Home > Scuola e Università > FO.NE.SA. diventa Fondazione EMN Italy Onlus

FO.NE.SA. diventa Fondazione EMN Italy Onlus

articolo pubblicato da: Anice | segnala un abuso

FO.NE.SA. diventa Fondazione EMN Italy Onlus
Importanti novità con l’avvio del 2020 per FONESA – Fondazione Neoplasie Sangue – Onlus, dal 2004 realtà no profit impegnata nel sostegno della ricerca scientifica sulle malattie ematologiche e sul mieloma multiplo. Fonesa ha concentrato la sua battaglia nella lotta contro il mieloma e stretto i rapporti con la fondazione European Myeloma Network che ha sede in Olanda.
 
Sulla scia di questa stretta collaborazione, FONESA ha cambiato il suo nome in FONDAZIONE EUROPEAN MYELOMA NETWORK ITALY ONLUS e ha istituito un’ulteriore sede operativa all’interno del Centro Interdipartimentale di Ricerca per le Biotecnologie Molecolari dell’Università di Torino – MBC di via Nizza 52 a Torino.
 
Nell’ottica della crescita e dell’ampliamento delle attività, il nuovo quartier generale della Fondazione EMN Italy svolge una ancora più efficiente funzione di coordinamento del team composto da medici ricercatori, responsabili amministrativi e personale tecnico. La nuova denominazione si innesta nel solco dello European Myeloma Network, capofila della rete di eccellenze a livello europeo nello studio e nello sviluppo di cure innovative per il mieloma multiplo della quale EMN Research Italy Impresa Sociale è il braccio operativo.
 
La Fondazione EMN Italy, oltre ai numerosi studi sul mieloma multiplo e alle attività di ricerca, formazione e divulgazione promossi, svolge un ruolo sempre più strategico a livello internazionale grazie al suo Data Center dove vengono raccolti ed elaborati i dati clinici di studi italiani ed europei riguardanti i pazienti affetti da emopatie maligne, al fine di garantire correttezza, qualità e aderenza ai protocolli sperimentali.
 
Presidente della Fondazione EMN Italy – Onlus è il professor ematologo Mario Boccadoro, Vicepresidente dell’European Myeloma Network e Direttore della Divisione di Ematologia presso il Presidio Ospedaliero delle Molinette di Torino. Prosegue infatti la stretta collaborazione tra la Fondazione e l’AOU Città della Salute e della Scienza di Torino, in virtù della recente convenzione stipulata, e con l’obiettivo fondamentale di integrare la ricerca scientifica con l’attività clinica.
 
Il logo che caratterizza la Fondazione EMN Italy nasce dalla crasi tra il logo FONESA, riconoscibile dalla caratteristica goccia colorata, e quello EMN che introduce un segno distintivo, e di congiunzione, rosso. Il sito internet è ora raggiungibile all’indirizzo emnitaly.org​. Aggiornati di conseguenza gli indirizzi e-mail che, tuttavia, continueranno a funzionare anche con il dominio precedente per facilitare la transizione. Rimangono invariati i dati societari e il numero di telefono 011 6635814 presso l’AOU Città della Salute e della Scienza di Torino, Via Genova n.3 – Presidio Molinette, mentre la nuova sede operativa è raggiungibile al numero 011 0243236.

Ricerca Mieloma Multiplo | Fondazione EMN Italy Onlus | Fonesa Fondazione Neoplasie Sangue | Centro Interdipartimentale di Ricerca per le Biotecnologie Molecolari dell’Università di Torino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mieloma Multiplo: premiata a Boston l'ematologa Francesca Gay


Lotta ai tumori del sangue: da Torino importanti passi avanti


Mieloma Multiplo: corso FAD per valutare la risposta ai trattamenti


La Partita Mundial chiude con un incasso di centomila euro che saranno devoluti in beneficenza.


SOLIDARIETÁ VINCENTE ALLA VERONAMARATHON, THE LAST 10 KM PREMIA LE ORGANIZZAZIONI NO PROFIT


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

PETRONAS Arbor: la nuova linea di fluidi per agricoltura e costruzioni

PETRONAS Arbor: la nuova linea di fluidi per agricoltura e costruzioni
PETRONAS Lubricants International (PLI) presenta PETRONAS Arbor, la nuova gamma di lubrificanti appositamente progettata per fornire prestazioni elevate e durature ai macchinari impegnati in agricoltura e nel movimento terra offrendo al contempo una maggiore garanzia di efficienza e affidabilità. Operando tutto il giorno, in condizioni meteorologiche talvolta imprevedibili, i veicoli (continua)

Mieloma Multiplo: corso FAD per valutare la risposta ai trattamenti

Mieloma Multiplo: corso FAD per valutare la risposta ai trattamenti
Il Corso di Formazione a Distanza di EMN Research Italy è rivolto al personale coinvolto nella ricerca clinica sul mieloma multiplo. La valutazione della risposta di malattia, la definizione dei criteri diagnostici e la corretta stadiazione di malattia rappresentano elementi importanti nella gestione dei pazienti affetti da tumore. Le modalità con cui questi dati vengono analizzati (continua)

Santander Consumer Finance entra in Vinturas

Santander Consumer Finance entra in Vinturas
Santander Consumer Finance è entrata a far parte della compagine azionaria di Vinturas. Il consorzio formato dai principali fornitori di servizi di logistica automotive a livello europeo sarà così in grado di offrire i suoi servizi digitali a un ampio numero di clienti del settore automobilistico in tutta Europa. Vinturas, fondata all'inizio del 2019, ha compiuto un passo imp (continua)

Tungsram pronto a brillare nel mercato dell’illuminazione automotive italiano

Tungsram pronto a brillare nel mercato dell’illuminazione automotive italiano
Le più recenti novità di prodotto Tungsram sono a disposizione di Case automobilistiche, ricambisti e automobilisti Il portafoglio prodotti Tungsram si basa e sostituisce la gamma di illuminazione automotive GE Tra i primi tre produttori di illuminazione in ambito automobilistico al mondo, Tungsram fornisce costruttori di automobili, clienti aftermarket e dettagl (continua)

2° Congresso European Myeloma Network: aperto "Call For Abstract" per i ricercatori

2° Congresso European Myeloma Network: aperto
Come per la sua prima edizione (svoltasi a Torino nell'aprile 2018), anche il secondo congresso dell'European Myeloma Network (EMN), che si svolgerà nella prossima primavera ad Amsterdam e che vedrà la partecipazione di ematologi ed esperti nelle sperimentazioni cliniche provenienti da tutto il mondo, ha previsto la possibilità, per i ricercatori interessati, di inviare i l (continua)