Home > Cultura > Covid-19, l'allarme di luna park e circhi: «5000 famiglie in ginocchio, servono 10 milioni per superare l'emergenza»

Covid-19, l'allarme di luna park e circhi: «5000 famiglie in ginocchio, servono 10 milioni per superare l'emergenza»

scritto da: AntonioParodi | segnala un abuso

Covid-19, l'allarme di luna park e circhi: «5000 famiglie in ginocchio, servono 10 milioni per superare l'emergenza»


 Roma - Dieci milioni di euro per il sostegno alle attività di spettacolo viaggiante, per sopravvivere all'emergenza sanitaria causa  epidemia del Coronavirus Covid-19. Questa la richiesta formulata da Ente Nazionale Circhi e ANESV al ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini, che in questi giorni sta elaborando il provvedimento che prevede uno stanziamento di 130 milioni di euro a favore delle attività di spettacolo, chiuse da settimane per l’emergenza Coronavirus.

 
Il settore dello spettacolo viaggiante, composto da esercenti del circo e del luna park, è composto da circa 5000 imprese, in genere di carattere familiare, messe in ginocchio dalla sospensione dell’attività. «Sono stati soppressi i grandi luna park di Carnevale e della Pasqua e le date delle tournée circensi - raccontano Maurizio Crisanti, segretario nazionale ANESV-AGIS, e Antonio Buccioni, presidente ENC-AGIS – con danni rilevanti per imprese che continuano a sostenere i costi della occupazione di suolo pubblico ed energia elettrica. Si tratta di circa 20.000 cittadini privi in questo momento di altre forme di reddito, impossibilitati a svolgere la “funzione sociale” riconosciuta a queste forme di spettacolo popolare dalla legge n. 337/1968. Per sopravvivere a quest’emergenza sono necessari 10 milioni di euro di aiuti a imprese, lavoratori e, soprattutto, famiglie dello spettacolo viaggiante». Al problema del sostegno alle famiglie si aggiunge, per le imprese del circo, la necessità di provvedere in ogni caso al benessere degli animali, con i costi conseguenti all’alimentazione, gestione e cure veterinarie.
 
Il settore dello spettacolo viaggiante è infatti sostenuto complessivamente dal MIBACT, attraverso il Fondo Unico Spettacolo per una minima percentuale, dell’1,56 per cento. La logica del FUS e la sua ripartizione sono assolutamente inapplicabili per suddividere il Fondo Emergenza Spettacolo, cinema e audiovisivo introdotto dal decreto Cura Italia. Tale stanziamento è finalizzato infatti a sostenere non le attività di spettacolo – attualmente non operative - bensì le singole imprese, a prescindere dagli specifici settori, costrette a settimane di forzata chiusura.  L’ ENC (Ente Nazionale Circhi rappresenta i complessi circensi italiani), mentre l’ ANESV (Associazione Nazionale Esercenti Spettacoli Viaggianti) è l’associazione di categoria di riferimento del mondo dei luna park e parchi divertimento.

cultura | lunapark | circhi |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

È subito successo per "Noche Prohibida" di Stefano: 875mila stream su Spotify e 10mila su YouTube

È subito successo per
In successo nato tra Cuba e Genova: il video, che in pochi giorni ha sfondato le 10mila views su YouTube, sarà presentato a una delle competizioni televisive cubane più importanti, i Lucas Awards 2020 Genova/Cuba – Una canzone sull’amore proibito realizzata tra L’Avana e Genova, diventata rapidamente un successo internazionale con oltre 850mila ascolti su Spotify tra Argentina, Italia, Cile, Perù, Cuba, Stati Uniti, Messico e Spagna. È uscito in anteprima su YouTube il video di “ Noche Prohibida” di Stefano (prima Stefano D) che, dopo aver collezionato in pochi giorni più di 10mila visuali (continua)

Musica elettronica e suoni africani: Uhuru Republic protagonisti del quinto EPsodio di Fish & Djs

Musica elettronica e suoni africani: Uhuru Republic protagonisti del quinto EPsodio di Fish & Djs
Giulietta Passera e FiloQ protagonisti del quinto EPsodio di "Fish & Djs". L'ingresso è gratuito, apre la serata Radio Brioschi Genova – La tradizione della musica Est africana unita a quella elettronica, in una performance suggestiva da godersi al calar del sole gustando il pescato del giorno. Venerdì 11 settembre (ore 18) al Mercato dei Pescatori della Darsena (Calata Vignoso) il quinto "EPsodio" di Fish & Djs vede protagonisti Giulietta Passera e FiloQ degli Uhuru Republic, il cui show è ant (continua)

Darsena, torna "Fish & Djs" al Mercato dei Pescatori con Planet Panama e Radio Brioschi

Darsena, torna
Spettacoli di musica elettronica dalle diverse sfumature, da ascoltare o ballare in sicurezza, assaggiando il pescato del giorno preparato dagli stessi pescatori locali Genova – Pescato del giorno e sound ricercati, musica dal vivo e il sole che tramonta sul mare: dopo il successo dei primi tre "EPsodi" di luglio, Fish & Djs torna venerdì 4 settembre (ore 18) con il dj set di Planet Panama tra i banchi del Mercato dei Pescatori della Darsena (Calata Vignoso). Come di consueto, apre la serata Radio Brioschi. Un format per val (continua)

Schietto, irriverente e senza filtri: Daniele Raco porta una nuova versione di "Hate" al Palaquinto

Schietto, irriverente e senza filtri: Daniele Raco porta una nuova versione di
Il comico savonese in scena all’ex Tiro al Piccione di Quinto con una versione nuova di zecca dello show, arricchita con monologhi scritti durante il lockdown. Ingresso a 10€, altamente consigliata la prenotazione Genova – Uno spettacolo di stand up comedy dissacrante e scorretto su ogni forma d’odio, a partire da come i social network lo abbiano definitivamente sdoganato e amplificato. Venerdì 11 settembre 2020 (ore 21) il comico Daniele Raco, dopo il grande successo dei suoi sketch comici in streaming durante il lockdown, porta in scena “Hate – Ora avete un motivo” al Palaqui (continua)

Genova, "Black Med" di Invernomuto in Piazza delle Feste al Porto Antico

Genova,
Al Suq Festival uno spettacolo musicale e visivo in collaborazione con Electropark, che racconta il Mediterraneo Nero intercettandone suoni e cultura. Ingresso gratuito. Genova - Uno spettacolo audiovisivo tra video e dj set, per rendere centrale l'idea del Mediterraneo Nero e raccontarne suoni e cultura. Mercoledì 2 settembre (ore 21.30) Electropark porta al Suq Festival in Piazza delle Feste al Porto Antico "Black Med", listening session realizzata da Invernomuto, duo di artisti composto da Simone Bertuzzi e Simone Tr (continua)