Home > Turismo e Vacanze > Alla scoperta di Cala Matano, a San Domino nelle Tremiti

Alla scoperta di Cala Matano, a San Domino nelle Tremiti

articolo pubblicato da: bestrank | segnala un abuso

 Si tratta di una delle spiagge più belle delle isole Tremiti e in assoluto degli scorci costieri italiani: Cala Matano. Luogo suggestivo ed incontaminato si trova sulla costa orientale dell’isola di San Domino, una delle 5 isole appartenenti all'arcipelago pugliese al largo del Gargano (con San Nicola, Capraia, Cretaccio e Pianosa), e dal 1989 facenti parte del Parco Marino inserito all’interno del Parco Nazionale del Gargano.

Il suo nome deriva da quello di un’antica duchessa, che infatti spiega anche perché spesso questa spiaggia è più conosciuta con il nome di Cala della Duchessa. Tra le innumerevoli meraviglie che l'arcipelago foggiano può vantare senza dubbio questa piccola ed affascinante caletta è una tappa immancabile nella vacanza di qualsiasi turista.

Comodamente raggiungibile via mare in traghetto prenotando sul sito Traghetti Isole Tremiti diventa più complicata da raggiungere invece a piedi via terra, con un lungo ma semplice sentiero che regala peraltro una vista mozzafiato. È cinta da rocce calcaree bianche e macchia mediterranea di un brillante colore verde che la rende affascinante e selvaggia allo stesso tempo. Rimane inserita in una piccola insenatura, quasi esclusivamente rocciosa con alcune piccole parti di sabbia che permettono di ammirare un mare turchese e cristallino come pochi altri.

E' una delle mete più conosciute e frequentate sull'isola di San Domino, l'isola più estesa e la più bella dal punto di vista paesaggistico e naturalistico. Ideale per rilassanti e piacevoli passeggiate in estate è spesso affollata, con i momenti migliori per visitarla che diventano la mattina presto o il tardo pomeriggio. Oltre a questa stupenda cornice rocciosa l'intera San Domino è ricoperta da una foresta di pini d'Aleppo, che conferma l'appellativo di Orto del Paradiso con cui un tempo era chiamata dai monaci benedettini.

Intorno all'isola meritano una visita anche la grotta del Bue Marino, la grotta delle Viole e la grotta delle Rondinelle, tutte visitabili con la barca e molto apprezzate dagli appassionati di diving e snorkeling, con ben 23 percorsi subacquei diversi per gli amanti della disciplina che potranno immergersi a caccia di alcune delle specie ittiche e delle formazioni algali uniche che vivono questi fondali, o tentare qualche scatto fotografico ai numerosi e suggestivi relitti nascosti.

Cala Matano oltre che per la sua bellezza naturalistica e per gli scorci mozzafiato che può regalare è ricordata per un altro motivo. L'indimenticato Lucio Dalla nutriva infatti un profondo amore per le Isole Diomedee (Insulae Diomedeae), come sono chiamate in ricordo ai miti greci che le vedono nate dalla mano dell'eroe Diomede, insediatosi qui di ritorno dalla Guerra di Troia e sepolto in queste isole alla sua morte. Particolarmente cara al cantante bolognese era proprio questa spiaggia sulla quale si affaccia la sua villa. Nei periodi trascorsi qui ha composto alcune delle sue canzoni più celebri come "Piazza grande" e "Com’è profondo il mare", oltre all’album "Luna Matana".

Cala Matano diventa dunque tappa obbligata per qualsiasi turista che trascorra le proprie vacanze in questo piccolo ed esotico angolo di paradiso condito da mare limpido, fondali puliti, clima gradevole, aria pura, vegetazione rigogliosa, e una natura ancora selvaggia ed incontaminata che ne mantiene intatto un idilliaco alone sobrio e familiare.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"One World" l'artista Domino espone presso la Infantellina Contemporary di Berlino


Le isole Tremiti si "trovano" a Milano e a Roma...


Spiagge, mare e luoghi di Lampedusa, un’isola nel centro del mediterraneo.


31° SANREMO ROCK & TREND FESTIVAL - Il Live Tour 2017/18 arriva in Sardegna -


Vacanze al Mare - Scopri le migliori spiagge in Italia


Aspettando l'estate a Punta Ala...


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Vacanze Grecia 2020: dove andare?

 La Grecia è sicuramente una delle mete estive più gettonate anche per la prossima stagione estiva 2020. Il mare limpido, i costi contenuti, numerose attività da poter svolgere uniti ad un patrimonio storico e culturale fra i più esclusivi al mondo rendono la Grecia una località ideale nella quale trascorrere le prossime ferie. Dire Grecia, però, sign (continua)

Festival della Corsica 2020: il Calvi Jazz Festival e il Polyphonic Song Festival

 Programmare una vacanza in Corsica conoscendo la data di alcune manifestazioni che si svolgono nella bellissima isola francese raggiungibile anche in traghetto prenotando online dal portale web Traghetti Corsica può essere utile per permettere di visitare i luoghi incantevoli che offre ed al tempo stesso poter assistere a qualcosa di veramente unico. Gli amanti della musica, ad ese (continua)

Progetto internazionale di ricerca MAESTRALE: l'Isola del Giglio candidata a laboratorio italiano per l’utilizzo delle blue energy

 Tra le sette isole maggiori dell'arcipelago toscano una perla di rara bellezza è costituita dall'Isola del Giglio. Un luogo quasi magico, facilmente raggiungibile anche in traghetto prenotando sul sito Traghetti Isola del Giglio il proprio biglietto, dall'atmosfera rilassante e caratterizzato da una superficie di soli 21 kmq costituita da un territorio per il 90% ancora selvaggio. (continua)

Legge di Bilancio 2020: istituito il Fondo per gli investimenti nelle isole minori

Oggi, senza alcun dubbio, viaggiare rientra tra le attività più amate e svolte da numerose persone durante il proprio tempo libero. Permette ad ognuno di noi di poter conoscere nuove realtà, nuovi modi di concepire la vita e di poter far crescere in modo semplice e piacevole il nostro bagaglio culturale. Scegliere la meta adatta ad ognuno di noi è il primo step da es (continua)

Le spiagge più impervie e sconosciute: Sveti Ivan sull’Isola di Cres

Al mondo ci sono numerose spiagge spettacolari, spesso situate in ambienti protetti ed incontaminati dove la natura, la pace e la tranquillità regnano. Queste oasi sono spesso mete di viaggio per quella tipologia di turisti che è sempre bramosa di scoprire luoghi magnifici da catturare con gli occhi; spesso, però, queste spiagge non sono facilmente raggiungibili poiché (continua)