Home > Altro > Cervia – Alla Fiera del Cardo presenti anche i volontari de “La via della felicità”

Cervia – Alla Fiera del Cardo presenti anche i volontari de “La via della felicità”

articolo pubblicato da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso

Come non approfittare di una speciale occasione come la Fiera del Cardo dolce di Cervia, unica nel suo genere per diffondere La via della felicità! Come questo evento valorizza la tradizione gastronomica in chiave moderna, anche la guida al buon senso La via della felicità, propone i valori umani tradizionali inseriti in un contesto completamente laico e privo di collocazione politica o religiosa, in chiave moderna; così che possono fungere da guida ad una vita più felice. La Via della Felicità è ricca di indicazioni preziose per invertire il decadimento della società, ripristinando fiducia e onestà. L’iniziativa dei volontari si terrà domenica 26 gennaio dalle 15.00 proprio nel cuore di Cervia, località che per quest’occasione si trasforma in un grande centro gastronomico a cielo aperto. I volontari regaleranno al vasto pubblico una copia dell'opuscolo “La via della Felicità”, con l’augurio di poter vivere più felicemente ogni istante della propria vita. Ispirati dagli insegnamenti del filantropo L. Ron Hubbard, allo scopo di riportare in vita quei principi tanto antichi ma sempre attuali alla base di una migliore convivenza fra le persone, e di una vita più felice per tutti, il gruppo di volontari si sono attivati per effettuare un importante distribuzione per le vie del centro, proprio domenica 26 dalle ore 15.00 – con migliaia di copie di opuscoli che verranno distribuite mano per mano al vasto pubblico. Questa guida scritta dal filosofo umanista L. Ron Hubbard contiene 21 punti per avere una vita felice. I 21 precetti della Via della Felicità promuovono la gentilezza, l’onestà e forniscono gli strumenti di base del vivere, aiutano nella prevenzione all’uso di stupefacenti e salvaguardano l’unità familiare. È un messaggio che ha cambiato milioni di vite, non con prediche, ma attraverso il buon senso, facendo appello alla bontà fondamentale di ogni individuo. Gli opuscoli invitano e promuovono a prendersi responsabilità per i propri simili, per il vicinato, le comunità e, di fatto, per il mondo. Estremamente popolare sin dalla sua prima pubblicazione avvenuta nel 1981, è stata distribuita in più di 100 milioni di copie in 205 paesi e territori, fornendo a tutti una bussola morale su cui basare la propria vita. La Via della Felicità ha dimostrato risultati nel creare un impatto positivo sui giovani e ridurre la violenza nella comunità. È stata usata efficacemente come strumento di educazione per i giovani e ha dato loro la guida di cui hanno bisogno per riuscire nella vita.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Da’ il buon esempio” crea un effetto a catena.


20 marzo 2020 giornata internazionale della felicità.


LA VIA DELLA FELICITA DISTRIBUITA PER UN NEPAL SEMPRE PIU' PROSPERO


La via della felicita’ a Cervia


I VOLONTARI “AMICI DI L.RON HUBBARD” PARTECIPANO ALL’INIZIATIVA “CERVIA CITTA’ GIARDINO”


La Notte Rosa 2013 a Milano Marittima


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Non si tratta di morale quando parliamo delle vittime più innocenti della Cocaina: i bambini!

Informati prima di rischiare: corso gratuito online La verità sulla Cocaina Tutti sanno che la cocaina è droga, ma non si pensa ai bimbi che nascono tossicodipendenti da madri che ne fanno uso? Si sente spesso dire: “Certo, prendo droga ma sono fatti miei!” Eppure l’uso di droga miete sempre vittime innocenti, da quelli che diventano preda di tossicomani che cercano di finanziare la propria as (continua)

Ministri Volontari: umanità per le altre persone

La maggior parte delle persone hanno il desiderio di aiutare. Spesso non sanno come farlo. In che modo i Ministri Volontari hanno superato ciò? Che cosa sanno e che cosa possono fare? L. Ron Hubbard descrive ognuno di essi come “una persona che su basi di puro volontariato dà aiuto ai suoi simili, fornendo una consulenza semplice ed elementare alle persone che incontra, al fine di aiutarle a s (continua)

#iorestoacasa uniti per i diritti umani - corso interattivo

Questi stessi diritti umani garantiscono la nostra sicurezza e la nostra stessa vita. Oggi più che mai ci troviamo di fronte a catastrofi, guerre e carestie che sembrano quasi insormontabili all’uomo, è come se qualcosa gli fosse sfuggito di mano. Ma la scienza e la saggezza ci hanno portato alla realizzazione di strumenti di sopravvivenza inimmaginabili, che se attuati nel rispetto dei diritti (continua)

Ripristinare il Rispetto di sé in Adulti e Minori: Un programma per i professionisti del settore correttivo

Le scorse settimane con le prime precauzioni adottate per il Coronavirus abbiamo assistito in Italia ad un’esplosione di violenza nelle carceri, un momento veramente difficile per queste realtà. Ripristinare il rispetto di sé, è uno degli obiettivi più importanti da raggiungere per ridurre la criminalità e la recidività, elementi che costituiscono una grave preoccupazione in tutto il campo della (continua)

Coronavirus: stiamo risalendo la china

Bisogna continuare a fare ciò che sta producendo il miglioramento Ecco cosa ci chiedono a viva voce i governanti, i medici, infermieri, studiosi, e chiunque in questi giorni stia lavorando per l’emergenza Coronavirus. La nostra responsabilità come cittadini è proprio quella di aiutare contribuendo al miglioramento della condizione che stiamo vivendo. Si tratta di Etic (continua)