Home > Altro > Problemi di coppia e psicoterapia

Problemi di coppia e psicoterapia

scritto da: Egolem | segnala un abuso


 La psicoterapia è una terapia centrata sull'azione esercitata dal rapporto interpersonale che si stabilisce tra il terapeuta e il paziente, si avvale di tecniche differenti in rapporto alla natura del disturbo e alle caratteristiche del paziente.

 
Si distinguono:
 
- psicoterapie individuali, di ispirazione psicoanalitica, indicate soprattutto nelle psicosi e nelle malattie psicosomatiche;
- psicoterapie collettive, che si avvalgono di tecniche verbali e di metodi di espressione drammatica che vengono applicate a gruppi creati a scopo terapuetico;
 
Il risultato della psicoterapia è il superamento del problema da parte del paziente il quale, diventando consapevole della valutazione del suo stato, modifica il suo comportamento sino a stabilire rapporti corretti con sè stesso, con l'ambiente e con le altre persone.
 
Da questo punto di vista si può capire per quale motivo la psicoterapia possa essere molto utile per risolvere anche i problemi di coppia.
 
Quando una persona definisce la propria relazione come "problematica" viene da chiedersi quale possa essere il problema. Per anni siamo stati abituati ad essere definiti "single" o "impegnati", ma per i giovani in particolare non è necessariamente così semplice definire la propria vita di coppia. La monogamia è ancora considerata un valore e la normalità nella nostra società, tuttavia le relazioni casuali stanno diventando estremamente diffuse tra i più giovani. 
 
Quando qualcuno dichiara di essere "impegnato in una relazione" è molto probabile che stiano definendo il loro status basandosi sulla esclusività della loro vita sessuale. Tuttavia definirsi impegnati in relazioni "complicate" è la norma per chi vede la propria relazione come qualcosa di non stabile e per la quale non si è necessariamente obbligati a rinunciare alle proposte di altre persone interessate.
 
Dovremmo preoccuparci del crescente numero di giovani che fa della propria vita sessuale un affare slegato dall'affetto e dalla coppia stabile? Alcuni studi sociologici mostrano come in realtà i giovani pur attraversando una fase di relazione "complicata" per tempi mediamente più lunghi della generazione precedente, concludono le loro esperienze con una relazione stabile. La famiglia, intesa secondo i canoni del secolo scorso, è quindi ancora ben vista anche se il numero di matrimoni è in diminuzione. 
 
Tuttavia il fatto di migrare progressivamente verso relazioni sempre più stabili e serie, definite "normali" dalla società moderna, carichi di esperienze passate non vuol dire che le giovani coppie siano in grado di affrontare le difficoltà tipiche di ogni rapporto di coppia. Ciò che prima era definito come relazione "complicata" ora acquista un connotato differente. Il motivo per il quale esiste la terapia di coppia è proprio la possibilità di fornire strumenti per superare le avversità alle coppie di ogni età. 
 
La capacità di comunicazione sembra essere uno dei problemi di coppia più diffuso e risolvibile per capire le divergenze all'interno di una coppia. Parlare con un esperto aiuta le persone ad eliminare alcune delle dolorose incognite che possono distruggere un rapporto di coppia. 
 
La Dott.ssa Nadia Barberis, psicologo a Messina, offre consulenze psicodiagnostiche, sostegno psicologico, psicoterapia psicoanalitica, sia all’individuo che alla coppia.  
 
Si occupa, in particolare, delle seguenti problematiche: abuso, anoressia, ansia, attacchi di panico, bulimia, depressione, difficoltà legate allo sviluppo dell’identità personale, difficoltà relazionali, dipendenza affettiva, disturbi di personalità, elaborazione del lutto, fobie, ipocondria, ludopatia, nevrosi, problematiche di coppia, stress, trauma psicologico.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La psicoterapia contro i problemi di coppia


Il 12 aprile la presentazione del libro “La Fuoriuscita” di Giuseppe Lago


L'attività dello psicologo e dello psicoteraputa e le differenze che intercorrono


Affidati alla Dott.ssa Martirani, la miglior psicoterapeuta a Torino!


L’ultimo libro “ La Fuoriuscita” di Giuseppe Lago


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Software per la sicurezza sul lavoro

Il nuovo software per sicurezza sul lavoro Job81, ti permette di avere sempre sottocchio le esigenze della tua azienda a tutti gli obblighi di sicurezza e ambiente evitandoti problemi e sgradevoli quanto onerose sanzioni.Il testo unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro è un complesso di norme della Repubblica Italiana, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, emanate con il (continua)

Visura catastale. A cosa serve e come richiederla

Visura catastale. A cosa serve e come richiederla
La visura catastale è un documento rilasciato dall’Agenzia delle entrate della Repubblica Italiana che riporta i dati tecnici e identificativi di terreni e fabbricati registrati presso il Catasto, l’archivio ufficiale di tutti i beni immobili presenti sul territorio nazionale.Tutte le informazioni che si trovano in una visura catastale sono pubbliche e chiunque può avere accesso ai dati, naturalme (continua)

Giochi di prestigio per bambini

Giochi di prestigio per bambini
I giochi di prestigo e di magia sono la categoria di giochi in grado di stupire e lasciare sbalorditi come niente altro i bambini di ogni età.   I numeri per bambini, molto richiesti soprattutto nelle feste di compleanno, sono spesso semplici e divertenti, pieni di oggetti colorati. Il pubblico infantile, infatti, non essendo "smaliziato" come quello adulto, non necessita t (continua)

Come evitare il surriscaldamento del computer

Come evitare il surriscaldamento del computer
Quando il computer è acceso quasi tutti i suoi componenti elettronici si riscaldano e in alcuni casi possono surriscaldarsi e danneggiarsi. L’esposizione costante alle alte temperature può causare gravi danni alle componenti della scheda madre. Il surriscaldamento può quindi distruggere e ridurre la durata dei componenti all’interno del computer. Il principale va (continua)

Come usare la TV come monitor del PC

Come usare la TV come monitor del PC
Presto o tardi ti sei sicuramente chiesto anche tu come sarebbe avere un monitor gigante collegato al tuo computer. Pensa ad esempio quanto sarebbero più immersivi i tuoi giochi se avessi un monitor da 50 o 60 pollici invece di un monitor standard da 24 pollici! Purtroppo, sebbene sia possibile utilizzare una TV come monitor del computer, ciò non significa che sia sempre l’opz (continua)