Home > News > Alessandro Benetton: nell’epoca dei social è importante anche mostrare le proprie paure

Alessandro Benetton: nell’epoca dei social è importante anche mostrare le proprie paure

scritto da: Agencyabweb | segnala un abuso


"Oggi, soprattutto a causa dei social, siamo abituati a vedere tutti al massimo, nella migliore versione di sé. Il pericolo però è cominciare a pensare che sia sbagliato vivere dei momenti di debolezza": lo ha affermato Alessandro Benetton, imprenditore alla guida di 21 Invest, nell'ultimo episodio della sua rubrica social "#UnCaffèConAlessandro".

Alessandro Benetton

Alessandro Benetton: nessuno è immune da paura e debolezze

Affrontare le proprie paure e le proprie debolezze con razionalità e sincerità per trarre spunto dalle difficoltà e guardare con più speranza al domani. È questo il grande tema affrontato da Alessandro Benetton nella recente puntata di "#UnCaffèConAlessandro", video rubrica social dedicata all'imprenditoria, allo sport e all'attualità in generale. Come di consueto, l'imprenditore parte dalla sua esperienza personale per veicolare un messaggio: nel 2015 ha avuto occasione di intervenire come speaker durante la Convention annuale di Mediolanum. Ha parlato con successo davanti a 7.000 persone, ma prima del suo intervento la paura aveva quasi preso il sopravvento: "Mi sdraiai su un divanetto e chiesi un bicchiere d'acqua, probabilmente ero anche pallido come un fantasma. L'unica cosa a cui pensavo è che avrei potuto fare una figuraccia, fallendo di fronte a 7.000 persone". Perché parlare di questa esperienza? "A nessuno piace mostrarsi debole", spiega Alessandro Benetton. "Oggi, soprattutto a causa dei social, siamo abituati a vedere tutti al massimo, nella migliore versione di sé. Il pericolo però è cominciare a pensare che sia sbagliato vivere dei momenti di debolezza". È importante invece parlare anche dei propri momenti difficili, delle proprie paure: nessuno ne è immune.

Alessandro Benetton: chi non ci abbandona si vede nel momento del bisogno

Come di consueto, la rubrica "#UnCaffèConAlessandro" viene diffusa sul canale Youtube ufficiale dell'imprenditore e condivisa sulle pagine online del Corriere della Sera. Alessandro Benetton ha spiegato come le paure e le debolezze siano importanti anche per le relazioni con gli altri: in questi momenti ci avviciniamo, ci sosteniamo, scopriamo chi davvero è dalla nostra parte. "Un uomo senza debolezze è un uomo solo: mostrarsi deboli significa mostrarsi umani, dare la possibilità a chi ci sta attorno di relazionarsi con noi". L'imprenditore torna così a raccontare la sua esperienza di blocco e di tensione prima dello speech del 2015: una persona in particolare lo sostenne e gli diede la carica, una persona che "ancora oggi lavora a stretto contatto con me ogni giorno". Alessandro Benetton conclude la sua riflessione citando un teologo francese del XVII Secolo: "Tra tutte le debolezze, la più pericolosa è l'eccessiva paura di apparire deboli".


Fonte notizia: https://video.corriere.it/economia/consigli-alessandro-benetton/come-usare-paura-superare-ostacoli/dfcbb30e-6442-11ea-90f7-c3419f46e6a5


Alessandro Benetton |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Alessandro Benetton: “Per stare al passo con i cambiamenti bisogna studiare”


Cambiare punto di vista per cogliere le occasioni: i consigli di Alessandro Benetton


Private equity: Alessandro Benetton al “Corriere” su 21 Investimenti


Alessandro Benetton: “I Sì e i No meritano massima riflessione”


Troppo giovani o troppo vecchi? Per Alessandro Benetton non esiste l’età giusta


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Alessandro Benetton: perché le emozioni sono fondamentali per un imprenditore

Alessandro Benetton: perché le emozioni sono fondamentali per un imprenditore
Nel mondo del business, anche le emozioni hanno la loro funzione: Alessandro Benetton racconta la propria esperienza nella nuova puntata di #UnCaffèConAlessandro Per spiegare l'importanza delle emozioni nel mondo imprenditoriale, Alessandro Benetton cita The Social Network, il famoso film sulla creazione di Facebook.Alessandro Benetton: il ruolo delle emozioni"Se vuoi avere successo come imprenditore, le emozioni lasciale a casa: è una frase che mi hanno ripetuto fino alla nausea e che ancora oggi sento dire. È una frase non vera. Veniamo da un'epoca in cu (continua)

“Oggi le aziende devono puntare sulla formazione”: online il nuovo #Caffè di Alessandro Benetton

“Oggi le aziende devono puntare sulla formazione”: online il nuovo #Caffè di Alessandro Benetton
Nell'ultimo appuntamento della sua rubrica Youtube, Alessandro Benetton pone l'accento sull'importanza per le aziende di creare valore attraverso la formazione.Alessandro Benetton: formazione attività essenzialeVerso la fine di agosto, Google ha annunciato un nuovo progetto denominato "Google Career Certificates". I media italiani hanno subito veicolato la notizia parlando della nuova "università" (continua)

Alessandro Benetton: formazione aziendale, da Google a Forno d’Asolo

Alessandro Benetton: formazione aziendale, da Google a Forno d’Asolo
Alessandro Benetton: “Mantenere sempre aggiornati i propri clienti significa attività più longeve, mentre formare nuovi professionisti serve a dare a più persone la possibilità di dar vita a una propria azienda” Nella sua video rubrica settimanale, Alessandro Benetton si dedica a diversi temi d'attualità legati all'innovazione e al mondo dell'imprenditoria: al centro dell'episodio più recente di "#UnCaffèConAlessandro" vi è la formazione in ambito aziendale, a partire dal caso di "Google Career Certificates".Alessandro Benetton: la formazione in ambito aziendale"Le imprese devono attivarsi concr (continua)

Alessandro Benetton: la video rubrica su Youtube si occupa dell’argomento “post-laurea”

Alessandro Benetton: l’università non deve essere vissuta come esamificio, ma come sperimentazione per capire su cosa fondare il futuro lavorativo Per non perdere la bussola nelle acque inesplorate del post-laurea, è fondamentale riflettere in anticipo sulle aspirazioni e attitudini di ciascuno, sfruttando gli anni della formazione universitaria per comprendere su cosa vale la pena puntare: i consigli di Alessandro Benetton nella video rubrica "#UnCaffèConAlessandro". Alessandro Benetton: affrontare il post-laurea con consapevolezzaLa fine d (continua)

#UnCaffèConAlessandro: Alessandro Benetton interviene sul colloquio di lavoro

Quattro consigli per affrontare il colloquio di lavoro e capire se siamo davanti al ruolo che fa per noi: Alessandro Benetton ne parla nella sua video rubrica "Cominciate a lavorare per chi deve assumervi prima di essere assunti": è uno dei consigli di Alessandro Benetton, che dà qualche dritta per affrontare con sicurezza un colloquio di lavoro. Mostrarsi propositivi e adatti al contesto è fondamentale per distinguersi dagli altri candidati. Alessandro Benetton: la rubrica social#UnCafféConAlessandro è la rubrica social di Alessandro Benetton, imprendi (continua)