Home > Altro > Creare specialisti della prevenzione alla droga

Creare specialisti della prevenzione alla droga

scritto da: Sandro matini | segnala un abuso


Roma 27.2.2020 Portare i giovani sul sentiero di una vita libera dalla droga richiede che gli insegnanti o gli studenti stessi partecipino a lezioni di addestramento. In un istituto superiore romano si da il via al Seminario degli Educatori di “La Verità sulla Droga” della Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga. Sorprendente la risposta dei ragazzi che hanno deciso di assumersi la responsabilità di formarsi con lo scopo di poter aiutare i propri coetanei attraverso le future attività di prevenzione. L’arma più efficace nella guerra contro la droga è l’educazione. A tal proposito è stato realizzato dalla Fondazione per un Mondo Libero dalla droga un pacchetto informativo per educatore “La Verità sulla Droga” disponibile gratuitamente a chiunque rivesta una posizione da cui istruire i giovani sul tema dell’abuso di stupefacenti. Il pacchetto include: La Guida per l’Insegnante “La Verità sulla Droga”contiene lezioni complete e istruzioni per insegnare la verità su undici tipi di droga.Queste lezioni incoraggiano e stimolano sia voi che gli studenti ad un’attiva partecipazione e alla scoperta della verità sulla droga. Il documentario La Verità sulla Droga è un film informativo di grande impatto e molto esplicito che tratta ognuna delle sostanze di cui si abusa più comunemente.Con la schietta eloquenza che lo caratterizza, questo programma trasmette gli avvincenti resoconti di ex tossicodipendenti che sono sopravvissuti all’inferno della dipendenza. Il DVD contiene anche i premiati annunci di pubblica utilità (PSA), ognuno dei quali mette a fuoco il modo in cui il consumo occasionale di droga può condurre a una rovina permanente. Ventiquattro set di tredici opuscoli informativi della serie “La Verità sulla Droga”: una semplice ma efficace informazione sulla droga. Il primo della serie è intitolato La Verità sulla Droga e descrive l’azione della droga ed i suoi effetti mentali e fisici. Ognuno degli altri opuscoli della serie si incentra su ognuna delle droghe di cui comunemente si abusa maggiormente, smascherandone i miti tramite la verità sui relativi effetti a breve e lungo termine. Undici poster, uno per ogni droga a scelta,vengono forniti per l’uso in abbinamento alle lezioni. Possono essere affissi nell’aula o nelle aree pubbliche della scuola per rinsaldare il messaggio delle lezioni e far scoprire la verità sulla droga. Si parla molto della droga nelle strade, a scuola, su Internet e alla TV. Alcune informazioni sono vere, altre no. Quello che i vostri studenti sentono dire sulla droga proviene per lo più da coloro che la vendono. Ex-spacciatori hanno ammesso che avrebbero detto qualsiasi cosa pur di far comprare la droga alle persone”. Dalle parole del filosofo L. Ron Hubbard: “Le droghe sono l’elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale“, traggono la spinta i volontari convinti che, la spirale discendente che la società attuale ha imboccato, ha un responsabile: l’abuso di droghe illegali da strada e di farmaci prescritti, che si possono considerare vere e proprie droghe legali visti gli effetti devastanti che causano in chi li assume.

drug free world foundation |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

26 giugno 2020 - Giornata mondiale contro il consumo e il traffico illecito di droga


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


Laboratorio analisi Roma – prevenzione di Maggio con il Gruppo Sanem


Web e salute, per il 52% dei medici italiani il rapporto con i pazienti è migliorato con la diffusione di internet


MISURE DI PREVENZIONE: LA PERICOLOSITA’ PASSA AI SUPREMI GIUDICI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Roma: a Centocelle si fa prevenzione alle droghe

Roma 30 Luglio 2020. Centinai i ragazzi raggiunti dai volontari romani della Fondazione per un Mondo libero dalla Droga e dell’associazione FuoriDellaPortaOnlus, con i preziosi opuscoli “La Verità sulla Droga”.Venerdi 24 Luglio ore 22,30 circa, Piazzale delle Gardenie, quartiere Centocelle: centinaia i ragazzi assiepati in vari gruppi che occupano la piazza, che si son visti avvicinare dai v (continua)

I volontari romani del CCDU informano i cittadini.

Nella zona Bufalotta, i volontari romani del CCDU si sono dedicati alla distribuzione gratuita di opuscoli che informano degli effetti collaterali degli psicofarmaci. Centinaia le persone che hanno ricevuto il prezioso materiale. La motivazione che sta alla base di questa attività informativa risiede nel fatto che, nonostante gli psicofarmaci vengano venduti come “farmaci sicuri ed effic (continua)

E’ vitale informare i ragazzi sui pericoli delle droghe.

I volontari romani della Fondazione Mondo Libero dalla Droga insieme ai volontari di InfoGiovani Acilia e dell’Ass.ne FuoriDellaPortaOnlus  hanno incontrato i ragazzi del quartiere di Talenti per informarli sui pericoli degli stupefacenti . Nelle ore serali di venerdi 17 Luglio 2020 , Via Cecco Angiolieri è stato luogo di incontro tra i giovani che abitualmente frequentano l’area e (continua)

Perche è importante comunicare ai giovani i rischi delle droghe

I volontari romani della Fondazione Mondo Libero dalla Droga insieme ai volontari di InfoGiovani Acilia e dell’Ass.ne FuoriDellaPortaOnlus  hanno incontrato i ragazzi del quartiere di Axa per informarli sui pericoli degli stupefacenti . Nelle ore serali di sabato 11 Luglio 2020 , la Piazza Eschilo del quartiere Axa è stato luogo di incontro tra i giovani che abitualmente frequentan (continua)

UNITI PER INFORMARE I GIOVANI SUI RISCHI DELLE DROGHE

UNITI PER INFORMARE I GIOVANI SUI RISCHI DELLE DROGHE
OSTIA: Drug Free World Foundation, Assne Fuori DellaPortaOnlus e InfoGiovani di Acilia insieme per dar vita ad un’importante attività di prevenzione alle droghe Sabato 4 Luglio 2020 nella zona del “passeggio serale” della cittadina di Ostia Lido i volontari di: Drug Free World Foundation, insieme ai volontari di “FuoriDellaPortaOnlus” e “Ospedale da Campo per Giovani”, guidate da Don Giov (continua)