Home > Altro > Uniti per dire no alla droga

Uniti per dire no alla droga

articolo pubblicato da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso

Uniti per dire no alla droga
Distribuiti più di 800 opuscoli direttamente agli studenti Senigallia: All’uscita di un istituto superiore di Senigallia, questa mattina è stata realizzata un’iniziativa di prevenzione dei volontari Mondo libero dalla droga. Veramente uno straordinario interesse dei ragazzi per il materiale informativo La verità sulla droga, con particolare interesse di opuscoli che parlano anche della verità sulla Marijuana. La necessaria premessa ad ogni prevenzione è l’informazione. Il primo passo per affrontare il mondo della droga è saperne di più. Spesso i ragazzi fanno uso di droghe per due o tre anni prima che i genitori si accorgano di quanto sta avvenendo. Gli insegnanti non sanno di avere in classe degli scolari che usano e, magari, spacciano droghe. Per affrontare un problema, magari, per risolverlo è importante conoscerlo esattamente. Non è sicuramente nuovo per i volontari Mondo libero dalla droga l’impegno per quanto riguarda la prevenzione alla droga. La novità è il fatto di mettere nelle mani dei giovani materiale con il quale possano decidere con la propria testa, di vivere una vita libera dalla droga. Oggi come oggi la droga è molto diffusa tra i giovani, come motivo di svago, ma ciò che probabilmente non sanno, è che invece di provare nuove e maggiori emozioni, proprio a causa delle droghe non riusciranno più a provare quelle emozioni che sono comunque l’unica ragione della vita. - come osservò l’umanitario L. Ron Hubbard La nuova campagna prevede un kit di 13 opuscoli e 16 spot educativi tradotti in più di 20 lingue sulle principali droghe attualmente in uso: Ecstasy, Cocaina, Marijuana, Alcool, la Cocaina, Crack, da droga dei bambini (Ritalin), Metanfetamine, Eroina, LSD, Antidolorifici (Ossicodone), con il messaggio: “Scopri la verità sulla droga”. Lo scopo dell’iniziativa è di dare potere di scelta ai giovani e agli adulti fornendo loro fatti concreti sulle droghe, così che possano prendere una decisione fondata, dicendo no alla droga e aiutando gli altri a fare lo stesso. Per ulteriori informazioni www.noalladroga.it.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


QUANTI MOTIVI CI SONO PER DIRE NO ALLA DROGA?


QUANTI MOTIVI CI SONO PER DIRE NO ALLA DROGA?


Perché dire No alla droga?


Mondo libero dalla droga ritorna ad informare gli studenti a Senigallia


L’istruzione per porre fine alla droga.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Cesenatico- Arrivano i volontari “Mondo Libero Dalla droga”

Molti effetti della marijuana possono affliggere una persona per anni e rendere in questo modo difficoltoso un pensiero chiaro e brillante. Scorpi La verità sulla droga I volontari si muovono in tutta la Romagna contro le droghe all’uscita delle scuole, questo sabato saranno presenti a Cesenatico in due scuole, la prima dalle 12:00 alle 13:00 al Liceo Ferrari viale dei mille, 158 e contemporaneam (continua)

Padova: Quartiere Arcella prevenzione alla droga

L’informazione è l’arma più efficace per un adeguata prevenzione. Anche la settimana prossima i volontari dell’associazione Mondo Libero dalla Droga, da oltre 30 anni impegnati in programmi di prevenzione, effettueranno una vasta distribuzione di opuscoli informativi dal titolo “La Verità sulla droga” a Padova. Questo materiale messo nelle mani dei ragazzi ma anche dei genitori funge da c (continua)

Apprendere i Diritti Umani - SERVIZI ON-LINE PER L’ISTRUZIONE

I programmi di studio on-line di Gioventù per i Diritti Umani e Uniti per i Diritti Umani includono piani di lezioni e materiali per insegnare i diritti umani sia in una classe reale che in una virtuale. Cesena - martedì 18 febbraio: Volontari di Uniti per i diritti umani distribuiscono opuscoli che riportano non solo la Dichiarazione universale per i diritti umani, ma anche i riferimenti del sit (continua)

Torna la prevenzione alla droga a Porto Recanati

I pusher non “non hanno un giorno di riposo” con il loro business multimilionario di morte; ecco perché creare prevenzione dev’essere un’attività costante. Domenica 16 Febbraio i volontari di MONDO LIBERO DALLA DROGA tornano a PORTO RECANATI per distribuire gli opuscoli informativi dedicati alla prevenzione delle droghe. Anche questa settimana la cittadina di Porto Recanati non ha mancato di f (continua)

Cervia, “Stop alla droga”.

Continua incessante l’iniziativa di prevenzione rivolta ai giovani degli istituti superiori in Romagna Con determinazione contro le droghe all’uscita delle scuole, così i volontari Mondo Libero Dalla Droga si sono spostati, alla scuola Alberghiera di Piazzale Pellegrino Artusi, 3 Cervia. Un gruppo di grande valore che sta portando avanti con grande forza allo scopo di fare prevenzione per rendere (continua)