Home > Eventi e Fiere > East Market inaugura il 2020, domenica 19 gennaio la nuova edizione del mercatino

East Market inaugura il 2020, domenica 19 gennaio la nuova edizione del mercatino

scritto da: Nextpress | segnala un abuso

East Market inaugura il 2020, domenica 19 gennaio la nuova edizione del mercatino


Al via domenica 19 gennaio, la prima edizione dell'anno di East Market, il mercatino vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare.
300 selezionati espositori da tutta Italia proporranno migliaia di oggetti insoliti e stravaganti. Dai più ricercati capi d'abbigliamento vintage all'artigianato più raffinato, dai più rari dischi in vinile ai colorati complementi d'arredo. Negli oltre 6000 MQ dell’ex fabbrica aeronautica in zona Mecenate si trovano anche vari articoli di collezionismo, modernariato, usato, pulci, design, scarpe e borse, libri, fumetti, poster, riviste e stampe, elettronica, militaria, giochi e videogiochi, riciclo e riuso, stranezze varie, piatti, porcellane e utensili e molto altro ancora.
Le categorie merceologiche presenti sono prevalentemente vintage, collezionismo, modernariato, usato, pulci, design e artigianato. Gli oggetti più frequenti: abbigliamento e accessori, scarpe e borse, cd e dischi, mobili e complementi d'arredo, libri, fumetti, poster, riviste e stampe, elettronica, militaria, giochi e videogiochi, artigianato, riciclo e riuso, stranezze varie, piatti, porcellane e utensili e molto altro ancora.
Tra gli espositori di domenica 19 gennaio ci sarà Alberto Becherini, un grafico illustratore di Livorno che collabora con agenzie di marketing e comunicazione italiane ed internazionali, per progetti illustrati ed immagine coordinata. Si ispira ai cartoni animati e alla pubblicità vintage, alla pop art e ai poster di vecchi concerti, i suoi progetti spaziano dalle illustrazioni per il merchandising, alle copertine di album, poster, flyer, copertine di riviste, al design di deck per skateboard. Lola Miniature di Eleonora Secchi propone terrari, miniature e altre piccolezze ispirate alla musica, alla letteratura e al mondo del cinema. Il trio composto da Fanny Brescacin, Elisa Schiesari e Marta Bellio recupera mobili ed oggetti per la casa tra Francia e Italia e propone oggettistica originale come ceramica, lampadari, appliques, lampade da tavolo e arredi giardino in metallo
Come da tradizione East Market si distingue per un connubio di moda, fai da te, mercato del riciclo che strizza l'occhio alle nuove tendenze del fashion e della musica, con multiformi articoli e idee sempre diverse. L'idea di vintage che propone East Market è anche cultura e consapevolezza del riciclo. Non solo valorizzare il senso estetico e funzionale degli oggetti, ma anche informare e sensibilizzare il pubblico sugli aspetti ecologici sottesi a questa cultura.
Accompagnano il mercatino le aree food & beverage. East Market Diner, dove si trova la caffetteria e la bakery con prodotti da forno dolci e salati, due bar sempre aperti per tutta la durata della manifestazione e la food area. In quest'ultima sono a disposizione del pubblico numerosi truck con un'offerta sempre diversa di cucina internazionale e street food, senza dimenticare la tradizione italiana e anche molte proposte per vegani, celiaci e kids. East Market adotta la politica #plasicfree ovvero una policy ecologista che bandisce completamente tutta la plastica nel food e beverage. Per cibi e bevande, infatti , sono disponibili solo materiali eco friendly e riciclabili.
Completano la manifestazione i DJ set con il meglio delle selezioni musicali del momento e del passato e il corner barber shop a cura di Bullfrog, dove potersi tagliare i capelli o sistemare barba e baffi.
Tutte le informazioni e le novità sono su facebook.com/eastmarketmilano, eastmarketmilano.com e instagram.com/eastmarketmilano/.

Domenica 19 gennaio 
dalle 10 alle 21
Via Mecenate, 88/A – Milano
Ingresso Euro 3 (gratis fino 14 anni)
Infoline +393920430853
 


Fonte notizia: http://www.eastmarketmilano.com


Milano | Mecenate | East Market | vintage | mercatini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

VALERIO PICCOLO: “HOURGLASS” è il nuovo singolo del poliedrico cantautore che delinea un ponte fra passato e futuro


SOS SAVE OUR SOULS “VENERE ACIDA” è il singolo che presenta il nuovo album “esse o esse”


ROBERTA GIALLO “ASTRONAVE GIALLA WORLD TOUR”


SERE D’ESTATE : Rassegna di Musica e Spettacolo a Villa Scassi dal 5 al 20 luglio


Il potere della fiducia: THIS IS IT Il nuovo singolo (messaggio) di Gisella Cozzo


FURIA: ROBOT” fuori dal 6 luglio il brano che racconta la dicotomia fra uomo e donna


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

East Market Milano, il mercatino cult del vintage torna il 20 giugno

East Market Milano, il mercatino cult del vintage torna il 20 giugno
Torna East Market, il mercatino vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare. Torna East Market, il mercatino vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare. Un ritorno fortemente voluto dagli organizzatori, come dal pubblico e dagli espositori dopo un lungo periodo di pausa forzato. La prima edizione dell’anno vuole sottolineare anche la voglia di tornare alla normalità, di tornare a vivere la città e gli ev (continua)

Torna Retrograde, il temporary shop firmato East Market dedicato all'abbigliamento vintage

Torna Retrograde, il temporary shop firmato East Market dedicato all'abbigliamento vintage
Al via dal 10 giugno all’11 luglio Retrograde, il temporay shop curato dallo staff di East Market. Al via dal 10 giugno all’11 luglio Retrograde, il temporay shop curato dallo staff di East Market, il mercatino cult milanese dedicato al vintage e non solo. Per la prima volta nel centro di Milano, le selezioni di East Market sbarcano ora nella via più cool dello shopping meneghino con un negozio dedicato.Uno spazio completamente dedicato moda dal gusto retrò, tantissime proposte per uomo e (continua)

Festa 420, “Cannabis for Future”: scendiamo in piazza per legalizzare la cannabis e favorire l’economia

Festa 420, “Cannabis for Future”: scendiamo in piazza per legalizzare la cannabis e favorire l’economia
Gli attivisti di Cannabis for Future, che conta oltre 5mila sostenitori in tutta Italia, manifesteranno martedì 20 aprile in numero limitato e rispettando le norme anti-Covid, distribuendo simbolicamente banconote fac-simile che rappresentano il volume d’affari perso a causa della mancata legalizzazione della cannabis. Oggi, in Italia, la cannabis è un business da oltre 10 Miliardi di Euro all’anno (studio condotto dal Prof. Pietro David ricercatore ISPC CNR, anno 2020) ed il settore che potrebbe creare 345.000 nuovi posti di lavoro (prof. Marco Rossi, “Una valutazione economica: legalizzare conviene (con qualche accorgimento)”, anno 2018). Sono queste le motivazioni che spingeranno gli attivisti del movime (continua)

Ale Anguissola, il nuovo singolo “In punta di piedi” tra blues, world music e l’amore per Napoli

Ale Anguissola, il nuovo singolo “In punta di piedi” tra blues, world music e l’amore per Napoli
“In Punta di Piedi” è il titolo del nuovo singolo e videoclip del musicista cremonese Ale Anguissola, disponibile su tutte le piattaforme digitali da venerdì 16 aprile pubblicato da Italydigitalmusic. “In Punta di Piedi” è il titolo del nuovo singolo e videoclip del musicista cremonese Ale Anguissola, disponibile su tutte le piattaforme digitali da venerdì 16 aprile pubblicato da Italydigitalmusic.Può sembrare stonata una dedica intitolata “In Punta di Piedi” se il soggetto è Napoli. Città eclatante dai toni forti, senza mezze misure, il cui vociare dei vicoli e la tempra sangui (continua)

Nasce L’Indipendente, la testata online senza pubblicità, fake news e clickbait

Nasce L’Indipendente, la testata online senza pubblicità, fake news e clickbait
Raccolti oltre 25mila Euro in 24 ore con campagna crowdfunding È online da poco più di due mesi la nuova testata L’Indipendente (https://www.lindipendente.online). Notizie verificate e senza filtri, informazione senza padroni, niente pubblicità, no fake news e clickbait, questi i punti chiave proposti dalla neonata realtà giornalistica. La piattaforma che è disponibile per tutti i dispositivi fissi e mobili, è suddivisa nelle macro sezioni: esteri e geop (continua)