Home > Sport > Stop al campionato: termina la stagione della Union Rugby Arezzo

Stop al campionato: termina la stagione della Union Rugby Arezzo

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Stop al campionato: termina la stagione della Union Rugby Arezzo


Stop ai campionati di rugby. La federazione ha reso nota la sospensione definitiva della stagione 2019-2020 e la mancata assegnazione di titoli, promozioni e retrocessioni, dunque la Union Rugby Arezzo archivia la sua prima esperienza nella serie C1 nazionale con un ottavo posto. Quattro vittorie e sette sconfitte è il bilancio di una società che, costituitasi la scorsa estate, aveva aggregato un numeroso gruppo composto da rugbisti della Vasari Rugby reduci da esperienze in B, da ragazzi cresciuti nel settore giovanile dell’Arezzo Rugby e da ex-giocatori degli Arieti Rugby, andando così a concretizzare il progetto di riunificazione sotto gli stessi colori delle diverse realtà del rugby cittadino.

Il campionato si era aperto con due vittorie consecutive su Elba Rugby e Cus Pisa, poi la Union Rugby Arezzo ha conosciuto una flessione dovuta agli scontri con avversari ai vertici della classifica e ad un calendario eccessivamente spezzettato che ha impedito di giocare con continuità e di andare così a definire l’identità tecnica e tattica di una squadra appena costituita. Le altre vittorie sono state ottenute su Amatori Rugby Cecina e Olbia Rugby, mentre l’ultima partita è stata disputata lo scorso 16 febbraio sul campo dell’Elba Rugby con il debutto in panchina del nuovo allenatore Pasquale D’Antonio.

Il termine del campionato di C1 è giunto con ancora dieci giornate da giocare e risponde ad una triplice motivazione indicata dallo stesso consiglio federale: la necessità di tutelare la salute e il futuro dei giocatori di rugby di ogni età, la necessità di mostrare attenzione verso le attuali condizioni sanitarie ed economiche del Paese, e la necessità di fornire alle società la possibilità di operare in regime di chiarezza rispetto alle attività previste nei prossimi mesi. La ripresa delle attività è stata infine fissata per la stagione 2020-2021 con modalità che saranno prossimamente normate dalla federazione e successivamente comunicate. «La sospensione definitiva dei campionati - commenta Alessandro Rossi, presidente della Union Rugby Arezzo, - appare come la miglior decisione ispirata dal buon senso in una tale situazione di incertezza e dopo uno stop tanto lungo. Il bilancio della prima stagione della Union Rugby Arezzo è in chiaroscuro: la soddisfazione è legata all’aver gettato le basi per un progetto comune del movimento rugbistico cittadino, ma i risultati sul campo non sono spesso stati coerenti con i reali valori della squadra. Ora attendiamo la fine dell’emergenza, poi inizieremo a lavorare in vista della nuova stagione».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Rugby: la tua Passione


Il rugby aretino si riunisce nella nuova Union Rugby Arezzo


Farm65: i gustosi appuntamenti di ottobre


LEASYS CRESCE IN EUROPA


I KIT NAIL CARE E SOLVENTI PROPOSTI DA MI-NY


Ristopiù Lombardia Al TuttoFood 2013 con Ursa Major Group Parola d’ordine: novità


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Le Farmacie Comunali riattivano il servizio Cup

Le Farmacie Comunali riattivano il servizio Cup
Le Farmacie Comunali di Arezzo riattivano il servizio Cup. La data della ripartenza è fissata per mercoledì 3 giugno quando tutte le otto farmacie di città e frazioni torneranno a disposizione dei cittadini per la prenotazione, la disdetta o lo spostamento di esami specialistici, strumentali e diagnostici, oltre che per il pagamento dei ticket per le prestazioni ricevute.Il collegamento dire (continua)

“Tante vite in una vita”, tre incontri per scoprire le proprie potenzialità

“Tante vite in una vita”, tre incontri per scoprire le proprie potenzialità
Un ciclo di incontri per permettere ai giovani di confrontarsi con uomini e donne capaci di realizzare grandi progetti. L’iniziativa, dal titolo “Tante vite in una vita”, si inserisce all’interno della rassegna #InspiringPeople promossa dall’Urban Creativity Lab di Arezzo e prenderà il via da venerdì 5 giugno, sviluppandosi attraverso tre appuntamenti a partecipazione gratuita in videoconfer (continua)

Un’estate all’insegna dell’inglese con l’Accademia Britannica

Un’estate all’insegna dell’inglese con l’Accademia Britannica
Un’estate di corsi, workshop e laboratori dedicati all’apprendimento on-line dell’inglese. A promuoverla è l’Accademia Britannica IH Arezzo che giovedì 28 maggio, alle 18.00, presenterà il programma di “rESTATEacasa” attraverso un inedito open-day in videoconferenza su Zoom che permetterà ad allievi e ad aspiranti allievi di conoscere un ricco calendario di iniziative al via dal mese di giugn (continua)

La creatività aretina al servizio del colosso europeo del trasporto di gas

La creatività aretina al servizio del colosso europeo del trasporto di gas
La creatività aretina al servizio del colosso europeo dei trasporti di gas e carburanti. L’immagine della Acerbi di Alessandria, leader continentale nella produzione di cisterne dal 1962 e recentemente acquisita dal Menci Group, è stata ridisegnata da un’agenzia del territorio che ha effettuato un delicato restyling del suo storico marchio che verrà apposto su veicoli in movimento sulle strade (continua)

Valtiberina Tennis&Sport, tornano in campo i tennisti di Sansepolcro

Valtiberina Tennis&Sport, tornano in campo i tennisti di Sansepolcro
Tornano in campo gli atleti del Valtiberina Tennis&Sport. Il circolo di Sansepolcro sta vivendo una graduale ripartenza dell’attività sportiva rivolta ad oltre duecento persone di diverse discipline e di tutte le età e, negli ultimi giorni, è tornato ad animarsi con la ripresa degli allenamenti individuali e con la riapertura dei corsi della scuola tennis fissata da lunedì 25 maggio. Il c (continua)