Home > Scuola e Università > A Natale è spuntato il Riciclalbero

A Natale è spuntato il Riciclalbero

articolo pubblicato da: Neapolis | segnala un abuso

A Natale è spuntato il Riciclalbero
A Natale è spuntato il “RICICLALBERO” E' proprio questo l'originale nome che gli alunni dell'I.C. Mercogliano (AV), hanno scelto per la loro installazione natalizia collocata nell'atrio della scuola. Si tratta di un grande albero natalizio completamente realizzato con bottiglie di plastica assemblate fino a simulare la forma di un abete natalizio. L'idea è partita dalla costante campagna di sensibilizzazione che la Dirigente, la Dott.ssa Alessandra Tarantino, porta avanti nell'Istituto che, oltre a Mercogliano, comprende anche i plessi di Torelli di Mercogliano, Ospedaletto d'Alpinolo e Summonte. Temi d'attualità che vengono assimilati ed interpretati dagli alunni con la guida dei docenti e che, grazie anche ai numerosi riconoscimenti ottenuti sul territorio, fanno dell'I.C. Mercogliano una scuola che fa dell'espressività uno dei suoi fiori all'occhiello. Gli insegnanti di Arte e Immagine, i proff. Alma Calabrese e Giuseppe De Maio, hanno lavorato fianco a fianco con tutte le classi della Scuola Secondaria di II grado e, solo grazie all'entusiasmo dimostrato dai ragazzi, sono riusciti a realizzare quest'opera composta da oltre 500 bottiglie. Già lo scorso Maggio, la scuola aveva fatto parlare di se dopo essersi aggiudicata il primo premio con un'altra grande installazione sulla violenza di genere. L'ambizioso progetto della Dirigente è quello di realizzare un museo permanente dove poter esporre i lavori degli alunni e renderli così fruibili a chiunque visiti l'Istituto. La nuova Amministrazione Comunale si è dimostrata attenta e si è già mossa in tal proposito al fine di individuare uno spazio adatto. Gli alunni dell'I.C. Mercogliano saranno i protagonisti di una serie di concerti che l'orchestra della scuola ha organizzato per il periodo natalizio, essendo un Istituto ad indirizzo musicale dove si vogliono promuovere le competenze unite al talento.

Natale | scuola | ecologia | progetto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Pensierini Per Natale Per Stupire I Propri Amici E Parenti


Dove Trovare I Migliori Regali Solidali Di Natale


Vetrofanie di Natale per abbellire i tuoi negozi e farti rendere l’entrata più bella


Vacanze di Natale... a Cortina!


eBay Italiani Natale 2018: Instagram per eccellenza il Social Network dei giovani


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Vincerò di Noi per Napoli un appello ed un ringraziamento per chi salva vite umane

Vincerò di Noi per Napoli un appello ed un ringraziamento per chi salva vite umane
  Vincerò ” di Noi per Napoli, un ringraziamento ed un appello per chi salva vite umane… L’Associazione Culturale Noi per Napoli,dopo il lancio del messaggio #Iorestoacasa #conlamusicanelcuore youtu.be/wUqCsj81uq4, intende ringraziare , attraverso la dedica di questo stupendo brano operistico Nessun dorma  youtu.be/oiRjYPQ48fQ tratto dalla Turandot d (continua)

#Iorestoacasa #conlamusicanelcuore

#Iorestoacasa #conlamusicanelcuore
Anche l'Associazione culturale “Noi per Napoli” vicina con il cuore al fronte Coronavirus. Grazie a un'iniziativa dei rappresentanti del noto sodalizio, il tenore Luca Lupoli e il soprano Olga De Maio, ai quali si sono aggiunti il tenore Lucio Lupoli ed il loro portavoce Giuseppe Giorgio, da qualche ora sulle pagine social e su youtube, tante visulizzazioni sta ottenendo il video #iorestoacasa con (continua)

Concerto di Pasqua 2020

Concerto di Pasqua 2020
L' Associazione “Noi per Napoli” con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e della Presidenza del Consiglio della Regione Campania presenta nel COMPLESSO DI SANTA MARIA IN DONNALBINA Via Donnalbina ( Istituto Don Orione) Sabato 11 aprile 2020 ore 18.00 CONCERTO DI PASQUA 2020 con OLGA DE MAIO e LUCA LUPOLI con il tenore LUCIO LUPOLI e (continua)

Il Premio Caruso Terza Edizione 2020 agli artisti lirici partenopei Olga De Maio soprano e Luca Lupoli tenore

Il Premio Caruso Terza Edizione 2020  agli artisti lirici partenopei Olga De Maio soprano e Luca Lupoli tenore
Il Premio Caruso 2020 al soprano Olga De Maio ed al tenore Luca Lupoli Assegnato il Premio “Enrico Caruso 2020″ terza edizione,ideato ed organizzato dal maestro d’arte Armando Jossa, agli artisti lirici partenopei al soprano Olga De Maio ed al tenore Luca Lupoli sabato 22 febbraio, per i loro alti meriti artistici, pluripremiati e riconosciuti dalla stampa e dal pubblico internazional (continua)

Operetta Amore Mio

Operetta Amore Mio
“Operetta Amore mio” è il titolo del prossimo concerto che il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli porteranno in scena al Teatro Cortese il 6 marzo 2020 alle h.21.15. Propongono un affascinante viaggio musicale nel mondo dell’Operetta con le pagine piu famose di Lehar, Costa, Ranzato,Kalman, Benatzky, partendo anche dalla Romanza da Salotto di fine 800 primi del 900 con Musica Proibita (continua)