Home > Arte e restauro > Spoleto Arte: l’artista Margherita Casadei e le sue “donne alla finestra” al Tgcom24

Spoleto Arte: l’artista Margherita Casadei e le sue “donne alla finestra” al Tgcom24

scritto da: Ufficio_stampa | segnala un abuso

Spoleto Arte: l’artista Margherita Casadei e le sue “donne alla finestra” al Tgcom24


I sogni si coltivano da adolescenti e, con la perseveranza, ci accompagnano da adulti. Margherita Casadei, artista di Cervia (RA), ha inseguito le sue passioni e le ha sviluppate nel corso degli anni. Artista conclamata della scuderia di Spoleto Arte, sabato scorso, il 14 marzo, è stata poi protagonista di un servizio del Tgcom24 dedicato all’arte e agli artisti contemporanei.

La sua avventura, cominciata a sedici anni da autodidatta, l’ha vista maturare nella sua necessità espressiva, man mano tramutatasi in urgenza. Suonare il pianoforte non le era più sufficiente infatti, aveva bisogno di dare colore alla musica che sentiva nascerle da dentro. Le parole si dimostravano inefficaci e insufficienti, così Margherita trova nella pittura e in particolari soggetti il mezzo per risalire alle radici della comunicazione, per raccontare qualcosa di profondo. Legata all’universo femminile, che trova più vicino al proprio modo di essere e di sentire in quanto donna, la pittrice inizialmente dipinge la musica. Ecco allora che l’armonia e la libertà si trasformano in musicisti di strada, in ballerine, in chiavi di violino. Ma ben presto le ragazze e poi le donne alla finestra diventano il simbolo più distintivo dei suoi quadri.

L’affacciarsi sul mondo esterno ribadisce l’importanza del proprio punto di vista sulle cose, permette di guardare verso un orizzonte migliore, di sognare e, non da ultimo, di riflettere sul senso della vita. Con questi dipinti Margherita Casadei si propone di liberare l’anima dal materialismo in cui si è immersi per giungere a una positiva ricerca di sé e della bellezza. Scoprire quelle emozioni che ci rendono migliori e appagati fa parte di quel racconto, il quadro, che ne unisce tanto il creatore quanto il fruitore.

La chiave di volta arriva nel 2014, a seguito della nascita della figlia: la maternità diviene un altro tema forte trattato dall’artista. La pittrice è solita aggiungere gioielli o animali da compagnia alla composizione, ma in questi casi non accade, dal momento che “generalmente nelle maternità la donna non porta alcun gioiello poiché il bimbo è il gioiello della mamma”.

“Invitare al senso di religioso stupore e voglia di bellezza” è ciò che si prefigge di raggiungere con i suoi dipinti. Essendo l’arte un prezioso strumento per affinare l’anima, per conoscere se stessi e il mondo, Margherita Casadei guarda all’arte come a qualcosa in grado di “mettere a contatto e in comunicazione uomini di popoli e culture diversi”.

Guarda il video.

Margherita casadei | tgcom24 | donne | arte | universo femminile | spoleto arte | pittura | musica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Menotti Art Festival


Presentato ieri in Regione Emilia Romagna il cd dei Kachupa più bando iscrizioni per Romagnia Mia 2.0


L'Occhio dell'Arte e lo Spoleto Art Festival 2018


“SAY TO ME” E' IL NUOVO SINGOLO DI MARGHERITA PIRRI SCELTO COME COLONNA SONORA SULLE PASSERELLE DI ARMANI


Spoleto Arte: intervista a Margherita Casadei, la pittrice delle donne alla finestra


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Irene Catarella, autrice di “#Cantoanima”, col curatore Salvo Nugnes, lancia il suo nuovo sito web

Irene Catarella, autrice di “#Cantoanima”, col curatore Salvo Nugnes, lancia il suo nuovo sito web
La Prof. ssa Irene Catarella, autrice del libro curato da Salvo Nugnes “#Cantoanima”, lancia il suo nuovo sito web. La Prof. ssa Irene Catarella lancia il suo nuovo sito web, raggiungibile all’indirizzo: https://www.irenecatarella.it/ . L’autrice del nuovo libro di poesie “#Cantoanima”, curato da Salvo Nugnes, già manager di grandi nomi e curatore di mostre internazionali, tra cui Biennale Milano e Pro Biennale Venezia, oltre al Festival di Spoleto e molti altri eventi, è inoltre presente su Youtube con (continua)

Successo per il nuovo libro di Irene Catarella presentato all’Hotel Normandy di Parigi da Salvo Nugnes

Successo per il nuovo libro di Irene Catarella presentato all’Hotel Normandy di Parigi da Salvo Nugnes
Successo nell’esclusivo Hotel Normandy del nuovo libro di poesie della Prof. ssa Irene Catarella, “#Cantoanima”, presentato dal curatore Salvo Nugnes e col contributo di grandi nomi dell’arte, della cultura e dello spettacolo. “#Cantoanima”, la nuova raccolta di poesie di Irene Catarella, ha riscontrato un notevole plauso di pubblico e critica in occasione della presentazione tenutasi sabato 13 novembre presso l’HotelNormandy di Parigi, esclusiva location a pochi passi dal Museo del Louvre, col curatore Salvo Nugnes, già manager di grandi nomi e curatore di mostre internazionali, come Biennale Milano e Pro Biennale (continua)

PRO BIENNALE 2022: artisti da diversi Paesi a Venezia con Nugnes, Sgarbi e tanti altri ospiti

PRO BIENNALE 2022: artisti da diversi Paesi a Venezia con Nugnes, Sgarbi e tanti altri ospiti
Pro Biennale, curata da Salvo Nugnes e Vittorio Sgarbi torna nel 2022 per una nuova edizione impreziosita da opere d’arte provenienti da tutto il mondo. Pro Biennale torna nel 2022 per una nuova edizione, che si terrà tra il mese di Marzo e Aprile, in uno storico palazzo nel cuore di Venezia. La prestigiosa esposizione, organizzata dal manager e curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, vedrà artisti provenienti da diversi Paesi nel mondo ed è ormai da anni un appuntamento imperdibile per i tanti esperti ed appassionati d’arte contem (continua)

Successo per il “Trionfo della Vita” di Gabriella Ventavoli col curatore Salvo Nugnes

Successo per il “Trionfo della Vita” di Gabriella Ventavoli col curatore Salvo Nugnes
Successo presso “La Porta Verde” di Milano per la Mostra Personale di Gabriella Ventavoli, curata da Salvo Nugnes La mostra persona di Gabriella Ventavoli, intitolata “Trionfo della Vita”, curata da Salvo Nugnes, già curatore di Biennale Milano, delle mostre del Festival di Spoleto, Pro Biennale di Venezia e manager di grandi nomi, ed inaugurata il 29 ottobre dal Direttore del TgCOM24 Paolo Liguori presso la galleria “La Porta Verde” (Via A.M. Ampère, 102 Milano), si è conclusa con grande successo di stamp (continua)

Gabriella Ventavoli, artista e professionista d’eccellenza, intervistata dal curatore Salvo Nugnes

Gabriella Ventavoli, artista e professionista d’eccellenza, intervistata dal curatore Salvo Nugnes
Gabriella Ventavoli, artista talentuosa e di chiara fama, intervistata dal curatore e manager di grandi nomi Salvo Nugnes Gabriella Ventavoli, che ha da poco chiuso con successo di stampa e pubblico la Mostra Personale “Trionfo della Vita” presso la galleria “La Porta Verde” di Milano, si racconta a Salvo Nugnes, già curatore di Biennale Milano, delle mostre del Festival di Spoleto, Pro Biennale di Venezia e manager di grandi nomi.   Da poco è terminata la sua personale "Trionfo della vita" presso la ga (continua)