Home > Arte e restauro > Milano Art Gallery: emoziona la mostra-evento in memoria di Alda Merini

Milano Art Gallery: emoziona la mostra-evento in memoria di Alda Merini

scritto da: Ufficio_stampa | segnala un abuso

Milano Art Gallery: emoziona la mostra-evento in memoria di Alda Merini


«Come mamma era un po’ distratta» così la definisce Emanuela Carniti, figlia della celebre poetessa, ospite lo scorso venerdì 24 gennaio alla Milano Art Gallery. Con la presentazione del suo libro Alda Merini, mia madre (Manni Editori) si è aperta la mostra-evento in ricordo della scrittrice. “Arte, poesia, teatro e musica” è infatti un esempio di come tante forme d’arte possano ispirare e suscitare forti emozioni sotto la protezione di una delle massime icone della poesia contemporanea italiana. A cura di Salvo Nugnes, direttore delle Milano Art Gallery, e di Flavia Sagnelli, presidente di WE Women Empowerment, la rassegna ha avuto il contributo del fotografo Roberto Villa, amico di Dario Fo e Pier Paolo Pasolini, e di Roberto Brivio, storico componente de I Gufi.

L’omaggio ad Alda Merini ha risvegliato un’ondata di ricordi, sollevando l’attenzione sulla figura di madre e poetessa, due ruoli che non sempre hanno convissuto in armonia. Ecco allora che la scrittrice diventa “un uomo in gonnella”, passionale nelle sue debolezze, ma anche estremamente consapevole di ciò che era. Emanuela Carniti spiega infatti: «Credeva molto in se stessa. Quando discutevamo e dicevo qualcosa che non le andava bene, ribatteva: “Ricordati che stai parlando al primo poeta d’Italia”». Sì, era decisamente consapevole di chi fosse.

Alla memoria è seguito uno sguardo al presente, con Marina Modesti (che ha portato all’attenzione del pubblico tre sue poesie inedite: Il picco del nibbio, Impronte e Un torsolo di cuore), Chiara Gambino (che ha letto un estratto del suo libro Mai più indifesa, scritto a quattro mani con Giampaolo Salvatore), Flavia Coffari (il cui cortometraggio inedito è proiettato sullo schermo della galleria) ed Elle (con il suo libro inedito L’amore ai tempi di Tinder). La performance di Martina Di Giulio ha concluso con leggerezza e brio, tra le bolle di sapone, la parte commemorativa.

Resteranno in esposizione, invece, fino a giovedì 13 febbraio le opere di Sandy Aime, Rossella Cola, Francesca Colaciello, Cristiana D’Anna, Lucilla Daviddi, Karen Di Paola, Virginia Farneti, Nevèl, Laura Giampà, Marco Locci, Daniela Maccheroni, Pasquale Ricci, Gianluca Giuseppe Seregni e Cinzia Viola. Tra queste, potrete trovare anche il libro Anima Pallida di Alessia Rosati.

La mostra è visitabile gratuitamente tutti i giorni dalle 14.30 alle 19, eccetto la domenica. Per maggiori informazioni è possibile chiamare lo 0424 525190, scrivere a info@milanoartgallery.it oppure visitare il sito www.milanoartgallery.it.


Fonte notizia: https://www.youtube.com/watch?v=s01G5Rs-BgI


Alda merini | emanuela carniti | milano art gallery | salvo nugnes | flavia sagnelli | roberto villa | arte | poesia | musica | teatro | mostra | evento |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista di Alessia Mocci a Silvano Trevisani: vi presentiamo “Alda Merini tarantina”


2 Giugno 2012: esce il videoclip "LA BANDIERA" tratto dall'album "ITALIA SVEGLIA! Note per destare un paese pt. 1"


Fabio Appetito vince il Premio Internazionale di Letteratura Alda Merini


Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


IO e LEI - In onda su Sky Arte dal 29 novembre


ALTERA presenta ITALIA SVEGLIA! note per destare un paese – pt. 1


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Festival dell’Arte apre a Sanremo col Maestro Gallo dell'orchestra dell'Ariston, Bacchi, della RAI e Affidato del Premio Monte Carlo

Il Festival dell’Arte apre a Sanremo col Maestro Gallo dell'orchestra dell'Ariston, Bacchi, della RAI e Affidato del Premio Monte Carlo
Dal 5 al 19 marzo 2021 si tiene a Sanremo la mostra “Festival dell’Arte”, in concomitanza con il 71° Festival della Canzone Italiana, presso la sede ligure della Milano Art Gallery, la storica galleria Bonbonniére, in Corso degli Inglesi 3, proprio di fronte al Casinò, crocevia di grandi nomi della musica e dello spettacolo. La rassegna, alla quale erano presenti il Maestro Vitali (continua)

TGCOM24: intervista col manager e curatore Salvo Nugnes sul catalogo Editoriale G. Mondadori “L’Arte in Quarantena”

TGCOM24: intervista col manager e curatore Salvo Nugnes sul catalogo Editoriale G. Mondadori “L’Arte in Quarantena”
Domenica 28 febbraio è andata in onda su TGCOM24, rete di punta dell’informazione a livello nazionale, l’intervista rilasciata alla giornalista Micaela Nasca dal manager e curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes riguardo all’uscita del prestigioso catalogo “L’Arte in Quarantena” Editoriale G. Mondadori. Il volume, nato dall’omonima rubrica televisiva curata dal direttore Paolo Liguor (continua)

L’Amore nell’Arte: la mostra in onore del grande Prof. Francesco Alberoni

L’Amore nell’Arte: la mostra in onore del grande Prof. Francesco Alberoni
Apre alla storica Milano Art Gallery (via G. Alessi 11, Milano) la mostra L’Amore nell’Arte, che durerà dal 7 al 26 febbraio 2021. Nella prestigiosa cornice della galleria con più di 50 anni di storia, dove hanno esposto e dialogato i più grandi artisti ed intellettuali contemporanei, saranno esposte le opere dei tanti talentuosi artisti che hanno dato forma attraverso l’arte ai propri sent (continua)

Premio Belle Arti, ben tre le esposizioni delle opere vincitrici al Piram Hotel nel cuore di Roma

Premio Belle Arti, ben tre le esposizioni delle opere vincitrici al Piram Hotel nel cuore di Roma
https://www.artfactoryeventi.it/premio-belle-arti.html Grande risonanza mediatica per il Premio Belle Arti, un prestigioso riconoscimento alla creatività.L’iniziativa, un premio internazionale di pittura, poesia, fotografia e scultura in collaborazione con diverse Accademie di Belle Arti, è stata organizzata dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes con il contributo di importanti personalità del mondo della cultura e dell’arte come la (continua)

L’Arte in Quarantena: online il sito del catalogo più prestigioso dell’anno

L’Arte in Quarantena: online il sito del catalogo più prestigioso dell’anno
VISITATE IL SITO! https://www.artfactoryeventi.it/arte-in-quarantena.html Grande successo di visualizzazioni per il sito del catalogo più prestigioso dell’anno, “L’Arte in Quarantena”, curato dal direttore del Tgcom Paolo Liguori e dal manager e curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes. Questo volume, che uscirà per Editoriale Giorgio Mondadori, nasce dall’omonima rubrica del Tgcom24 e raccoglie opere di nuovi talenti e grandi star internazionali come Aman (continua)