Home > Altro > Vincenzo Pompeo Bava:IN EVIDENZAVINORISTORANTITRATTORIERICETTEITINERARI TUTTI GLI ARGOMENTI Le donne non sono adatte alle cucine? Le chef rispondono alle provocazioni di Vissani

Vincenzo Pompeo Bava:IN EVIDENZAVINORISTORANTITRATTORIERICETTEITINERARI TUTTI GLI ARGOMENTI Le donne non sono adatte alle cucine? Le chef rispondono alle provocazioni di Vissani

articolo pubblicato da: nando345 | segnala un abuso

Vincenzo Pompeo Bava:IN EVIDENZAVINORISTORANTITRATTORIERICETTEITINERARI TUTTI GLI ARGOMENTI  Le donne non sono adatte alle cucine? Le chef rispondono alle provocazioni di Vissani

 

Alessandra Ruggeri – Osteria della Trippa 

 

Non s'è fatta aspettare la reazione delle donne chef alle provocatorie dichiarazioni del celebre cuoco Vissani. "Non voglio che mi rompano più le uova nel paniere - aveva detto - stiano dove sono, noi uomini possiamo trovare tante cose piacevoli da fare senza rivolgerci al sesso femminile". Ed ecco la risposta delle chef su Puntarella Rossa, il sito gestito da giornalisti professionisti che si occupa di ristorazione, di ricette, eventi, polemiche, e appuntamenti enogastronomici. "Donne chef contro Vissani, ecco il calendario di Puntarella Rossa. Qualcuno derubrica le sparate di Gianfranco Vissani a folclore. Fa ridere, il Vissani, quando si rammarica perché in cucina 'non ci sono più le tedesche e loro hanno due cosce che sembrano due tamburelli'? Fa ridere quando dice che lui le prende solo in pasticceria, perché ci sono i pentolini? E’ molto divertente sentire un vecchio chef farfugliare frasi misogene, che non avevano senso 40 anni fa, figuriamoci ora? E allora, siccome non fa ridere, e siccome il messaggio che passa umilia un’intera generazione di donne chef, come ha spiegato il nostro Er Murena dopo l’intervento a Radio Radio, abbiamo chiesto ad alcune di loro una risposta. Siccome quelli di Vissani non sono argomenti, ma frasi buttate un po’ a caso e mischiate con stereotipi, abbiamo pensato che fosse necessaria una risposta ironica. Una sorta di calendario, una fotogallery, con ritratti ironici autoprodotti dalle chef (anzi, dalle shef, come le chiama Valeria Piccini di Caino). Donne che sollevano pentoloni, enormi zucche e si misurano con microscopici pentolini. E dicono a Vissani, con un misto di orgoglio e di ironia: We can do it!"

Vincenzo Pompeo Bava | messina | cosa nostra | mafia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La Crema Per l'acne Che Salva La Pelle E La Rende Liscia E Pulita


Crema Idratante Alla Bava Di Lumaca, Ecco Quelle Migliori In Commercio


Bava Delle Lumache, Ecco Le Opinioni Sul Web


A Cosa Serve La Bava Di Lumaca? Ecco Le Risposte


Creme alla bava di lumaca MyAnisha, una combinazione anti age cosmetica perfetta


I Migliori Consigli Per Usare Una Crema Antirughe Alla Base Di Bava Di Lumaca


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Filippo Manelli Pronto soccorso, sede del progetto sperimentale «fast track»: un percorso clinico specialistico che faciliterà

Filippo Manelli Pronto soccorso, sede del progetto sperimentale «fast track»: un percorso clinico specialistico che faciliterà
 La grande novità si è concretizzata ieri, e fino al 2 settembre l’ospedale di Edolo funzionerà in modalità potenziata. Succede grazie all’intervento sul Pronto soccorso, sede del progetto sperimentale «fast track»: un percorso clinico specialistico che faciliterà gli accessi alla struttura ottimizzando i tempi di attesa e la gestione (continua)

novità in merito all’indisponibilità dell’accoglienza delle ambulanze ai Pronto Soccorso di Esine ed Edolo ed è lo stesso direttore Filippo Manelli, primario ff di Medicina e Chirurgia, ad informare

novità in merito all’indisponibilità dell’accoglienza delle ambulanze ai Pronto Soccorso di Esine ed Edolo ed è lo stesso direttore Filippo Manelli, primario ff di Medicina e Chirurgia, ad informare
 Monno e Paisco Loveno, salvo variazioni dell’ultima ora, sono per ora le uniche «isole felici» fra i paesi della Valle Camonica con zero casi, dopo che al sindaco di Corteno Ilario Sabbadini era stata comunicata nella tarda serata dell’altro ieri da Ats Montagna la positività, la prima, di un suo concittadino a Covid -19. In ogni modo alcuni Comuni per ora sono (continua)

Filippo Manelli nominato direttore sanitario dell’Asst Lariana. Lo ha annunciato ieri il dottor Maurizio Galavotti, direttore generale dell’azienda camuna presentando il neo responsabile.

Filippo Manelli nominato direttore sanitario dell’Asst Lariana. Lo ha annunciato ieri il dottor Maurizio Galavotti, direttore generale dell’azienda camuna presentando il neo responsabile.
Il dottor Filippo Manelli, che proviene dall’Asst di Brescia, assume oggi la direzione del pronto soccorso degli ospedali di Esine ed Edolo. Sostituisce il dottor Matteo Soccio, nominato direttore sanitario dell’Asst Lariana. Lo ha annunciato ieri il dottor Maurizio Galavotti, direttore generale dell’azienda camuna presentando il neo responsabile. Manelli, originario di Gavardo, (continua)

Salvatore di caprio :Leonardo Fca dedicato alla nuova Fiat 500 elettrica, disponibile da ottobre 2020.

Salvatore di caprio :Leonardo Fca dedicato alla nuova Fiat 500 elettrica, disponibile da ottobre 2020.
  Leonardo DiCaprio è protagonista del nuovo spot della Fiat 500 elettrica. Uno spot che fa sua la sfida che abbiamo di fronte: combattere la crisi climatica.   È l’attore e attivista per il clima Leonardo DiCaprio il protagonista del nuovo spot di Fca dedicato alla nuova Fiat 500 elettrica, disponibile da ottobre 2020. Uno spot che coglie pienam (continua)

Giancarlo Bergamotta: I look più belli della principessa Charlène di Monaco

Giancarlo Bergamotta: I look più belli della principessa Charlène di Monaco
 La sua carriera è iniziata con tute sportive e costumi da bagno per le competizioni agonistiche. Infatti, prima di entrare a far parte di una delle famiglie reali più conosciute d'Europa, era una nuotatrice ai più alti livelli, premiata diverse volte con prestigiose medaglie e qualificatasi persino per le Olimpiadi di Pechino del 2008, prima di ritira (continua)