Home > Libri > Che libri regalare a Natale?

Che libri regalare a Natale?

scritto da: Pem | segnala un abuso

Che libri regalare a Natale?


 Qual è il più intelligente ed emozionale dei regali da fare o da ricevere? Un libro, sicuramente. E la Marlin Editore, come da tradizione, offre un ampio ventaglio di scelte per appagare i gusti dei lettori più differenti.

Saggi e romanzi, autori classici o contemporanei, storie di grande attualità o di approfondimento: basta andare in libreria, o navigare sui siti dedicati ai libri e la Marlin, la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano, propone titoli accattivanti e coinvolgenti da mettere sotto l’albero.

Un grande autore per un romanzo che racconta la realtà sociale, familiare, emotiva che c’è dietro tante vicende di droga, all’ordine del giorno nelle pagine di cronaca? Vittorio Schiraldi ed il suo pregnante “Lascia fare al destino”. Ilaria e Simone, due ragazzi “per bene”, finiscono nel vortice degli stupefacenti, che travolge, inevitabilmente, anche le loro persone care.

Se vogliamo leggere di donne, della loro libertà, del rispetto che, per prime, devono portare al loro corpo potente e fragile, scegliamo “Il mio nome è Maria Maddalena”, di Roberta Trucco. Una riflessione coraggiosa contro la maternità surrogata, ma anche amore per la natura, col tema dell’ecologia che arriva all’immensa Amazzonia. Il romanzo, che in un mese è arrivato alla terza edizione, è arricchito da una postfazione della giorbalista, già Presidente del WWF e dei Verdi, Grazia Francescato.

Se pensiamo, a proposito del nostro corpo, che possa essere curato e tenuto in salute nel più naturale dei modi, non possiamo lasciarci sfuggire “L’uomo elettromagnetico”, del medico omotossicologo Vincenzo D. Esposito, un vero e proprio guru nel suo settore, seguito ed amato da pazienti di tutta Italia. Il libro è curato dalla giornalista e scrittrice Tjuna Notarbartolo.

Siete incalliti lettori di temi economici? Il libro che fa per voi è “La felicità economica” di Maria Luisa Visione. Un percorso coinvolgente nel processo decisionale consapevole che determina il benessere economico. Seconda edizione in pochi giorni.

Romanzo scorrevole, sagace ed elegante? Leggete Giuseppe Foscari che con “L’americana”, in cui racconta di una donna emancipata che, nel secondo dopoguerra, torna dall’America in un retrivo paese del sud Italia, riesce a mettere a confronto la mentalità e l’umanità di chi ha pensieri più vasti, con i preconcetti e le chiusure mentali difficili da superare in un piccolo centro.

 

Per gli appassionati della grande storia, il titolo consigliato è “L’ora delle scelte”, in cui, autori vari, D’Ettorre, De Gennaro, Prosperi, Taborri, interrogano testimoni ancora viventi della resistenza romana contro la ferocia nazi-fascista.

Un magnifico thriller classico? Tradotto per la prima volta in italiano “L’ospite maligno” di Joseph Sheridan Le Fanu, autore dublinese dell’età vittoriana: lussuria, tensione e morte tengono il lettore col fiato sospeso, fino alle rivelazioni finali.

Buon Natale e buone letture a tutti, dalla Marlin Editore.

 

 

https://www.facebook.com/MarlinEditoreCava/ 

Per info e interviste -   3397916553 –

 PEM Communication Ufficio Stampa –

 ufficiostampanotarbartolo@gmail.com

cultura | letteratura | libri | Natale | regali | Marlin editore |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Pensierini Per Natale Per Stupire I Propri Amici E Parenti


Dove Trovare I Migliori Regali Solidali Di Natale


Vetrofanie di Natale per abbellire i tuoi negozi e farti rendere l’entrata più bella


Regali Di Natale Equosolidali, Cosa C'è Da Sapere


eBay Italiani Natale 2018: Instagram per eccellenza il Social Network dei giovani


Vacanze di Natale... a Cortina!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Un'occasione per leggere di più

Un'occasione per leggere di più
 “La parola crisi, scritta in cinese, è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l’altro rappresenta l’opportunità”, ebbe modo di scrivere John Fitzgerald Kennedy. E se si è costretti in casa si moltiplicano i lettori, che finalmente hanno occasioni di lettura, più difficili con i ritmi frenetici di solo un mese fa. La lettu (continua)

Maternità surrogata, no grazie. Il coraggio delle donne veramente libere nel libro di Roberta Trucco

Maternità surrogata, no grazie. Il coraggio delle donne veramente libere nel libro di Roberta Trucco
  Roma - Sarà presentato il prossimo giovedì 14 novembre alle ore 17,15 presso la prestigiosa sede del Ministero dello Sviluppo Economico, Palazzo Piacentini, settimo piano, Biblioteca Storica, in via Molise 2, a Roma, l’appassionante romanzo di Roberta Trucco “Il mio nome è Maria Maddalena”, appena pubblicato dalla Marlin, la casa editrice di Tommaso e (continua)

I romanzi della Marlin per un regalo intelligente e pieno di emozioni diverse

I romanzi della Marlin per un regalo intelligente e pieno di emozioni diverse
 Tempo di auguri, tempo di regali. Un’idea colta e raffinata, divertente o appassionata, a seconda del genere che si predilige, resta sempre quella di regalare libri. Nelle strenne suggerite dalla casa editrice Marlin, ce n’è per tutti i gusti. A Natale regala un’avventura: come chi lascia tutto e sceglie un continente completamente nuovo, come avviene ne “La be (continua)

Il Decreto di David Gramiccioli a teatro in Trentino

Il Decreto di David Gramiccioli a teatro in Trentino
La celebre pièce sui vaccini arriva a Rovereto: la Compagnia Artistica del Teatro d'Inchiesta supera i ventimila spettatori  di Tjuna Notarbartolo Se Marco Paolini è famoso per la sua narrazione teatrale del disastro del Vajont, sicuramente David Gramiccioli, attore carismatico ed accurato reporter, non è da meno per la sua straordinaria opera teatrale e operazione (continua)

Memorie di un ex-sessantottino, un romanzo per l'anniversario

Memorie di un ex-sessantottino, un romanzo per l'anniversario
Anniversari: a cinquant’anni dai movimenti del ’68, un romanzo ne rievoca le atmosfere Tour di presentazioni italiane per Vincenzo Esposito, autore de “La giovinezza infinita” (Marlin editore) È innegabile: a cinquant’anni di distanza il rivoluzionario ’68 resta nella storia, e forse anche nel mito. Lo si rivive nel romanzo “La giovinezza infi (continua)