Home > Arte e restauro > Alessandro Marrone inaugura un nuovo studio di pittura

Alessandro Marrone inaugura un nuovo studio di pittura

articolo pubblicato da: marcocavini | segnala un abuso

Alessandro Marrone inaugura un nuovo studio di pittura

Il maestro Alessandro Marrone inaugura uno studio dedicato alla promozione dell’arte e della pittura. Il poliedrico artista aretino ha avviato l’esperienza di un nuovo atelier che, situato in largo I maggio, è stato progettato con la duplice finalità di ospitare una scuola di disegno e di configurarsi come una sala espositiva per mostre e altri eventi. Le sale dello studio, inoltre, permetteranno di conoscere le opere e l’attività di Marrone attraverso un’esposizione permanente dei suoi più recenti dipinti, andando a configurandosi anche come un laboratorio in cui verranno realizzate le nuove opere di un’artista che, da Arezzo, ha raggiunto notorietà internazionale per quadri, sculture o premi che si trovano in ambienti pubblici e privati in numerosi Paesi dall’Italia fino agli Stati Uniti. «Questo studio - commenta Marrone, - nasce per strutturare in città un punto di riferimento per la mia attività artistica e, allo stesso tempo, si rivolge a chi intende avviare un percorso di formazione nel mondo del disegno, con locali pensati per l’insegnamento e per la creazione. L’obiettivo sarà infatti di realizzare un luogo di promozione della pittura attraverso l’organizzazione di mostre, esposizioni, seminari, corsi e altri eventi dedicati ai diversi ambiti dell’espressione artistica».

L’atelier ha già iniziato ad animarsi ospitando le lezioni della scuola di disegno di Marrone che, attualmente, sta accompagnando circa venti allievi di tutte le età alla scoperta delle tecniche di base della pittura per l’espressione delle singole capacità artistiche e la costruzione di uno stile personale. L’aretino si dedica all’insegnamento ormai dal 2000 e, in quasi vent’anni, ha accompagnato centinaia di semplici appassionati o aspiranti professionisti in un percorso orientato a sviluppare le capacità di “vedere artisticamente”, cioè di percepire la realtà attraverso le facoltà intuitive e la creatività per riuscire a riprodurla in modo consapevole e personalizzato. Il percorso proposto, sviluppato su un totale di sessanta ore, partirà da un primo approccio educativo alla grafica di base, agli spazi, ai diversi materiali e ai colori, per arrivare a fornire tutte le competenze per realizzare vere e proprie opere d’arte. «Ogni persona - aggiunge Marrone, - possiede un potenziale creativo e doti espressive di cui spesso non è consapevole: la scuola, giunta alle soglie del ventesimo anno di attività, nasce proprio per valorizzare queste capacità e per formare nuovi artisti».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

FANGO è il nuovo singolo di MARRONE QUANDO FUGGE


In libreria “Cinema e Pittura: condivisioni, presenze, contaminazioni” di Luc Vancheri edito da Negretto Editore


Il Sogno Verde sbarca a Napoli, 30 artisti nel rapporto uomo-natura tra due esclusive location


“Ora e per sempre”, Alessandro Marrone torna ad esporre ad Arezzo


I quindici artisti di Marrone espongono in “Allievi in mostra”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Farmacie Comunali, una settimana per il benessere degli animali domestici

Farmacie Comunali, una settimana per il benessere degli animali domestici
Una settimana del benessere dedicata agli animali domestici. Le Farmacie Comunali di Arezzo ospitano la campagna d’informazione “CoccoliAmo gli amici a 4 zampe” che, da sabato 29 febbraio a sabato 7 marzo, proporrà un’occasione per ottenere consigli e suggerimenti sulle corrette pratiche per la cura di cani, gatti e altri cuccioli. L’iniziativa si colloca alla (continua)

Ginnastica Petrarca, Simone Rossi è il nuovo presidente

Ginnastica Petrarca, Simone Rossi è il nuovo presidente
Nuovo consiglio direttivo per la Ginnastica Petrarca. L’assemblea della società aretina si è riunita per rinnovare tutte le cariche sociali per il quadriennio 2020-2024, con una serata che ha trovato il proprio apice nell’elezione a presidente di Simone Rossi che è succeduto nella carica a Simone Quinti. Quarantasettenne con esperienze manageriali in importanti soc (continua)

Al via la masterclass di batteria con Michele Esposito de I Ministri

Al via la masterclass di batteria con Michele Esposito de I Ministri
Proxima Music inaugura la masterclass di Michele Esposito, batterista de I Ministri. Martedì 25 febbraio prenderà il via il nuovo percorso formativo dedicato all’alta specializzazione nel suono della batteria che si svilupperà attraverso lezioni mensili individuali in cui ogni allievo potrà crescere e confrontarsi con un docente che, con la sua band, vanta sette a (continua)

Il teatro popolare in scena alla Casa Pia con “Gosto e Mea”

Il teatro popolare in scena alla Casa Pia con “Gosto e Mea”
Il teatro popolare aretino va in scena alla Casa Pia. L’appuntamento è fissato per domenica 23 febbraio alle 15.30, quando lo storico istituto cittadino ospiterà la messa in scena dello spettacolo “Gosto e Mea” a cura della compagnia del Mazzafrusto, accompagnando gli ospiti della struttura residenziale in un viaggio indietro nel tempo tra tradizioni e usanze della (continua)

Aurora Ridens torna con sei serate di sperimentazione comica

Aurora Ridens torna con sei serate di sperimentazione comica
Sei serate di risate per la diciassettesima edizione di Aurora Ridens. Il laboratorio di pubblica sperimentazione comica più longevo della Toscana torna con un calendario particolarmente ricco di spettacoli che, per tutti i mercoledì dall’11 marzo al 15 aprile, vedrà numerosi artisti alternarsi sul palco del Circolo Culturale Aurora di piazza Sant’Agostino. La rass (continua)