Home > Turismo e Vacanze > Il problema del parcheggio a Orio al Serio

Il problema del parcheggio a Orio al Serio

scritto da: Choku | segnala un abuso

Il problema del parcheggio a Orio al Serio


Quello relativo ai parcheggi aeroportuali è un problema che riguarda tantissimi viaggiatori ogni anno. Troppo spesso infatti, gli utenti sono costretti a desistere dal parcheggiare la propria auto all'interno del parcheggio aeroportuale a causa delle tariffe veramente elevate che fanno si diventi più conveniente lasciare l'auto a casa e dunque recarsi in aeroporto utilizzando i mezzi pubblici, i quali sono notoriamente più lenti e scomodi ma hanno il vantaggio di essere più economici.

Tuttavia coloro i quali viaggiano con partenza o sono in arrivo sull'aeroporto di Bergamo Orio al Serio, possono usufruire del servizio di Parking Orio che mette a disposizione un parcheggio con oltre 400 posti auto e che si trova distante soltanto 900 metri dall'aeroporto di Bergamo. Le tariffe applicate sono veramente competitive, e la distanza tra il parcheggio e l'aeroporto è coperta da una navetta gratuita che ogni 10 minuti effettua questo percorso, così da consentire a tutti di raggiungere velocemente il terminal o al contrario di rientrare presso il parcheggio rapidamente al termine del proprio itinerario.

Considerando che spesso le tariffe dei parcheggi aeroportuali incidono notevolmente sul costo del biglietto, in questa occasione stiamo parlando di una concreta possibilità di risparmio per i viaggiatori. Per usufruire del servizio è preferibile effettuare una prenotazione, o tramite il sito internet o telefonicamente in base alle preferenze del cliente contattando il recapito telefonico 035534010.


Fonte notizia: https://www.parkingorio.it/


parcheggio a Orio al Serio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Parcheggiare a Roma vicino la Metro e il Centro storico


Parcheggiare all’aeroporto di Catania con prenotazione online: ecco come fare


Da Milano all'aeroporto non usare la tua macchina, non ti conviene!


Parcheggio al porto di Venezia: perché non provi ParkinGO?


Parking Orio | Parcheggio Bergamo Orio al Serio


Parcheggio coperto all’Aeroporto di Treviso, sicuro anche in caso di grandine!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

I buoni fruttiferi postali

I buoni fruttiferi postali
Il periodo storico che stiamo affrontando sarà certamente ricordato in futuro come uno di quelli che più degli altri hanno messo a dura prova i consumatori ed i risparmiatori Italiani. Il clima di incertezza e le continue ed inaspettate crisi finanziarie di colossi ritenuti incrollabili fino a ieri, inducono piccoli e grandi risparmiatori ad evitare di investire il proprio capitale mantenendo (continua)

A cosa serve una livella

A cosa serve una livella
Chi non ha mai sentito parlare della livella e non ha visto almeno una volta nella vita la classica livella a bolla in cui quella bollicina si muove all'interno del liquido per indicare la corretta pendenza? Di seguito andiamo a spiegare a cosa serve esattamente questo importante strumento da lavoro. Una livella a bolla presenta un corpo costituito da una barra metallica, anche di piccole (continua)

Come si misura la pressione?

Come si misura la pressione?
Alcune statistiche dicono che in Italia l'ipertensione riguarda circa un terzo delle persone, e di questa circa il 50% non sa di essere interessato da questo problema. Diciamo innanzitutto che i valori ottimali per quel che riguarda la pressione arteriosa in linea generale vanno dai 140 di massima a 90 di minima. Ci sono chiaramente delle eccezioni che riguardano l'età, dato che con l'av (continua)

Mini frigo per la barca

Mini frigo per la barca
In barca si sa, gli spazi sono limitati e non sempre c'è un frigorifero o pozzetto a bordo. Nel caso in cui questo sia presente, spesso non è sufficiente a contenere tutte le bevande ed i cibi o comunque non riesce a raffreddare bene dato che lo si apre continuamente anche solo per prendere un bicchiere d'acqua. Inoltre c'è da considerare un aspetto non secondario: se il frigorifero è un (continua)

È possibile vivere con le scommesse sportive?

È possibile vivere con le scommesse sportive?
Questo è probabilmente quello che si chiedono tantissime persone, le quali desidererebbero riuscire a vivere piazzando delle scommesse vincenti sugli eventi sportivi preferiti e dunque riuscire ad ottenere una rendita costante nel tempo. Questo sogno però, il più delle volte si scontra con la incapacità di riuscire a pianificare una strategia che possa essere veramente efficace e dunque affid (continua)