Home > Lavoro e Formazione > Corso sul Life Coaching a Bologna

Corso sul Life Coaching a Bologna

scritto da: Fabripieroni | segnala un abuso

Corso sul Life Coaching a Bologna


  Il 15 febbraio si terrà una giornata di formazione, che sarà la prima puntata del percorso "ABC del Life Coaching".


Docenti del corso sono Maria Soldati & Fabrizio Pieroni (Coach professionisti ICF e IANLP).


L'intero percorso si svolgerà nelle seguenti giornate:

  • 15 febbraio 2020 dalle 10 alle 18
  • 16 maggio 2020 dalle 10 alle 18
  • 4 luglio 2020 dalle 10 alle 18
  • 21 novembre 2020 dalle 10 alle 18

presso il Centro Civico Navile, via Marco Polo, 51 - Bologna.

 

Il corso non ha l'ambizione di preparare, in sole quattro giornate, alla professione di Coach. Può però essere utile a chi ha già esperienza in qualche altra professione di aiuto; inoltre può essere una valida introduzione alla materia.

Di seguito il programma completo del percorso:

1° giornata (15 febbraio): Obiettivi e Crescita Personale

  • che cosa è il Coaching e le sue Applicazioni
  • i presupposti del coaching
  • potenzialità
  • fiducia in sè
  • il cambiamento tra paura e normalità
  • consapevolezza, apprendimento e responsabilità
  • motivazione
  • autorealizzazione
  • autostima e autoefficacia
  • la performance
  • il processo di coaching secondo vari modelli
  • gli obiettivi di fine e di mezzo, valori e desideri 
  • gli obiettivi ben formati e l’ecologia


2° giornata (16 maggio): La relazione con il Coachee, l’ascolto attivo, le domande e il feedback

  • l’ascolto attivo (uscire dai propri presupposti impliciti)
  • tipi di domande: domande di esplorazione, di ricapitolazione, di specificazione, di patterning, epistemologiche 
  • la capacità di dare e ricevere Feedback
  • il feedback nei sistemi complessi
  • feedback rinforzanti e correttivi
  • come dare il  feedback ben formato.


3° giornata (4 luglio): Modelli di Problem solving per il Life Coaching

  • modelli di problem solving: come aiutare il Coachee a risolvere problemi e o raggiungere obiettivi.
  • lavorare con le convinzioni
  • il modello di Steve De Shazer; gli obiettivi secondo questo modello, le scale, i piccoli passi
  • Probelm Solving Strategico; prescrizione del sintomo, rovesciamento delle tentate soluzioni disfunzionali
  • PNL


 4° giornata (21 novembre): La sperimentazione e il monitoraggio dei progressi raggiunti

  • messa in atto delle azioni per il raggiungimento degli obiettivi
  • assunzione di responsabilità, rischi e impegno
  • individuazione e gestione di blocchi e resistenze
  • le risorse utili
  • verifica dei progressi, consapevolezza, riflessione, consolidamento capacità acquisite

 


Fonte notizia: https://www.pnlapps.com/blog-corsi/abc-del-life-coaching-percorso-in-quattro-giornate


Coaching | formazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

The Mind of the Child: ecco i corsi di coaching in partenza


SPORT COACHING E METODO EMDR:  INSIEME PER LA VITTORIA!


Corso di Alta Formazione Universitaria in Coaching a Roma - XVII Edizione


Team & Group Coaching


Maurizia Moltoni e la passione per il Mental Coach


MasterClass online "Strategic Selling" 16 Gennaio con 5 relatori internazionali


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Autostima e immagine di sé positiva per vivere bene

Autostima e immagine di sé positiva per vivere bene
Nathaniel Branden sostenne che l'autostima è un bisogno umano necessario e che se rimane insoddisfatto si rischia l'insorgere di patologie (chiusura verso il mondo, ansia, depressione, difficoltà nelle relazioni, etc.).Definì l'autostima come "la disposizione che permette di essere in grado di far fronte alle sfide fondamentali della vita e di essere degni di felicità".Nel suo libro "I sei pilastr (continua)

Che cos'é il counseling?

Che cos'é il counseling?
Il counseling nasce agli inizi del XX secolo negli Stati Uniti, quando alcuni operatori sociali adottano questo termine per definire l'attività di ricollocazione sociale e professionale destinata ai reduci di guerra.Nel 1951 il termine counseling, o counselling, è usato dallo psicologo statunitense Carl Rogers per indicare una relazione nella quale il cliente è supportato, ma senza rinunciare alla (continua)