Home > Eventi e Fiere > GRANDE FESTA PER LA DOC BREGANZE: IN SCENA LA PRIMA DEL TORCOLATO 2020

GRANDE FESTA PER LA DOC BREGANZE: IN SCENA LA PRIMA DEL TORCOLATO 2020

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

GRANDE FESTA PER LA DOC BREGANZE: IN SCENA LA PRIMA DEL TORCOLATO 2020


 Appuntamento domenica 19 gennaio in piazza Mazzini. Cerimonia con panettone al Torcolato per i 25 anni dell’evento e Fruttaio tour in dieci cantine

Domenica 19 gennaio a Breganze è tempo di Prima del Torcolato. La grande festa in piazza Mazzini, promossa dal Consorzio Tutela Vini DOC Breganze e dalla Strada del Torcolato e dei vini di Breganze, avrà quest’anno un sapore ancora più dolce. Alle 16.15 si celebrerà tutti insieme l’anniversario dei 25 anni dell’evento, con il taglio e la distribuzione di un grande panettone al Torcolato. Si terrà poi il momento tanto atteso della spremitura pubblica col torchio a mano delle uve conferite da tutti i produttori della DOC Breganze e l’assaggio del primo Torcolato della vendemmia 2019. Non mancheranno, dalle 14.30, la tradizionale sfilata della Magnifica Fraglia del Torcolato, la nomina dei nuovi confratelli e dell’Ambasciatore del Torcolato nel mondo per il 2020, la giornalista e conduttrice televisiva Alessandra Viero. A presentare la Festa sarà anche quest’anno Franco Ghirardello, speaker di Radio Padova.
Ad animare la giornata ci saranno le visite guidate e le degustazioni nelle dieci cantine aderenti al Fruttaio tour, vedi dove e come nasce il Torcolato. Dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19 i visitatori potranno scoprire le diverse sfaccettature del Torcolato e i vini delle cantine, grazie a ricercati abbinamenti enogastronomici. Pasticceria secca e non solo sarà la proposta delle Colline di Vitacchio Giampietro, mentre nella terrazza naturale di Ca’ Biasi si degusteranno piatti a base di formaggio. Crespelle, cicchetti e frittelle da Firmino Miotti (visite solo il pomeriggio) e ostriche, baccalà alla vicentina e molto altro da IoMazzucato. Con l’assaggio di toresani allo spiedo e polenta la tradizione della DOC Breganze è protagonista alla Cantina Beato Bartolomeo da Breganze. Non solo tanti piatti in abbinamento con il Torcolato ma anche musica nelle cantine Col Dovigo e Transit Farm. Sax di accompagnamento anche per i vini di Maculan da assaggiare con l’Asiago Stravecchio al Torcolato. Taralli al Torcolato tra le proposte di Vitacchio Emilio, canederli, affettati, zaletti e cantucci quelle delle Vigne di Roberto.
Infine, appuntamento fin dalla mattina in piazza Mazzini con la mostra mercato dei prodotti tipici della Strada del Torcolato e dei vini di Breganze. Dal primo pomeriggio degustazione dei Torcolati dei produttori della DOC Breganze, con possibilità di acquistare le bottiglie. Inoltre per tutto il pomeriggio si potrà salire sulla Torre Diedo per un brindisi ad alta quota nel campanile di Breganze.
Per info: www.breganzedoc.it

PRIMA DEL TORCOLATO IN BREVE

Quando: domenica 19 gennaio 2020
Dove: Piazza Mazzini – Breganze (VI)
Orario Fruttaio Tour: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00
Orario Cerimonia: dalle ore 14.30 alle 17.00
Parcheggio: gratuito


Ufficio stampa:

Anna Sperotto

Martina Lucchin

Breganze | consorzio DOC Breganze | prima del Torcolato | Fruttaio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

NOTTE DI SAN LORENZO: LA BREGANZE DOC SOTTO LE STELLE


PRIMA DEL TORCOLATO 2018: BREGANZE CHIAMA BORDEAUX


LA BREGANZE DOC A VINITALY 2018


VESPAIOLONA 2018: LA NOTTE BIANCA E ROSSA TRA LE CANTINE DELLA DOC BREGANZE


PRIMA DEL TORCOLATO 2020: 25 ANNI DI FESTA PER IL VINO SIMBOLO DI BREGANZE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LTD ED: GOPPION CREA LA NUOVA LINEA DI CAFFÈ MONORIGINE

LTD ED: GOPPION CREA LA NUOVA LINEA DI CAFFÈ MONORIGINE
Certificati CSC®, i nuovi caffè Specialty provengono dalle migliori piantagioni dell’Africa e del Centro e Sud America Arrivano da Brasile, Etiopia e Guatemala i nuovi caffè monorigine LTD ED – Limited Edition creati da Goppion, storica torrefazione alle porte di Treviso. I tre nuovi Arabica, in edizione limitata, saranno affiancati a rotazione dai monorigine provenienti da El Salvador, Perù e Colombia. Tutti i caffè LTD ED sono Specialty, ovvero dei caffè di altissima qualità certificati da CSC® (continua)

POGGIO TORSELLI: IL NUOVO CORSO CUSTODE DI UNA STORIA SECOLARE

 POGGIO TORSELLI: IL NUOVO CORSO CUSTODE DI UNA STORIA SECOLARE
La produzione della tenuta si declina in tre IGT e tre Chianti Classico DOCG. Vini a minimo intervento umano che raccontano un approccio olistico alla vite Poggio Torselli inaugura un nuovo corso enologico nel Chianti Classico, adottando un’agricoltura sostenibile e rispettosa degli equilibri del territorio e delle persone che lo abitano. Testimone del cambiamento è l’annata 2017, la prima realizzata sotto la guida dell’enologo Eduardo Colapinto.La storia della tenuta quattrocentesca si arricchisce nei secoli: si susseguono diverse famiglie della (continua)

LABRENTA VIRTUAL TOUR: COSĺ SI RIORGANIZZA L’ACCOGLIENZA IN AZIENDA

LABRENTA VIRTUAL TOUR: COSĺ SI RIORGANIZZA L’ACCOGLIENZA IN AZIENDA
Per far fronte alle difficoltà di incoming e all’annullamento degli eventi, Labrenta si presenta attraverso un tour virtuale realizzato con una tecnologia innovativa Si aprono le porte dell’azienda in modalità virtuale e tridimensionale: Labrenta Virtual Tour è il nuovo strumento che la società specializzata in soluzioni di chiusura di Breganze (Vicenza) mette a disposizione della sua forza commerciale per presentare spazi aziendali e novità ai clienti. Il progetto ha preso il via a seguito delle limitazioni e difficoltàdi spostamento e di acco (continua)

CANTINA TOLLO PROCLAMATA MIGLIOR CANTINA ITALIANA A MUNDUS VINI

CANTINA TOLLO PROCLAMATA MIGLIOR CANTINA ITALIANA A MUNDUS VINI
I vini della realtà abruzzese si sono aggiudicati ben 34 medaglie, 17 d’oro e 17 d’argento È Cantino Tollo la miglior cantina italiana secondo la giuria di Mundus Vini, il concorso internazionale tenutosi, nella sua edizione estiva, dal 27 al 30 agosto nella città tedesca di Neustadt an der Weinstrasse. Il gruppo abruzzese si è aggiudicato ben 17 medaglie d’oro e altrettante d’argento con un totale di 34 vini premiati. “Quello ottenuto a Mundus Vini – commenta Tonino Ver (continua)

MIRABELLA PRESENTA I DUE NUOVI VOLTI FERMI DEL PINOT IN FRANCIACORTA

MIRABELLA PRESENTA I DUE NUOVI VOLTI FERMI DEL PINOT IN FRANCIACORTA
L’Azienda di Rodengo Saiano lancia la nuova linea di vini fermi dedicata ai monovarietali. Un’interpretazione diversa e accattivante per il mercato estero e italiano Maniero Pinot nero e Palazzina Pinot bianco sono i due nuovi vini di Mirabella, che potenzia l’attenzione per queste varietà tanto da inaugurare la sua prima linea da vitigni vinificati fermi e in purezza. Una scelta nata dalla volontà di rilanciare un’altra espressione della terra franciacortina, soddisfando una domanda di mercato esistente per l’estero e sollecitandone una nuova a livello nazion (continua)