titoli e meriti al Conservatorio di Santa Cecilia  di Roma, dove è diventato docente di Composizione per la Musica Applicata alle Immagini, il M° Stefano Mainetti  è stato invitato a tenere una  Masterclass su Rendering Revolution, suo progetto presentato pubblicamente nel 2017 al MAXXI - Museo  nazionale delle arti del XXI secolo -  e che sta ricevendo  molti consensi anche all’estero. Su invito dell' Ing. Giovanni Costantini, Direttore del Master in “Sonic Arts” e del Corso di formazione in Music Production, istituito presso l’Aula del Master Universita’ di Roma Tor Vergata dal 2011, Stefano ha tenuto la sua lezione lo scorso 12 dicembre  presso l'Aula del Master (P10) della Facoltà di Lettere.

"Rendering Revolution è una esperienza di musica aumentata" - ha sottolineato il noto compositore.

"Aumentata perché aggiunge una dimensione alla musica; oltre al tempo, infatti, aggiunge lo spazio, all'interno del quale si svolge Rendering Revolution, che di fatto e' un meccanismo che permette di sfruttare questo spazio dentro il quale gli spettatori si muovono; passando da un ambiente all'altro, la partitura cambia in maniera continua e coerente grazie ad una disposizione particolare degli elementi musicali che ne permettono la fruizione".

 In Rendering Revolution si dimostra che la tecnologia non è vista come una diminutio, bensì come parte integrante del progetto e paritetica alle altre arti  rappresentate, anche se l’elemento da cui tutto si dipana rimane la musica.

Ricordiamo che oltre due anni di preparazione per ultimare concettualmente Rendering Revolution  sono valsi al musicista romano una Menzione d’Onore dal Conservatorio di Santa Cecilia di Roma per la valenza scientifica e artistica; quello stesso Conservatorio dove Mainetti concluse il corso di Composizione con il massimo dei voti e che da pochi giorni gli ha riconosciuto la Cattedra come Docente. 

 

 

post evento | Stefano Mainetti | Rendering Revolution | Roma | 12 dicembre |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Stefano Mainetti, applausi per la sua Multiversus Namaz


Stefano Barba aiuta a gestire le emozioni di un atleta professionista


Per sempre malgrado tutto. La ricetta di coppia con Pino Insegno e Alessia Navarro


GUARDARE LE STELLE NON È COME LEGGERE IL GIORNALE: il secondo singolo di Stefano Vergani in rotazione radiofonica


Il percorso professionale di Stefano Ruvolo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Esce “Ballo Ballo” di Barbara Francesca Ovieni

Esce “Ballo Ballo” di Barbara Francesca Ovieni
La celebre hit portata al successo nel 1982 da Raffaella Carrà, rivisitata nel sound, negli arrangiamenti, pronta a diventare anche una hit dei giorni nostri. L’estate che balla, la possiamo definire. Una bella stagione ricca di novità, nonostante il periodo di emergenza Covid, segno di un Paese che è tornato a vivere. Ecco perché Barbara Francesca Ovieni, conduttrice televisiva, volto popolare dei social, un’esplosione di sensualità e di talento, sta cominciando a spopolare su tutte le più importanti piattaforme musicali. Da Spotyfy ad Amazon, da (continua)

Prosegue il successo di "TORNEREMO AL MARE", singolo del coro romano MILLEUNAVOCE

Prosegue il successo di
Il brano si candida a diventare uno dei più cliccati e divertenti tormentoni dell'estate! Non si arresta il successo sul web di “Torneremo al mare” (A&A Recordings, Dueffel Music), il nuovo singolo dei ragazzi della scuola di musical romana, diretta da Vicky Martinez, MILLEUNAVOCE, già disponibile su tutte le piattaforme digitali al seguente link:https://lnk.to/kY0SMEaqOT. Il video del brano, una ironica parodia del Premier Giuseppe Conte, ha superato le 100.000 visualizzazi (continua)

Merlino, il magico bovaro

Merlino, il magico bovaro
Marco Tullio Barboni torna con il suo Merlino... Il Mago  è tornato! Con una veste grafica totalmente nuova ed una cornice decisamente accattivante,  a grande richiesta è tornata sul mercato, per la gioia di  lettori giovani e meno giovani, la vicenda di Merlino, il magico bovaro, e del suo amato padrone, lo scrittore protagonista. Un nuovo editore, Paguro Edizioni, con un sentiment ancora più positivo per un legame indis (continua)

MILLEUNAVOCE - Su Tutte Le Piattaforme Digitali Il Nuovo Singolo Dei Ragazzi Della Celebre Accademia Musicale Romana

MILLEUNAVOCE - Su Tutte Le Piattaforme Digitali Il Nuovo Singolo Dei Ragazzi Della Celebre Accademia Musicale Romana
È disponibile su tutte le piattaforme digitali “Torneremo al mare” (A&A Recordings, Dueffel Music), il singolo dei ragazzi della scuola di musical romana MILLEUNAVOCE. Riprendiamoci le spiagge e le scuole! MILLEUNAVOCESU TUTTE LE PIATTAFORME DIGITALI IL NUOVO SINGOLO DEI RAGAZZI DELLA CELEBRE ACCADEMIA MUSICALE ROMANA “TORNEREMO AL MARE” un ritratto ironico, che racconta l’estate italiana 2020 dal punto di vista dei più piccoli.Il brano è accompagnato da un videoclip già online con oltre 60.000 views che vede un cameo audio, parodia d (continua)

"Il Cinema non si ferma", con la colonna sonora di ACMF (Associazione Compositori Musica per Film)


Sarà “Il Cinema non si Ferma”, primo film in assoluto girato rispettando scrupolosamente le norme sul distanziamento sociale imposte dal Coronavirus, a inaugurare domenica 12 luglio “l’Ischia Global Film & Music Festival“ di Pascal Vicedomini, apprezzato appuntamento di promozione artistica nell’Isola Verde. Singolare la colonna sonora curata da più di venti musicisti membri dell´Associazione Compositori Musica per Film (ACMF), coordinati dal supervisore Alessandro Molinari: autori che spaziano dal giovane esordiente al vincitore del David di Donatello. Il tutto è nato da un’idea del produttore Ruggero De Virgiliis, e “Il Cinema non si Ferma” è stato prodotto da Daniele Fioretti e Daniele Muscolo (continua)