Home > Moda e fashion > Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause

Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause

scritto da: Renail87 | segnala un abuso

Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause


 Domenica 23 febbraio, nell’ambito della “Milano Fashion Week”, si è svolta la quarta edizione di “Fashion in the City”, evento patrocinato da Unimpresa Moda e condotto dalla presentatrice RAI Donatella Negro che quest’anno si è ispirato al mondo del business. Nella splendida cornice di Palazzo Barozzi hanno sfilato brand contemporary e luxury. La location è stata  arricchita dalle magnifiche opere di ChiccArt a sostegno del progetto CDD dell’Associazione Ciechi. Dunque, l’arte e la moda a supporto di una nobile causa. E’ intervenuto nel corso dell’evento  l’Ing.Vincenzo De Feo, Presidente dell’ associazione “Mai più solo“, attiva sul territorio italiano nella lotta contro il cyber bullismo. Presenti ovviamente gli organizzatori  dell’iniziativa: il patron della B&20 Paolo Distaso; l’avv. Alessia Schepis, manager Italo-spagnola della B&20; la lady della B&20, la fashion manager Patrizia Gaeta.

Ecco i brand e i partner protagonisti della sfilata “Fashion in the City”: Antonio Tarantino, Daniela De Souza,Ylenia Mangano, Thaira Coutur, Monrob italy, Millash, Boro&Marc , Agnes Wuyam Official Make up Artist, Paolo Demaria Official Hair style, Rino Esposito & Gigi Rutilianp, WELLA, Myro' wine, Memento, Jo maison jo, Umberto Zive, Lombardia Web tv, Élite Service Group, Make-up Artist Francesca Minerva (premio internazionale excellence come nuova star up italiana).

Presenti all’evento diverse celebrities tra cui: Irene Pivetti, la giornalista Mariella Milani, la style coach Marianna Bonavolontà, e la giornalista Francesca Lovatelli Caetani.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di RunWay Show Fashion Vibes


Fashion Food Wine Week Miami by Gigi Les Autres in occasione della Miami Swim Week


Milano Fashion Week Fall Winter 2021/22: nuove sfide e nuove vittorie per la moda


NEW OUTLET OFF LINE SRL ROMA: difficilmente erano a contatto con le varie esperienze artistiche


5a edizione della Fashion Vibes Evolution alla Milano Fashion Week Woman's 2021


Bari Fashion Red Carpet 2018: Vincenzo Maiorano annuncia la data dell'evento


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nove torte targate pasticceria Seccia per la festa della mamma nel segno di cinema e serie tv

Nove torte targate pasticceria Seccia per la festa della mamma nel segno di cinema e serie tv
Cesira, Filumena, Adelina, Manuela, Olimpia, Cersei, Elizabeth e Dany (Daenerys): la festa della mamma più dolce e cinefila va in scena ai Quartieri Spagnoli di Napoli Anche quest'anno la pasticceria Seccia ai Quartieri Spagnoli, storico locale di via Concordia a Montecalvario a Napoli, ha realizzato per la festa della mamma, domenica 9 maggio, una linea di nove torte dai nomi insoliti, ispirati alle madri famose delle serie tv, del cinema e persino a quelle della classicità.Sono nati così in laboratorio la millefoglie e il pan di Spagna "Olimpia", le Chant (continua)

Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia

Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia
La Pasticceria Seccia, fiore all'occhiello dei Quartieri Spagnoli e da sempre legata al tifo e all'amore per il pibe de oro, lancia nell'ultima domenica di novembre una mignon dedicata alla memoria del compianto Diego Armando Maradona: un bignè craquelin panna e caramello da condividere sui social con l'hashtag #elpibe. La notizia della scomparsa di Diego Armando Maradona ha lasciato tutti sgomenti a Napoli, seconda casa del Pibe de Oro, e le manifestazioni d'affetto che stiamo vedendo in questi giorni ne sono la prova tangibile. Se allo Stadio San Paolo, che presto cambierà nome in suo onore a quanto pare, l’abbraccio di tifosi e appassionati è stato forse il più pittoresco e degno di una rockstar, con le candel (continua)

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano
È già in libreria il racconto “Storia di un (quasi) amore in quarantena”, primo libro del giornalista napoletano Davide Gambardella, edito da Graus e scritto in piena quarantena, quasi un instant book si potrebbe dire. In molti hanno parlato di amori e storie in quarantena, persino di tradimenti, eppure la narrazione di Gambardella è abbastanza insolita e si distingue bene dalle altre pub (continua)

ARTISTI DEL GUSTO, NASCE IN CAMPANIA LA SQUADRA DEL FOOD

ARTISTI DEL GUSTO, NASCE IN CAMPANIA LA SQUADRA DEL FOOD
Un progetto ambizioso nasce al Sud, in Campania, e si presenta, con autorevolezza, come un’iniziativa di cui molto probabilmente se ne avvertiva l’esigenza già da mesi, prima del difficile periodo collegato al lockdown. Nasce infatti Gruppo Artisti del Gusto, grazie ad un accentuato spirito di gruppo, ad una coesione tanto visionaria quanto forte tra una quindicina di professionisti, di varia (continua)

Arte e dolci nel ricordo di Luciano De Crescenzo ai Quartieri Spagnoli di Napoli

Arte e dolci nel ricordo di Luciano De Crescenzo ai Quartieri Spagnoli di Napoli
A un anno dalla scomparsa di Luciano De Crescenzo i Quartieri Spagnoli di Napoli celebrano l’indimenticabile scrittore napoletano con un’iniziativa artistica a vico Tre Regine (angolo via De Deo): l’inaugurazione sabato 18 luglio alle 11.30 di un mural dal titolo “O pallone miez ‘e macchine”, opera di Michele Quercia e Francesca Avolio. Alla manifestazione, promossa dall’Associazione Quartier (continua)