Home > Ambiente e salute > Nuovo Regolamento dispositivi medici 2017/745/UE

Nuovo Regolamento dispositivi medici 2017/745/UE

articolo pubblicato da: CONSULTATIO ET NEGOTIATIO | segnala un abuso

Nuovo Regolamento dispositivi medici 2017/745/UE

 Il Nuovo Regolamento dispositivi medici 2017/745/UE, già in vigore dal 2017, da maggio di quest’anno sostituirà definitivamente la Direttiva 93/42/CE.

Quali sono le differenze rispetto alla vecchia direttiva?

Nuovo Regolamento dispositivi medici

Il Nuovo Regolamento 2017/745/UE riprende e chiarisce in maniera dettagliata alcuni punti già trattati nella precedente direttiva, inoltre introduce alcune novità sia regolamentari che procedurali.

Una delle novità più significative è L’OBBLIGO DI GESTIONE DEL FASCICOLO TECNICO da parte di un soggetto abilitato, sia egli interno o esterno all’organizzazione.

Tale soggetto ha il compito di assicurare che la documentazione tecnica sia sempre aggiornata rispetto alle norme e all’eventuale evoluzione del dispositivo medico a cui si riferisce. Non basta più infatti costituire il fascicolo tecnico e conservarlo così come sta ma è necessario aggiornarlo periodicamente.

In base alle risposte ricevute dal mercato (reclami, non confomità, ecc.), oppure alle modifiche di norme o di leggi sui prodotti, si può rendere necessario intervenire su alcuni documenti che costituiscono il fascicolo tecnico.

Anche senza feed back è necessario almeno una volta all’anno, fare una revisione completa del fascicolo, documentare tale attività e segnalare l’eventuale necessità di interventi di aggiornamento.

Un’altra importante novità rappresenta l’OBBLIGO DI GESTIONE DEL RISCHIO che deve essere più efficace, del tutto allineata con le nuove norme sulla gestione aziendale per la qualità.

Vanno inoltre classificati e disciplinati i SOFTWARE, sempre più utilizzati anche in questo campo e sempre più sofisticati.

I dispositivi medici costituiti o contenenti sostanze non possono essere MAI considerati di classe I, quindi è necessario ottenere la  CERTIFICAZIONE da parte di un organismo notificato, per poter procedere alla loro marcatura CE ed alla successiva registrazione presso il Ministero delle Salute.

Hai bisogno di maggiori informazioni sul Nuovo Regolamento dispositivi medici 2017/745/UE?

Cetn è disponibile a darti tutte le informazioni di cui hai bisogno sul Nuovo Regolamento 2017/745/UE, a guidarti nella marcatura CE dei tuoi prodotti, nell’adeguamento dei vecchi fascicoli tecnici e nella gestione dei nuovi fascicoli tecnici.

Se sei un produttore od un importatore e ti servono consulenza ed assistenza, o semplicemente delle informazioni, contattaci inviando una mail a info@cetn.eu o chiamaci al numero +39 391 383 6605. Riceverai una risposta subito.

dispositivi medici | dispositivi | direttiva | documentazione tecnica | dispositivo medico |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista a Luca Pagetti: Coven Egidio al Perfume Factory (Cosmoprof 2017)


Linee guida del Garante EU su Privacy e BYOD


Marcatura CE mascherine protettive


Servizio di gestione del fascicolo tecnico


Dichiarazione di Marcella Marletta sulla necessità di innovare i dispositivi medici


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CHI DEVE EFFETTUARE LA MARCATURA CE DELLE APPARECCHIATURE RADIO?

CHI DEVE EFFETTUARE LA MARCATURA CE DELLE APPARECCHIATURE RADIO?
La marcatura CE delle apparecchiature radio LA MARCATURA CE DI TUTTE LE APPARECCHIATURE DI RADIO TRASMISSIONE (RED) E’ OBBLIGATORIA. Gli apparecchi di radio trasmissione sono disciplinati dalla direttiva 2014/53/UE e devono rispettare per gli aspetti di sicurezza sia la direttiva 2014/35/UE Bassa tensione, sia la direttiva 2015/30/UE Compatibilità elettromagnetica; inoltre devono av (continua)

Marcatura CE dei sistemi antiabbandono

Marcatura CE dei sistemi antiabbandono
 La marcatura CE dei sistemi antiabbandono è una procedura obbligatoria prevista dalle direttive europee in vigore. Dal 1° ottobre 2018 è stato introdotto l’obbligo che nelle auto vengano installati i sistemi antiabbandono per i bambini al di sotto dei 4 anni di età. In commercio ne esistono già di varie tipologie e con varie caratteristiche, (continua)

La marcatura CE dei prodotti in acciaio

La marcatura CE dei prodotti in acciaio
 L’acciaio presente nel mercato europeo è considerato quasi sempre una materia prima e in base al suo impiego può rientrare in varie direttive: direttiva prodotti da costruzione (strutture e carpenterie) direttiva macchine Per poter eseguire la marcatura CE di prodotti in cui l’acciaio è componente principale è necessario verificare quale sia la dire (continua)

COS’È L’ ANALISI DEI RISCHI?

COS’È L’ ANALISI DEI RISCHI?
  COS’È L’ ANALISI DEI RISCHI? L’analisi dei rischi è l’attività documentata che permette di analizzare nei dettagli le caratteristiche funzionali, costitutive, elettriche, idrauliche ed ambientali dei vari dispositivi, apparecchi, macchine e prodotti in genere. Il suo scopo è quello di mettere in evidenza i possibili (continua)

Marcatura CE mascherine protettive

Marcatura CE mascherine protettive
 La marcatura CE delle mascherine protettive è sempre obbligatoria. In questi giorni sentiamo quotidianamente parlare di mascherine protettive, siano esse utilizzate per proteggerci da un possibile contagio virale ma anche per proteggere gli altri da ciò che potremmo trasmettere noi stessi. Di conseguenza, la domanda di mascherine è salita enormemente. In molti negozi t (continua)