Home > Cibo e Alimentazione > Alta cucina: Fulvio Siccardi, l’iter professionale e il marchio “I Tre Chef”

Alta cucina: Fulvio Siccardi, l’iter professionale e il marchio “I Tre Chef”

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


L'esperienza professionale di Fulvio Siccardi inizia a Cascinale Nuovo, dove lo chef scopre il proprio talento e la propria passione per la cucina. Durante la sua carriera ha ottenuto due stelle Michelin. Oggi ha avviato un prestigioso laboratorio di produzione di pasta fresca ripiena con marchio "I Tre Chef".

Fulvio Siccardi

"Albagnulot&Co Srl": la nuova avventura di Fulvio Siccardi

Fulvio Siccardi è uno chef pluristellato originario di Torino. Per valorizzare la grande tradizione piemontese della pasta fresca ripiena, ha dato vita nel 2018, insieme ai suoi soci, ad un laboratorio di produzione chiamato "Albagnulot&Co Srl", a marchio "I Tre Chef". Va sottolineato che la pasta fresca prodotta non è congelata ma crio abbattuta. Il progetto si basa sulla produzione artigianale di alcuni classici della tradizione piemontese: agnolotti, ravioli, panzerotti e tajarin. Gli ingredienti vengono selezionati accuratamente, con materie prime a km. zero che seguono il naturale trascorrere delle stagioni. La proposta unisce ricette originali alla tradizione della cucina piemontese. Fulvio Siccardi e i due soci hanno brevettato il nuovo formato di raviolo denominato "Quadrifoglio delle Langhe", registrato e brevettato come design comunitario ripieno di latte, mascarpone, grana padano e tartufo noh2o.

La carriera dello chef Fulvio Siccardi

Fulvio Siccardi inizia la sua esperienza nel mondo della ristorazione presso la famiglia Ferretto a Cascinale Nuovo. Dopo aver lavorato in diversi Hotel e resort di lusso, diventa chef presso l'Osteria dell'Arco ad Alba, prima di passare nel 1998 al Castello Rosso di Costigliole di Saluzzo. Qui propone una cucina ipocalorica e fa ampio uso di sperimentazioni e contaminazioni. Succede a Carlo Cracco nella gestione del ristorante Le Clivie di Piobesi d'Alba e riceve in seguito, nel 2002, la sua prima stella Michelin. La seconda stella gli viene conferita dopo aver aperto il ristorante Conti Roero di Monticello d'Alba con la moglie Lucia, attività che lo porta inoltre ad entrare a far parte delle Stelle del Piemonte, gruppo di ristoratori scelti per divulgare la tradizione culinaria piemontese nel mondo. Fulvio Siccardi si reca all'estero per importanti interventi presso sedi prestigiose tra cui il Four Seasons. Da gennaio 2012 si dedica all'apertura del ristorante "Da Noi Un", situato in Via Forcella presso l'Hotel Magna Pars Suites di Milano. Collabora inoltre come consulente presso numerose cucine, oltre che con Antares Way di Milano.


Fonte notizia: http://www.h2biz.net/Imprenditore/chef-fulvio-siccardi-11486


Fulvio Siccardi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La prima edizione del calendario “Un anno da Chef ”, nata da un’idea di Gianni Cesariello e Allegra Ammirati


Friuli Venezia Giulia. La Nuova Cucina. Vuoi sentire che sapore ha il futuro?


Biografia professionale del Prof. Fulvio Gismondi, fondatore di Parametrica


La nuova stagione di Villa Pagoda a Genova Nervi tra cabaret, musica dal vivo e specialità culinarie


La nuova stagione di Villa Pagoda, tra risate, cucina innovativa e musica dal vivo


Indiscusso successo per l'evento ospitato da IEG


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Pulizia, decoro e sicurezza: proseguono gli incontri di Pietro Vignali nei quartieri di Parma

Pulizia, decoro e sicurezza: proseguono gli incontri di Pietro Vignali nei quartieri di Parma
Parma, Pietro Vignali: “Presidi nelle strade e nelle piazze, eventi culturali diffusi e riqualificazioni restituiranno serenità, quindi pulizia, decoro e rilancio economico” Parma: sicurezza, degrado e rilancio economico. L'ex Sindaco Pietro Vignali partecipa alla costituzione dell'associazione "Rinasce l'Oltretorrente" per promuovere la riqualificazione della città.Pietro Vignali: nuove associazioni per far rinascere i quartieriEx Sindaco di Parma, Pietro Vignali è secondo molti il possibile candidato per il centro destra in vista delle elezioni c (continua)

Trasformazione digitale nella PA: la riflessione di Davide D’Arcangelo su “Formiche”

Trasformazione digitale nella PA: la riflessione di Davide D’Arcangelo su “Formiche”
La Pubblica Amministrazione come acceleratore della crescita in Italia: l’editoriale di Davide D’Arcangelo sul ruolo del Public innovation manager Investor relator e Innovation Manager di grande esperienza, Davide D'Arcangelo è Founder di Next4 e Vicepresidente di Impatta. In un recente intervento su "Formiche" ha esaminato l'importanza del Public innovation manager per la trasformazione della PA.Davide D'Arcangelo: PA acceleratore della crescita, puntare su innovation managementNel processo di trasformazione e transizione digitale (continua)

Riva Acciaio: oltre 60 anni di alta qualità e innovazione

Riva Acciaio: oltre 60 anni di alta qualità e innovazione
Grazie agli investimenti in ricerca e sviluppo e alle numerose certificazioni ottenute, Riva Acciaio garantisce prodotti di alta qualità. L’azienda conta oggi cinque stabilimenti sul territorio nazionale L'attività di Riva Acciaio ha inizio nel 1954: oggi i cinque stabilimenti e gli oltre 1.000 dipendenti generano prodotti siderurgici di alta qualità non solo per il mercato italiano, ma anche per quello europeo.Riva Acciaio: una storia lunga più di 60 anniNata nel 1954 dal grande intuito dei fratelli Emilio e Adriano, Riva Acciaio vanta un'esperienza di oltre 60 anni nel settor (continua)

Dopo un 2020 difficile, Gruppo Riva riparte con un investimento da 88 milioni di euro

Dopo un 2020 difficile, Gruppo Riva riparte con un investimento da 88 milioni di euro
88 milioni di euro è la cifra messa in campo da Gruppo Riva per ripartire al meglio dopo un anno e mezzo di pandemia e il fatturato ritorna su Il primo operatore siderurgico italiano, Gruppo Riva, crede nella ripresa, nella quale ha investito 88 milioni di euro: i numeri del primo trimestre sembrano confermare che sia stata la scelta giusta.Gruppo Riva: un anno e mezzo difficile per tuttiLa pandemia ha messo a dura prova tutti i comparti economici, che hanno subito un brusco arresto. Nei primi mesi del 2021 si è potuto assistere ad (continua)

House to House, l’impegno per il benessere delle persone e per l’ambiente

House to House, l’impegno per il benessere delle persone e per l’ambiente
L’attenzione per le persone e per il Pianeta nei prodotti di House to House: l’azienda punta a garantire standard elevati nella creazione di prodotti che contribuiscano al benessere delle persone Innovazione e sostenibilità a servizio del benessere delle persone: la filosofia di House to House, specializzata in elettrodomestici e prodotti naturali per il bucato.House to House punta al benessere delle persone investendo in innovazione e sostenibilitàInnovare per rinnovare. È la filosofia di House to House, azienda specializzata in elettrodomestici e prodotti naturali per il bucato (continua)