Home > News > A Macerata locali pubblici a sostegno dei Diritti Umani

A Macerata locali pubblici a sostegno dei Diritti Umani

articolo pubblicato da: affaripubblicipadova | segnala un abuso

A Macerata locali pubblici a sostegno dei Diritti Umani

 

C’è una continua richiesta, da parte della clientela del Bar La Caffetteria di Macerata per gli opuscoli gratuiti “Che cosa sono i diritti umani?” I titolari del bar, dal 10 dicembre hanno deciso di adottare la campagna mettendo a disposizione dei propri clienti copie degli opuscoli gratuiti contenenti la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Questa iniziativa appoggiata dai titolari del locale è tanto apprezzata anche da tutta la clientela del Bar che ritira con piacere la copia gratuita dell’opuscolo informativo.

La campagna nasce con lo scopo di far conoscere a tutti quei 30 diritti inviolabili e farli diventare reali. La stessa è composta da diverse iniziative: per esempio gli annunci di pubblica utilità, un breve documentario, opuscoli educativi, poster e piani di lezione, tutti improntati al tema dei diritti umani.

E’ fondamentale infondere i 30 diritti umani per controbilanciare le violazioni che ogni giorno emergono da diversi fronti: accadono cose di ogni genere, violenze e restrizioni sulla libertà di parola e pensiero, ma molto spesso ancora più grave, viene violato il diritto alla vita.

Per informazioni consulta il sito: www.YouthforHumanRights.org



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

IL SONORO RITORNO DELLA FESTA DI SANT'ANTUONO A MACERATA CAMPANIA IN PROVINCIA DI CASERTA: di Antonio Castaldo


MACERATA CAMPANIA E' IN FESTA CON I BOTTARI E LA MUSICA PASTELLESSA di Antonio Castaldo


UNITI PER I DIRITTI UMANI - Speciale presentazione tenuta presso la Chiesa di Scientology di Milano


UNITI PER I DIRITTI UMANI - Speciale presentazione tenuta presso la Chiesa di Scientology di Milano


La Chiesa di Scientology per l’educazione sui Diritti Umani


In tutto il mondo si celebra la Dichiarazione Universale Dei Diritti Umani


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Permeare ogni angolo della Romagna con la verità sulla droga.

  Lunedi 27 alle 15.00 i volontari Mondo Libero dalla droga sono a Gabicce per fare una distribuzione di opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga. Nonostante tutte le discussioni, politiche o meno, la droga rimane un vero problema sociale. Droga=morte! Un’ arma vincente rimane comunque la prevenzione con un adeguata informazione. Magari i ragazzi pensano di &ld (continua)

Mondo libero dalla droga ritorna ad informare gli studenti a Senigallia

  Continua a Senigallia la distribuzione di opuscoli informativi per dire no alla droga.   Martedì 28 gennaio all’uscita di scuola, i volontari di Mondo libero dalla droga ritorneranno a consegnare agli studenti delle scuole superiori opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga.   Perché dire No alla droga? Sentiamo cosa dice una ragazza co (continua)

Perché si parla tanto di DIRITTI UMANI?

  Oggi come oggi stiamo assistendo a conflitti e miseria che stanno portando grande depressione internazionale e difficoltà a intere popolazioni. E ancora oggi la Carta dei Diritti Umani, adottata dalle Nazioni Unite nel 1948, dopo gli orrori della seconda guerra mondiale, non è stata messa in vigore efficacemente per far fronte a tali brutalità.   Ma come attuare (continua)

In Villa Francesconi Lanza arriva il divertentissimo toro “Ferdinand”

In Villa Francesconi Lanza arriva il divertentissimo toro “Ferdinand”
A Padova altro pomeriggio di Cinema gratuito con il cartone animato “Ferdiand” Domenica 02 Febbraio alle ore 15.00 ci sarà, presso Villa Francesconi Lanza in Via Pontevigodarzere, la visione del cartone “Ferdinand” presso la sala cinema, un progetto de Il Giardino dei Giochi. I volontari vogliono invitare grandi e piccini a vedere il cartone che parla dell (continua)

Ministri Volontari con interventi anti degrado – sono disponibili anche per bonifiche mirate in aree segnalate dai cittadini!

  Da anni ormai il degrado urbano, rappresentato dall’abbandono di bottiglie, lattine, ecc… appare sempre più evidente, non solo in centro, ma anche in alcune aree verdi e sugli argini dei fiumi padovani, creando disagio e carenza d’igiene. Da oltre 30 anni i Ministri Volontari di Scientology sono impegnati a Padova con interventi di bonifica di zone particolarment (continua)