Home > Musica > Berlino84 “Sotto la pioggia” è il singolo indie-pop del cantautore avellinese nato a basilea

Berlino84 “Sotto la pioggia” è il singolo indie-pop del cantautore avellinese nato a basilea

articolo pubblicato da: laltoparlante3 | segnala un abuso

Berlino84 “Sotto la pioggia” è il singolo indie-pop del cantautore avellinese nato a basilea

 

Nel brano si colgono influenze indie/pop del momento, sfumature del passato condensate in suoni acustici e synth analogici ad effetto retrò. 


«HO SUONATO IN UN CESSO, SU DI UN PALCO, NEI LOCALI, AL CENTRO COMMERCIALE, IN STAZIONE, IN AEREOPORTO, ALLA CENA AZIENDALE, NELLE RADIO LOCALI, IN MACCHINA E IN QUALSIASI ALTRO POSTO DOVE HO TROVATO UN PIANOFORTE O UNA CHITARRA.

CREDO SIA GIUNTO IL MOMENTO DI ANDARE ALL-IN.

MI È RIMASTA L’ULTIMA FICHE....

CHISSA' CHE NON CI SIA UN ALTRO GIRO DI RUOTA!!!»


Sotto la pioggia nasce a Verona e parla della voglia di due ragazzi che vivono lontani dalla propria casa d’origine ma che condividono lo stesso - nuovo - tetto. Solo assieme trovano la forza di affrontare i problemi e ogni ostacolo viene ridimensionato, perché quando si è lontani non ci si può appoggiare a nessuno se non a chi ci è accanto. 


Etichetta: MeltinaRecords


BIO


Fabio Gaetano Picciocchi in arte BERLINO84 nasce a Basilea da genitori emigranti nel 16/11/1984. Fin da bambino, eclettico e iperattivo, ascolta i grandi cantautori italiani sottolineando parole e ricantichhiando le melodie. Visto il suo gusto musicale già maturo, decide di avvicinarsi alla musica dopo che la madre lo iscrive ad un corso di pianoforte all’ età di 7 anni. Ad 11 anni inizia a frequentare il conservatorio di musica dove studierà fino ai 17, per poi abbandonarlo e immergersi nel genere pop. All’ età di 18 anni avvia l ‘approccio alla scrittura, ideando un brano la cui ispirazione nasce dalla morte di un caro amico, a cui lo dedica. Sempre a 18 anni inizia a prendere in mano la chitarra per sentirsi musicalmente più completo, ed è proprio durante questo periodo che si avvicina ed inizia ad amare il periodo musicale berlinese di David Bowie. Ora nasce il nome di Berlino84. Oltre David Bowie, nello stesso periodo comincia a riascoltare il cantautorato italiano, e più precisamente, Dalla e De Andrè, di cui riarrangerà alcuni brani che suonerà live con la sua band.

Poco dopo, a giugno 2019, l’incontro col produttore Alessandro Cecconi della MeltinaRecords che intuisce che in lui ci fosse un artista completo dalla forte personalità e una capacità di scrittura molto originale. Decidono così di mettersi in gioco dando vita al primo singolo ufficiale SOTTO LA PIOGGIA che viene proposto anche a Musicultura 2020 dove è tuttora in gara. “Sotto la pioggia” apre le porte anche alla Notte Bianca di Napoli avvenuta il 5 Gennaio difronte a 10.000 persone. Tra i progetti di questo 2020 c’è quello di dar vita ad un album di 8/9 tracce che lo sappia rappresentare a pieno.



Contatti e social


Fb www.facebook.com/berlino84/

Ig: berlino84

Canale YT www.youtube.com/channel/UCuL2bhTH82MX7nBtBo4Ixbw

 

berlino84 | indiepop | singolo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Parli come di Federico Li Calzi tratta da Poetica Coazione, recensione


INAUGURATA LA NUOVA CHIESA DI SCIENTOLOGY DI BASILEA


Online "La compagnia dell'indie", il nuovo singolo del cantautore campano Marco Iantosca e del rappaer veneto Hot Ice


Dalla Nuova Zelanda: Tracy Farr pubblica il nuovo libro Dopo la pioggia


Andrea Gioe’ “Premura” è il quarto scanzonato singolo estratto dall’album “L’Ottimista”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Christian Frosio “Anime leggere” in radio il singolo “universale” del cantautore rock bergamasco

Christian Frosio “Anime leggere” in radio il singolo “universale” del cantautore rock bergamasco
 Immensi spazi visivi e sonori per una canzone che racconta l’esistenza dell’uomo Anime Leggere è il singolo che anticipa l'uscita dell'album di cantautorato-rock "Mille Direzioni", primo lavoro del cantautore bergamasco. È una canzone che l'autore definisce "universale" perché riguarda l'esistenza dell'uomo (così come di ogni cosa (continua)

Cristina Cafiero: dopo aver gareggiato fra i 65 finalisti di Sanremo Giovani 2020, in radio dal 6 dicembre il nuovo singolo “in punta di piedi”

Cristina Cafiero: dopo aver gareggiato fra i 65 finalisti di Sanremo Giovani 2020, in radio dal 6 dicembre il nuovo singolo  “in punta di piedi”
  La giovane cantautrice campana presenta il brano in lingua italiana e napoletana, prodotto da Nello Giudice.     IN PUNTA DI PIEDI è il brano scritto interamente da Cristina Cafiero che l’ha portata nei 65 artisti di Sanremo Giovani 2020. È stato arrangiato all’interno delle attività del progetto “Social Recording Studio”, ideato da (continua)

10 hp “Mantide” il rock della band siciliana torna nel nuovo brano in radio dal 29 novembre

10 hp “Mantide” il rock della band siciliana torna nel nuovo brano in radio dal 29 novembre
  I lati oscuri e ambivalenti di un rapporto di coppia vengono raccontati nel singolo che anticipa l’album in uscita nel 2020.    “Mantide” è un brano dall’inequivocabile impatto rock, asciutto, quasi essenziale grazie alla compattezza sonora del trio costituito da chitarra elettrica, basso e batteria. La mantide, da sempre metafora di chi divo (continua)

CANTON “AMAMI” è il sesto brano del progetto “Uno su tre” (un singolo ogni 3 mesi)

CANTON “AMAMI” è il sesto brano del progetto “Uno su tre” (un singolo ogni 3 mesi)
  Il percorso musicale iniziato un anno e mezzo fa vedrà il suo completamento in un album la cui pubblicazione è prevista per aprile 2020.     «Quante volte ci siamo sentiti incapaci o non completamente capaci di amare nella giusta maniera una persona? Ci siamo resi conto di non essere sulla strada giusta e nonostante questo, abbiamo perseverato, abbiamo con (continua)

Mezzavera: anticipando l’album d’esordio in uscita a gennaio 2020 è “Grattacieli” il nuovo singolo della giovane cantautrice romana

Mezzavera: anticipando l’album d’esordio in uscita a gennaio 2020 è “Grattacieli” il nuovo singolo della giovane cantautrice romana
 L’equilibrio instabile di una vertigine prende forma in una canzone. I grattacieli di New York, i grattacieli di Tokyo, i grattacieli dentro la testa di ognuno di noi. Alti, imponenti, bucano il cielo, costruzioni apparentemente insormontabili. Costruzioni che non si sa come affrontare, come decifrare, come scalare. Sono fatte di dubbi, di occhi, di paure, di speranze, di certezze, (continua)