Home > Moda e fashion > Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause

Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause

scritto da: Renail87 | segnala un abuso

Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause


 Domenica 23 febbraio, nell’ambito della “Milano Fashion Week”, si è svolta la quarta edizione di “Fashion in the City”, evento patrocinato da Unimpresa Moda e condotto dalla presentatrice RAI Donatella Negro che quest’anno si è ispirato al mondo del business. Nella splendida cornice di Palazzo Barozzi hanno sfilato brand contemporary e luxury. La location è stata  arricchita dalle magnifiche opere di ChiccArt a sostegno del progetto CDD dell’Associazione Ciechi. Dunque, l’arte e la moda a supporto di una nobile causa. E’ intervenuto nel corso dell’evento  l’Ing.Vincenzo De Feo, Presidente dell’ associazione “Mai più solo“, attiva sul territorio italiano nella lotta contro il cyber bullismo. Presenti ovviamente gli organizzatori  dell’iniziativa: il patron della B&20 Paolo Distaso; l’avv. Alessia Schepis, manager Italo-spagnola della B&20; la lady della B&20, la fashion manager Patrizia Gaeta.

Ecco i brand e i partner protagonisti della sfilata “Fashion in the City”: Antonio Tarantino, Daniela De Souza,Ylenia Mangano, Thaira Coutur, Monrob italy, Millash, Boro&Marc , Agnes Wuyam Official Make up Artist, Paolo Demaria Official Hair style, Rino Esposito & Gigi Rutilianp, WELLA, Myro' wine, Memento, Jo maison jo, Umberto Zive, Lombardia Web tv, Élite Service Group, Make-up Artist Francesca Minerva (premio internazionale excellence come nuova star up italiana).

Presenti all’evento diverse celebrities tra cui: Irene Pivetti, la giornalista Mariella Milani, la style coach Marianna Bonavolontà, e la giornalista Francesca Lovatelli Caetani.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Bari Fashion Red Carpet 2018: Vincenzo Maiorano annuncia la data dell'evento


Consultant Jean-Jacques Picart Dispenses His Best Career Advice


3a Edizione Fashion Vibes alla MFW


Was 2015 the year fashion crashed?


HOW BUSINESS OF FASHION IS HELPING ENTREPRENEURS LAUNCH FASHION BUSINESSES


Grande partecipazione a Mce in the City 2019


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La proposta del Maestro Pasticcere Gennaro Volpe, la zeppola di San Giuseppe dolce per la festa della Mamma

La proposta del Maestro Pasticcere Gennaro Volpe, la zeppola di San Giuseppe dolce per la festa della Mamma
La Festa della Mamma non ha un dolce simbolo, come il panettone a Natale o la colomba a Pasqua. Perciò Gennaro Volpe, pluripremiato Maestro della storica pasticceria "Volpe" ubicata ai Colli Aminei (Napoli), ha proposto la "Zeppola di San Giuseppe" - già dolce simbolo della Festa del Papà - anche come emblema dei festeggiamenti legati alla Festa della Mamma. Perchè un dolc (continua)

Sei torte dai nomi di madri famose nella cultura pop, l’idea della Pasticceria Seccia per la festa della mamma

Sei torte dai nomi di madri famose nella cultura pop, l’idea della Pasticceria Seccia per la festa della mamma
Il covid 19 avrà pure sacrificato la festa del papà e il consueto assaggio delle zeppole di San Giuseppe a marzo, ma non la festa della mamma in questa fase due appena iniziata in Italia. La tradizione vuole che la seconda domenica di maggio, mese mariano, si festeggino le mamme nel nostro paese e non può mancare perciò domenica 10 maggio una torta ad hoc, pensata per l’occasione. Seguendo se (continua)

La mimosa si fa torta, mignon e tronchetto ai Quartieri Spagnoli di Napoli con la pasticceria Seccia

La mimosa si fa torta, mignon e tronchetto ai Quartieri Spagnoli di Napoli con la pasticceria Seccia
 La vita ha sempre bisogno di dolcezza, ogni giorno si potrebbe dire. In un momento delicato come quello attuale, denso di preoccupazioni e ansie diffuse legate all’emergenza sanitaria nazionale che stiamo vivendo, non c’è niente di meglio di una fetta di torta o di una mignon per scacciare brutti pensieri e festeggiare chi amiamo nella giornata internazionale della donna.& (continua)

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio
 Si intitola “Turismo 4.0. Big data project e tecnologie. Una nuova prospettiva per la Penisola Sorrentina” il workshop organizzato dal “Patto Territoriale Penisola Sorrentina” in vista della creazione di una carta dei servizi del turista, evento in programma sabato 15 febbraio a partire dalle ore 10 presso “Dimora Nerano” a Massa Lubrense&nb (continua)

Degustazione alla cieca di cinque vini prodotti con il principe dei vitigni campani, l’autoctono Aglianico

Degustazione alla cieca di cinque vini prodotti con il principe dei vitigni campani, l’autoctono Aglianico
Location in stile arte povera, VinoRosso Osteria-Enoteca di Cosimo Ruocco a Nocera Superiore in provincia di Salerno,apprezzata per l’attenzione che porta ai piatti tipici campani e per l’impegno nel preservarei sapori della memoria. Mercoledì 19 febbraio alle ore 20.00 ospiterà il blindwinetasting“ROSSO AGLIANICO A VINOROSSO OSTERIA”, ovvero una degustazione (continua)