Home > News > Terapia o tortura: la verità sull’Elettroshock

Terapia o tortura: la verità sull’Elettroshock

scritto da: Affaripubblicipadova | segnala un abuso

Terapia o tortura: la verità sull’Elettroshock


 

 

460 VOLT che passano sul tuo cervello, il CCDU presenta il nuovo documentario.

 

Che cos’è la TEC? La terapia elettroconvulsivante, o TEC, è una procedura usata da alcuni psichiatri. Una quantità di elettricità che può arrivare fino a 460 volt viene spedita attraverso il cervello. Perché? Per produrre un attacco di grande dolore che, secondo loro, “reimposterebbe” o “riavvierebbe” il cervello.

 

Questa teoria non è mai stata dimostrata. In realtà, ci sono considerevoli prove del fatto che la TEC causa danni considerevoli e irreversibili al cervello. Nonostante ciò in molti paesi è ancora considerata una terapia “ordinaria”.

 

Il cervello umano è un organo estremamente complesso, controlla il corpo con più di cinque trilioni di segnali al secondo. Esegue tale impresa usando una potenza inferiore di quasi otto volte rispetto a quella di una batteria per orologio. Ma una seduta di TEC aggredisce il cervello con una scarica elettrica 2300 volte superiore alla quantità necessaria per il suo funzionamento, causando un grave trauma.

 

Trai vari effetti dell’elettroshock ci sono la perdita della memoria e capacità di apprendere e ricordare danneggiate.

 

Per dare maggiore consapevolezza il CCHR International (Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani Internazionale) ha prodotto il documentario Terapia o Tortura: La Verità sull’Elettroshock che può essere visionato al link: https://www.ccdu.it/ban-ect/watch/therapy-or-torture-the-truth-about-electroshock.html .

 

Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani (CCDU) ha smascherato, combattuto e vinto contro le violazioni dei diritti umani perpetrate dalla psichiatria per cinque decenni. Il CCDU è stato fondato nel 1969 dalla Chiesa di Scientology e dal dott. Thomas Szasz, Professore Emerito di Psichiatria del Centro Scienze e Salute di Syracuse, dell’Università Statale di New York, per investigare e denunciare violazioni psichiatriche dei diritti umani.

 

Il CCDU ha ispirato e ha contribuito a molte centinaia di riforme, testimoniando durante udienze legislative, conducendo udienze pubbliche contro abusi psichiatrici e lavorando con mass media, forze dell’ordine e funzionari di tutto il mondo.

 

“Un’essere è di valore nella misura in cui è di aiuto agli altri.” – L. Ron Hubbard

 

Per maggiori informazioni visita il sito: www.ccdu.it .


Fonte notizia: http://www.ccdu.it


diritti umani | diritto | dichiarazione universale | esseri umani | violazione | violazioni dei diritti umani | scuole | giovani | insegnanti | educatori | CCDU | salute | mentale | abusi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Lixiana lancio Italia edoxaban il nuovo anticoagulante di Daiichi Sankyo


Nuovi anticoagulanti orali: Progetto Osservatorio Fenomeno NAO anche in Lombardia


Raccolta firme agli Spedali Civili di Brescia.


Congresso ESC 2018- Aderenza e terapie DOAC, la nuova confezione di LIXIANA®


Al Lucca Comics si parla anche di diritti umani


Intervento Coronarico Percutaneo: Presentati i risultati positivi di ENTRUST-AF PCI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Cos’è la SOPPRESSIONE?

Scopri le soluzioni per affrontare le difficoltà e gli alti e bassi della vita. Perché alcune persone si ammalano più spesso di altre? Perché alcuni hanno la tendenza ad avere incidenti? C’è una ragione per cui altri ancora trascorrono la loro vita in un’altalena emotiva, sentendosi bene un giorno e male il successivo? La spiegazione esiste e non ha nulla a che vedere con gli dei, il fato o la posizione delle stelle. In effetti, la vera ragione che sta alla base di (continua)

Affrontare l’epidemia di sostanze stupefacenti: un cataclisma sociale devastante.

Benché L. Ron Hubbard fosse già da tempo conscio della potenziale influenza della droga sul deterioramento morale delle persone, fu la cosiddetta “rivoluzione psichedelica” degli anni Sessanta a dare impulso al suo più intenso impegno su questo fronte. Il suo ragionamento era semplice: nessun uomo può essere spiritualmente libero se schiavo di una sostanza chimica. La droga non solo met (continua)

La Via della Felicità applicata al mondo del lavoro

La Via della Felicità applicata al mondo del lavoro
Secondo webinar gratuito per ripristinare fiducia e onestà nel posto di lavoro. Viviamo in un mondo di immoralità e criminalità crescente. Ne sentiamo le ripercussioni ogni giorno. I furti dei dipendenti causano un terzo di tutti i fallimenti e costano ai datori di lavoro un miliardo di dollari l’anno. Le frodi assicurative superano gli 80 miliardi di dollari l’anno con falsi incidenti, infortuni e malattie. Alla radice di tutto questo troviamo la perdita dei valori mo (continua)

PERCHÉ LA COCAINA PROVOCA UNA DIPENDENZA COSÌ ELEVATA?

Dopo la metanfetamina, la cocaina crea la maggiore dipendenza psicologica fra tutte le droghe. Stimola i centri chiave del piacere che risiedono nel cervello e causa un’euforia molto elevata. L’assuefazione ha luogo rapidamente, tanto che chi ne è dipendente ben presto non raggiunge più lo sballo che prima aveva ottenuto dalla stessa quantità di cocaina. COMBINAZIONE MORTALE DI DROGHE (continua)

OBIETTIVI E METE

I vostri sogni possono diventare realtà - CORSO ON-LINE I vostri sogni possono diventare realtà - CORSO ON-LINE Perché le persone a volte lavorano duramente per raggiungere le proprie mete ma non fanno nessun progresso nel raggiungerle. Che cosa puoi fare, passo dopo passo, per trasformare i tuoi piani in una realtà. Gli esatti strumenti per stabilire e raggiungere le mete in qualsiasi attività. Come si realizza qualcosa (continua)