Home > Sport > De Fabiani riaggancia la top ten a Nové Město

De Fabiani riaggancia la top ten a Nové Město

articolo pubblicato da: nicklandmedia | segnala un abuso

De Fabiani riaggancia la top ten a Nové Město

L’alpino di Gressoney ritrova il sorriso con due ottime prove in coppa del mondo in Repubblica Ceca, entrando addirittura nella top ten nell’inseguimento in classico. 

 

Nové Město, Repubblica Ceca – 19 Gen. 2020 • Nové Město regala a Defast i primi due risultati di buon livello dell’anno. Dopo il difficile avvio di stagione, condizionato da problemi fisici e culminato con l’abbandono del Tour de Ski, Francesco De Fabiani ritrova la forma, le motivazioni e il sorriso con un ottimo weekend nelle due gare distance.

Sabato 18 gennaio, impegnato in una 15 chilometri TL, con partenza a cronometro, De Fabiani è cresciuto alla distanza. «Avevo in mente di non strafare – dice Defast – tuttavia con il senno di poi avrei forse potuto partire più forte, ma la forma era buona e durante la gara ho avuto la fortuna di condividere lo sforzo con Kalle Halvarsson». Il gressonaro ha chiuso in sedicesima posizione nella prova vinta da Alexander Bolshunov (RUS).

Nella 15 chilometri di domenica 19 gennaio il format scelto dalla FIS è la Gundersen in classico calcolata sui distacchi della giornata precedente. Autore di una buona partenza, Defast riesce subito a guadagnare posizioni e a concludere brillantemente la gara dominata ancora una volta dal vincitore del Tour de Ski, con un ottimo decimo posto.

«Sono state due giornate positive – afferma l’alpino – e posso dire di aver davvero ritrovato il sorriso. Ho avuto ottime sensazioni durante entrambe le giornate, in particolar modo domenica mi sono sentito decisamente bene a livello fisico.
Ci tengo a ringraziare gli skimen per l’ottimo lavoro svolto in questi due giorni; queste due gare mi hanno confermato che quando la condizione è buona la 15 chilometri, sia essa in classico, sia essa in pattinato, è il mio format preferito, o comunque quello nel quale mi esprimo meglio»
.

La due giorni ceca pare aver spazzato via le nuvole da una stagione sin qui avara di soddisfazioni: «Finalmente posso dire di aver fatto una fatica “bella”, non certo come durante il Tour quando ogni salita mi sembrava senza fine. A conti fatti posso dire che ritirarmi da Tour de Ski per fare un vero e proprio reset della mia condizione sia stata la giusta scelta».

  
__________________________________
Ufficio Stampa  di Francesco De Fabiani
Redatto da Paolo Mei
Tradotto da Nicolò Caneparo

francesco de fabiani | defast | iamfrancidefa | nove mesto | sci di fondo | sci nordico | coppa del mondo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GRANDI IDEE IN PICCOLI OGGETTI: ECCO “THINK SMALL”, IL NUOVO CONTEST DI FORMABILIO


Dívky! Prom Days humoristický-nález člen určitý bezvadný šaty


Nákupy online ve velikosti velikosti večerních šatů


Complementi d’arredo per la zona notte: TEAM 7 presenta la nuova collezione mylon


Některé typy dlouhých večerních šatů


Al Teatro Delfino "Enrico IV" di Luigi Pirandello


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

De Fabiani 13° allo Ski Tour

De Fabiani 13° allo Ski Tour
Francesco De Fabiani chiude in crescendo la prima edizione dello Ski Tour, rispolverando le doti da sprinter con un 8° posto e una splendida 30 Km finale da Top 10.   Trondheim, Norvegia – 24 Feb. 2020 • Il neonato Ski Tour di Svezia e Norvegia regala due Top 10 a Francesco De Fabiani, chiudendo 8° nella Sprint in classico e 9° nella classifica di giornata della (continua)

Chanoine e Caminada dominano la MarciaGranParadiso

Chanoine e Caminada dominano la MarciaGranParadiso
Tutti in tecnica classica, sfidando neve lenta e una leggera pioggia che ha accompagnato i concorrenti da metà gara in avanti. Le difficili condizioni meteo non hanno però rovinato lo spettacolo della 37a MarciaGranParadiso (inserita nel circuito Euroloppet), la grande classica di fondo che si è corsa oggi a Cogne e che ha visto al via circa 500 concorrenti. A vincere la (continua)

Quasi 400 giovani in festa per la Mini Marcia - A Cogne anche il Vitalini Nordic Speed Contest

Quasi 400 giovani in festa per la Mini Marcia - A Cogne anche il Vitalini Nordic Speed Contest
È stata un’autentica festa degli sci stretti oggi - sabato - sui Prati di Sant’Orso di Cogne, presi d’assalto da quasi 400 giovani fondisti che hanno partecipato alla Mini MarciaGranParadiso, manifestazione del calendario Asiva organizzata dallo sci club Gran Paradiso. Un pomeriggio di sano agonismo e di grande divertimento a Cogne, dove si è svolto anche il (continua)

Wladimir Cuaz e Chiara Caminada dominano la skating che ha inaugurato la 37a Marciagranparadiso

Wladimir Cuaz e Chiara Caminada dominano la skating che ha inaugurato la 37a Marciagranparadiso
Splendida cornice e una giornata da cartolina a Cogne, dove questa mattina si è aperta la 37a edizione della MarciaGranParadiso, prova inserita all’interno del circuito Euroloppet. Cielo terso, piste tirate a lucido e temperature piacevoli hanno accolto i partecipanti della 25 chilometri in tecnica libera che si sono sfidati sull’anello disegnato tra Valnontey ed Epinel, (continua)

De Fabiani in Scandinavia per lo Ski Tour

De Fabiani in Scandinavia per lo Ski Tour
Continua la stagione dell’alpino di Gressoney con il neonato Ski Tour in terra scandinava: al via i migliori fondisti del mondo nella gara a tappe che rimane l’obiettivo più importante del 2020.   Östersund, Svezia – 12 Feb. 2020 • Svezia e Norvegia: saranno queste due nazioni a ospitare l’ultima creatura della FIS, un Tour a tappe con ben 6 gare (continua)