Home > Sport > Ginnastica Petrarca, Simone Rossi è il nuovo presidente

Ginnastica Petrarca, Simone Rossi è il nuovo presidente

articolo pubblicato da: marcocavini | segnala un abuso

Ginnastica Petrarca, Simone Rossi è il nuovo presidente

Nuovo consiglio direttivo per la Ginnastica Petrarca. L’assemblea della società aretina si è riunita per rinnovare tutte le cariche sociali per il quadriennio 2020-2024, con una serata che ha trovato il proprio apice nell’elezione a presidente di Simone Rossi che è succeduto nella carica a Simone Quinti. Quarantasettenne con esperienze manageriali in importanti società private italiane, Rossi ha accettato di porre le proprie competenze al servizio di una delle più storiche e floride realtà sportive cittadine che vanta oltre trecento atleti tra ritmica femminile, artistica maschile, artistica femminile e Gymnaestrada, con il proposito di proiettarla verso un futuro all’altezza della sua storia e in linea con le attuali ambizioni della dirigenza. «L’obiettivo - commenta il nuovo presidente, - è di portare un valore aggiunto in termini di linfa motivazionale, di visione innovativa, di organizzazione e di orientamento al risultato, nell’ambito di una società storica che negli anni ha maturato esperienza, credibilità e autorevolezza a livello nazionale. Nei prossimi giorni andremo a finalizzare con il consiglio e con il contributo di collaboratori e tecnici un piano d’azione che definirà la mission del mandato attuale della dirigenza eletta».

Rossi, già legato da un rapporto di amicizia e di stima allo storico presidente della Ginnastica Petrarca Paolo Pratesi, potrà fare affidamento per la sua carica su dieci consiglieri che esprimono competenze in vari ambiti professionali: Ernesto Bellucci, Leonardo Calcini, Maria Giovanna Clemente, Silvia Colaianni, Rita Donnini, Piero Ferruzzi, Maura Giussani, Roberta Sonnacchi, Enrica Testi e Vania Zacchei. Nella carica di revisori dei conti sono stati invece eletti Maria Cristina Giannotti, Luigi Malatesti e Massimo Rossi. «In questo momento non vorrei parlare di obiettivi specifici - aggiunge Rossi, - ma la Ginnastica Petrarca è stata capace di riempire un palazzetto dello sport con famiglie e amici in occasione dell’ultimo saggio del dicembre scorso, dunque ha diritto di coltivare qualche legittima ambizione. Quello che davvero conta è come perseguiremo quegli obiettivi: intanto con la grande consapevolezza della responsabilità che deriva dalla fiducia concessa ogni giorno da decine e decine di famiglie, in secondo luogo con la capacità di mettere nelle migliori condizioni di operare i nostri tecnici, a cui va tutta la mia personale gratitudine e stima. Sono infine convinto che ogni risultato conseguito nasca dalla capacità di vedere le cose da prospettive diverse, di ascoltare opinioni differenti e di andare oltre i propri confini mentali. Se saremo capaci di muoverci senza paura con questo approccio ci sarà spazio per condividere tante soddisfazioni con i nostri tecnici».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Gruppi di Lavoro per proiettare la Ginnastica Petrarca verso il futuro


FISIOTERAPIA CONVENZIONATA ROMA MEDICINA FISICA RIABILITAZIONE GRUPPO SANEM


Fisioterapia Convenzionata Roma le Onde d’urto in Ortopedia


Discipline e Corsi di ginnastica posturale per personal trainers


Lello Petrarca presenta Non volo (canzoni)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scuola Basket Arezzo, la stagione sportiva di pallacanestro è terminata

Scuola Basket Arezzo, la stagione sportiva di pallacanestro è terminata
La stagione sportiva 2019-2020 di pallacanestro è terminata. Ad averlo comunicato è stata direttamente la federazione che, a fronte dell’attuale situazione sanitaria, ha optato per la conclusione di tutti i campionati e le manifestazioni organizzate dai comitati regionali, interrompendo ogni attività dal minibasket alla serie C. Giunge al capolinea, dunque, anche la stag (continua)

“Video Chiamiamoci”, la Casa Pia mette in contatto ospiti e familiari

“Video Chiamiamoci”, la Casa Pia mette in contatto ospiti e familiari
La Casa di Riposo “Fossombroni” ha attivato il progetto “Video Chiamiamoci” per mantenere costante il contatto tra gli ospiti e i loro parenti. La necessità di prevenire la diffusione del Coronavirus ha indotto la storica struttura cittadina ad attuare una drastica restrizione agli ingressi dei visitatori che dal 25 febbraio sono stati consentiti esclusivamente per m (continua)

La Sgrevi in campo per evitare il blocco del settore edile

La Sgrevi in campo per evitare il blocco del settore edile
Misure immediate con l’obiettivo di non bloccare il settore edile nonostante il Coronavirus. Ad averle adottate è stata la Sgrevi di Ca’ de Cio, uno dei principali magazzini edili del centro Italia, che negli ultimi giorni ha predisposto tutte le precauzioni necessarie per adeguarsi a quanto previsto dai decreti relativi al contenimento della patologia e per poter così co (continua)

Lezioni di inglese on-line: svolta digitale per l’Accademia Britannica

Lezioni di inglese on-line: svolta digitale per l’Accademia Britannica
Le lezioni di inglese diventano on-line. L’Accademia Britannica IH Arezzo, scuola attiva in città da oltre quarant’anni e punto di riferimento per l’insegnamento della lingua, si è fatta trovare pronta di fronte alla sospensione dei tradizionali corsi a causa del Coronavirus e ha attuato una riorganizzazione delle proprie attività per dotarsi di un’iden (continua)

La farmacia “Campo di Marte” anticipa il servizio notturno alle 20.00

La farmacia “Campo di Marte” anticipa il servizio notturno alle 20.00
La Farmacia Comunale “Campo di Marte” ha anticipato il servizio notturno alle 20.00. La farmacia continuerà a restare attiva per tutte le ventiquattro ore della giornata, con l’unica novità rappresentata dall’ampliamento dell’orario di lavoro svolto a porte chiuse che in precedenza prendeva il via alle 23.00. Dalle 20.00 di sera alle 8.00 di mattina verr (continua)