Home > Altro > Ravenna - I volontari “Mondo Libero dalla Droga” non si fermano e continuano la sensibilizzazione e informazione contro ogni tipo di sostanze stupefacenti.

Ravenna - I volontari “Mondo Libero dalla Droga” non si fermano e continuano la sensibilizzazione e informazione contro ogni tipo di sostanze stupefacenti.

articolo pubblicato da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso

Continuano con l’attività di prevenzione anche questo sabato 25 gennaio, ore 13:00, all'uscita dell'Istituto Comprensivo San Biagio “Don Minzoni” Via Celso Cicognani, 8 Ravenna. I volontari incontreranno i ragazzi, daranno a loro gli opuscoli “La verità sulla droga” che spiegano ogni principale tipo di droga, soprattutto la Marijuana e i suoi effetti. Ecco alcuni segni nell'uso della Marijuana: 1. occhi rossi iniettati di sangue - 2. euforia risata immotivata - 3. aumento di appetito, specialmente per i dolci - 4. difficoltà nel mantenere l'attenzione o nel risolvere i problemi - 5. perdita di memoria - 6. minori inibizione e scarso giudizio - 7. stordimento - 8. maggiore socievolezza e socievolezza artificiale - 9. sonnolenza, effetto sedativo, movimento lento -10. perdita di ambizioni e di motivazione – 11. un consumo pesante ho l'uso di marijuana ad alta potenza può portare ad allucinazioni, paranoia, attacchi di panico o illusioni – 12. l'uso pesante può portare a vomito violento e grave dolore allo stomaco che viene alleviato solo da bagni caldi o docce. Quando una persona diventa dipendente dalla marijuana o da qualsiasi droga, ci saranno continui cambiamenti di personalità e di comportamento che possono essere relativi ad altre influenze nella vita. Le mete della vita e le attività preferite potrebbero venire abbandonate e potrebbe apparire depresso. “Come appena menzionato -dice un volontario- le cose non sono così semplici una volta intrapresa la strada del ‘divertimento’, con le droghe è molto difficile uscirne per questo bisogna sensibilizzare comunicando e informando i ragazzi. “I nostri interventi mirano ad aiutare i giovani e le famiglie, è importante far capire ai ragazzi che non serve nessuna droga per divertirsi.” L'umanitario L. Ron Hubbard, sciveva: “La scena della droga è mondiale. Sguazza nel sangue e nella sofferenza umana”. Quindi dobbiamo essere uniti per rallentare questa tendenza e ci vuole tanta dedizione per fare prevenzione ed aiutare la nostra società, iniziando dai più giovani, a capire che qualsiasi tipo di droga è il fallimento dell'uomo e porterà ad un declino sicuro. Questa iniziativa continuerà in tutte le scuole di Ravenna e provincia, il nostro scopo è raggiungere i ragazzi prima che lo facciano gli spacciatori. Chiunque voglia aiutare o collaborare e/o ricevere più informazioni sugli opuscoli informativi può recarsi sabato all'uscita della scuola. noalladroga.org


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Enrico Fresolone i consiglio acquistare un buon telefono


Legalizzazione o proibizione? Nessuna delle due strategie è una vera soluzione.


I Volontari di Scientology in Toscana


Ravenna - I volontari “Mondo Libero dalla Droga” e l'associazione “Alessio Spitfire Lunardini”


Doppia celebrazione per Roma


DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Non si tratta di morale quando parliamo delle vittime più innocenti della Cocaina: i bambini!

Informati prima di rischiare: corso gratuito online La verità sulla Cocaina Tutti sanno che la cocaina è droga, ma non si pensa ai bimbi che nascono tossicodipendenti da madri che ne fanno uso? Si sente spesso dire: “Certo, prendo droga ma sono fatti miei!” Eppure l’uso di droga miete sempre vittime innocenti, da quelli che diventano preda di tossicomani che cercano di finanziare la propria as (continua)

Ministri Volontari: umanità per le altre persone

La maggior parte delle persone hanno il desiderio di aiutare. Spesso non sanno come farlo. In che modo i Ministri Volontari hanno superato ciò? Che cosa sanno e che cosa possono fare? L. Ron Hubbard descrive ognuno di essi come “una persona che su basi di puro volontariato dà aiuto ai suoi simili, fornendo una consulenza semplice ed elementare alle persone che incontra, al fine di aiutarle a s (continua)

#iorestoacasa uniti per i diritti umani - corso interattivo

Questi stessi diritti umani garantiscono la nostra sicurezza e la nostra stessa vita. Oggi più che mai ci troviamo di fronte a catastrofi, guerre e carestie che sembrano quasi insormontabili all’uomo, è come se qualcosa gli fosse sfuggito di mano. Ma la scienza e la saggezza ci hanno portato alla realizzazione di strumenti di sopravvivenza inimmaginabili, che se attuati nel rispetto dei diritti (continua)

Ripristinare il Rispetto di sé in Adulti e Minori: Un programma per i professionisti del settore correttivo

Le scorse settimane con le prime precauzioni adottate per il Coronavirus abbiamo assistito in Italia ad un’esplosione di violenza nelle carceri, un momento veramente difficile per queste realtà. Ripristinare il rispetto di sé, è uno degli obiettivi più importanti da raggiungere per ridurre la criminalità e la recidività, elementi che costituiscono una grave preoccupazione in tutto il campo della (continua)

Coronavirus: stiamo risalendo la china

Bisogna continuare a fare ciò che sta producendo il miglioramento Ecco cosa ci chiedono a viva voce i governanti, i medici, infermieri, studiosi, e chiunque in questi giorni stia lavorando per l’emergenza Coronavirus. La nostra responsabilità come cittadini è proprio quella di aiutare contribuendo al miglioramento della condizione che stiamo vivendo. Si tratta di Etic (continua)