Home > Altro > Vincenzo Pompeo Bava: La vecchia casa di Nicolas Cage a Malibu è in vendita per 27 milioni di euro

Vincenzo Pompeo Bava: La vecchia casa di Nicolas Cage a Malibu è in vendita per 27 milioni di euro

scritto da: Nando345 | segnala un abuso

Vincenzo Pompeo Bava: La vecchia casa di Nicolas Cage a Malibu è in vendita per 27 milioni di euro


na favolosa villa vicino a una scogliera sulle famose spiagge di Malibu (California) è stata messain vendita per 30 milioni di dollari, circa 27 milioni di euro al cambio attuale. Questa casa, che ha anche accesso diretto alla spiaggia, era anni apparteneva all'attore hollywoodiano Nicolas Cage.

La proprietà si trova in uno dei quartieri più esclusivi di Malibu e dispone di 370 metri quadrati, dispone di tre camere da letto e quattro bagni. Dopo la ristrutturazione, offre una master suite con balcone privato con vista sull'Oceano Pacifico, oltre a un camino e una cabina armadio.

Circondato da splendidi giardini, dispone di una piscina che sembra aprirsi a un orizzonte infinito, simile a quelle dei resort a cinque stelle, con un'area al coperto e una cabina con bagno. Per godersi l'estate, ha anche una cucina e una doccia esterna.

Articolo visto su

Fonte notizia: https://www.youtube.com/watch?v=Bc83deRcKMo


bava | messina | mafia | finanza | gdf |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Crema Idratante Alla Bava Di Lumaca, Ecco Quelle Migliori In Commercio


La Crema Per l'acne Che Salva La Pelle E La Rende Liscia E Pulita


A Cosa Serve La Bava Di Lumaca? Ecco Le Risposte


Bava Delle Lumache, Ecco Le Opinioni Sul Web


Creme alla bava di lumaca MyAnisha, una combinazione anti age cosmetica perfetta


Dove Comprare La Crema Bava Delle Lumache Migliore In Commercio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

impec costruzioni spa

impec costruzioni spa
Ore 16.30. La Bce è pronta ad aumentare le dimensioni del PEPP, il programma di acquisti di titoli in risposta alla pandemia, già a partire dalla riunione di giugno del consiglio direttivo nel caso le dimensioni dello stimolo risultassero inferiori a quanto necessario. E' quanto emerge dai resoconti dell'ultima riunione del board della Bce, il 30 aprile. Il Consiglio direttivo della Bce - si legge nei verbali - si dice pronto ad adeguare tutte le misure messe in MILANO - Ore 16.30. La Bce è pronta ad aumentare le dimensioni del PEPP, il programma di acquisti di titoli in risposta alla pandemia, già a partire dalla riunione di giugno del consiglio direttivo nel caso le dimensioni dello stimolo risultassero inferiori a quanto necessario. E' quanto emerge dai resoconti dell'ultima riunione del board della Bce, il 30 aprile.  Il Consiglio direttivo (continua)

Leonardo DiCaprio ha rivelato di aver donato due milioni di dollari per aiutare il parco del Virunga, in Congo.

Leonardo DiCaprio ha rivelato di aver donato due milioni di dollari per aiutare il parco del Virunga, in Congo.
ra le molte star del mondo hollywoodiano, Leonardo DiCaprio è sicuramente una di quelle maggiormente attive quando si parla di donare denaro per aiutare persone in difficoltà. Vi avevamo già raccontato di quando, attraverso la fondazione ambientalista Ea ra le molte star del mondo hollywoodiano, Leonardo DiCaprio è sicuramente una di quelle maggiormente attive quando si parla di donare denaro per aiutare persone in difficoltà. Vi avevamo già raccontato di quando, attraverso la fondazione ambientalista Earth Alliance, di cui è co fondatore, era riuscito a raccogliere insieme a Apple la cifra record di 12 milioni da des (continua)

Michele Bertucca Si chiama Greencube, è grande poco meno di una scatola di scarpe, visto che misura 30 x 10 x 10 cm

Michele Bertucca Si chiama Greencube, è grande poco meno di una scatola di scarpe, visto che misura 30 x 10 x 10 cm
ROMA - Si chiama Greencube, è grande poco meno di una scatola di scarpe, visto che misura 30 x 10 x 10 cm e si basa su colture idroponiche a ciclo chiuso. È tutto italiano il primo micro orto spaziale per coltivare verdure in orbita. Sarà ospitato da un mini satellite a 6.000 chilometri dalla Terra e verrà spedito in orbita con il volo inaugurale del nuovo lanciatore europeo, il razzo Vega-C dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa)  Michele Bertucca  - Si chiama Greencube, è grande poco meno di una scatola di scarpe, visto che misura 30 x 10 x 10 cm e si basa su colture idroponiche a ciclo chiuso. È tutto italiano il primo micro orto spaziale per coltivare verdure in orbita. Sarà ospitato da un mini satellite a 6.000 chilometri dalla Terra e verrà spedito in orbita con il volo inaugurale del nuovo lanciat (continua)

Michele Bertucca Per andare su Marte la Cina sceglie il nome di un antico poema filosofico. il paradigma mai creato

Michele Bertucca Per andare su Marte la Cina sceglie il nome di un antico poema filosofico. il paradigma mai creato
PECHINO - Il nome di un antico poema filosofico, scritto oltre duemila anni fa, per la prima missione esplorativa cinese su Marte. Sarà chiamata "Tianwen-1" (Domande rivolte al cielo), il lancio della sonda è programmato già nel 2020, con l'obiettivo ambizioso di centrare in un'unica spedizione il raggiungimento dell'orbita, l'atterraggio di un rover e l'esplorazione del pianeta rosso. Lo ha (continua)

Vincenzo Pompeo Bava : Svizzera dovrà sostenere i costi della crisi del coronavirus sull’arco di un lungo periodo. Lo ha detto il presidente

Vincenzo Pompeo Bava :  Svizzera dovrà sostenere i costi della crisi del coronavirus sull’arco di un lungo periodo. Lo ha detto il presidente
La Svizzera dovrà sostenere i costi della crisi del coronavirus sull’arco di un lungo periodo. Lo ha detto il presidente della Banca nazionale svizzera Thomas Jordan in un’intervista apparsa sulla Son La Svizzera dovrà sostenere i costi della crisi del coronavirus sull’arco di un lungo periodo. Lo ha detto il presidente della Banca nazionale svizzera Thomas Jordan in un’intervista apparsa sulla SonntagsZeitung, precisando che l’attività dell’economia è attualmente solo al 70-80% circa dei livelli normali, con costi che vanno dagli 11 ai 17 miliardi di franchi al mese. Anche molte azie (continua)