Home > Eventi e Fiere > LE IMMAGINI DELLA FANTASIA

LE IMMAGINI DELLA FANTASIA

scritto da: Tramitecomunicazione | segnala un abuso


L'immagine coordinata scelta per presentare la 29°edizione della mostra “Le immagini della fantasia” è dell'illustratrice Simona Mulazzani e raffigura un principe indiano al di sotto di un baldacchino, seduto sulla groppa di un elefante.

 

La mostra, dal 1996, è un appuntamento annuale molto atteso ed importante.

 

 

PRESENTAZIONE GENERALE

 

Le Immagini della Fantasia è una rassegna internazionale d’illustrazione.

L’esposizione comprende:

una selezione di 36 artisti che presentano le loro più recenti pubblicazioni;

due sezioni speciali: una dedicata ad un ospite d’onore, Linda Wolfsgruber; l’altra dedicata alla sezione fiabe dal mondo “Il Grande Albero delle Rinascite, fiabe delle Terre d’India”, con opere realizzate da 50 illustratori e 50 allievi della Scuola Internazionale d’Illustrazione di Sàrmede.

 

Ospite d'onore: Linda Wolfsgruber

Magici mondi di sogno creati con un sorprendente vocabolario pittorico ci invitano a interpretare ogni segno, ogni impronta, avvolgendoci con colori tenui o richiamandoci con l’essenzialità del bianco e nero: ecco l’arte di Linda Wolfsgruber che di ogni libro fa una nuova esperienza artistica. Il suo segno sapiente ama trasformarsi e la sua abilità tecnica si rigenera continuamente in nuove combinazioni dove incisione, monotipo, collage e molto altro ancora danno vita ad un universo di forme libere che offrono il massimo spazio all’immaginazione in modo arguto e fuori dal comune. La ricca antologica dedicata al suo lavoro è una preziosa occasione per scoprire l’evoluzione artistica di una grande professionista.

Linda Wolfsgruber è nata a Brunico, vive e lavora a Vienna ed ha ricevuto più volte il più importante Premio austriaco per l’illustrazione, la BIB le ha assegnato la Golden Apple, nel 1997 e nel 2010 è stata nominata per il prestigioso Hans Christian Andersen Award. Sàrmede l’ha osservata fare i primi passi e ottenere significativi successi, Štěpán Zavřel l’ha accolta come docente nella Scuola Internazionale d’Illustrazione. La sua passione per l’insegnamento la conferma di anno in anno autorevole punto di riferimento per numerosi giovani illustratori.

 

Fiabe delle Terre d'India

Il Grande Albero delle Rinascite.

Il grande albero delle narrazioni indiane affonda le sue lunghe radici nella tradizione orale, un groviglio di saperi di sorprendente antichità che continuamente si rinnova in nuovi germogli.

Al di là dei facili stereotipi occidentali, ecco invece l’India che rivela l’umanità del divino e la capacità dell’uomo di trascendere i propri limiti, ecco asceti cosparsi di cenere, maharaja barbuti e fieri, aggraziate danzatrici, astuti mercanti, fruscii di seta, tessuti d’indaco e amaranto, giallo zafferano e piume di pavone, che si muovono in ambienti multiformi: palazzi di arenaria rosa che risuonano del tintinnio delle cavigliere, bazar dai profumi speziati, ma anche picchi innevati, deserti desolati, fiumi sacri, foreste rigogliose abitate da animali dal pensiero sottile. Una straripante umanità sempre in movimento, con le radici nel Gange e il cuore sulle vette himalayane, che Sàrmede ci restituisce in ogni sua sfumatura.

E dietro un’India, ne appare un’altra, e poi un’altra ancora: alla ricerca di un’essenza che è l’identità tra l’infinitamente grande e l’infinitamente piccolo, tra l’albero e il seme, tra l’universo e l’uomo.

 

L'Europa e l'India misteriosa.

Per secoli l’aggettivo ‘misterioso’ utilizzato per l’India dai viaggiatori europei, ha espresso un approccio superficiale, un alibi per non avventurarsi davvero nelle profondità della millenaria cultura indiana. Per contro, proprio gli europei, traducendo con passione nell’800 gli antichi testi scritti in sanscrito – lingua della sola casta brahmanica – hanno consentito la diffusione della cultura indiana tra gli indiani stessi.

Europa e India, uno storico rapporto fatto di ombre, di ingenui abbagli, ma anche, attualmente, di alto desiderio di conoscenza e di radioso fascino reciproco.

Una passione che gli illustratori d’Europa mostrano a Sàrmede nell’inedita rappresentazione dell’immaginario fiabesco dell’India.

MONZA: 15a edizione

NOVITA’ DEL 2012

 

La Mostra di illustrazione “Le immagini della fantasia” sarà esposta al Palazzo dell’Arengario

Monza – Palazzo dell’Arengario: dal 18 Febbraio al 18 Marzo:

Esposizione della 29° edizione della mostra Le immagini della fantasia con la sezione dedicata all’ospite d’onore Linda Wolfsgruber e la sezione tematica Il Grande Albero delle Rinascite, fiabe delle Terre d’India

Monza – Biblioteca San Rocco: dal 18 Febbraio al 18 Marzo

Le stampe della fantasia:

Mostra di stampe prestate dai Musei Civici e dalle Raccolte storiche della Civica e tavole di illustratrici di Monza e della Brianza.

E Mostra fotografica Note indiane a cura della fotografa Sara Scamarcia.

 

 

SEZIONE ALLIEVI A BRUGHERIO

 

Brugherio – Palazzo Ghirlanda Silva: dal 25 febbraio al 18 Marzo

Esposizione degli allievi della Scuola di Sàrmede.

Nella Biblioteca di Brugherio verrà allestita la mostra con le illustrazioni dei partecipanti ai corsi estivi della scuola di illustrazione di Sàrmede.

 

 

L’ALLESTIMENTO

 

L’allestimento verrà curato utilizzando due criteri essenziali: una fruizione a misura di bambino e una immediata visibilità del legame tra illustrazione e libro.

 

Le tavole esposte saranno numerate ed i visitatori potranno esprimere la loro preferenza.

 

 

 

AREA DIDATTICA

DiscaricArte la Biblioteca del riciclo

 

DiscaricArte, la biblioteca del riciclo è:

·         Discarica, un accumulo di oggetti inutilizzati;

·         Museo dove abita l’arte;

·         Biblioteca dove abitano le carte: libri, documenti e anche carte geografiche.

·         E’ un’officina dell’immaginazione dove sperimentare e divertirsi.

 

Sarà allestita In Galleria civica a Monza e ospiterà i laboratori creativi. Le classi di ogni ordine scolastico dopo la visita guidata alla mostra, in DiscaricArte svolgeranno delle attività a partire da alcuni libri illustrati dagli artisti esposti in mostra.

 

 

 

COLLABORAZIONE DELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

 

Quest’anno all’allestimento di DiscaricArte e della Biblioteca San Gerardo collaborano gli studenti del Liceo Artistico Preziosissimo Sangue, Monza e dell’Istituto d’Arte ISA, Monza.

Ispirandosi alla cultura indiana e in particolare alla fiaba Gli elefanti volanti, le installazioni saranno il prodotto di un'indagine sulla leggerezza.

Inoltre la classe 5 C della scuola primaria Villa di Villasanta realizzerà dei Mandala in 3D che saranno esposti alla Biblioteca San Rocco.

 

 

 

BIBLIOTECHE DEL TERRITORIO

 

E’ stato offerto alle Biblioteche della Provincia di Monza e Brianza un pacchetto di attività comuni affidate a professionisti per presentare la mostra anche nelle diverse realtà locali.

 

Gli incontri sono stati realizzati in modo da poter declinare la mostra in tutti i suoi aspetti; ci saranno incontri di narrazione e/o letture animate; giochi con le immagini stesse visibili nelle sedi espositive; laboratori manipolativi che stimolano la curiosità e la scoperta del mondo degli albi illustrati.

 

Lettura teatrale

Nasi lunghi, storie elefantesche

a cura di Cinzia Ceruti

La Baracca di Monza (6 – 11 anni)

 

Narrazione per i più piccoli:

Il gigante smemorato

A cura di Mario Bertasa

ArtEventuale Teatro (3 – 5 anni)

 

India 3-D: libri a tre dimensioni per fiabe senza tempo

Laboratorio per realizzare un libro pop up

A cura di Elena Magni (8 - 11 anni)

 

La mostra sul banco

Laboratorio pratico per docenti

A cura dell'illustratrice Elisabetta Cagnolaro

 

Giochi con le immagini della mostra:

Mostra in vista, aguzza la vista!

Un assaggio della mostra giocando con le immagini esposte

a cura di Giuseppe China (6 – 11 anni)

 

 

 

Biblioteche di Monza coinvolte nell’iniziativa

Biblioteca dei Ragazzi

Biblioteca San Gerardo



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

10 utili consigli per scegliere il fotografo di matrimoni giusto per te


L'Amministrazione Comunale di Mariglianella premia le Associazioni dei Gigli Fantasia e Taverne


Al via a dicembre 2015 la prima edizione Visioni dal Mondo - Immagini dalla Realtà


Lo sviluppo della sua filosofia


Scientology e lo sviluppo della sua filosofia


Creare immagini 3D: ci pensa DVDVideoSoft


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

PORTE APERTE IN FISIOTERAPIA: MUOVERSI BENE PER STARE MEGLIO

PORTE APERTE IN FISIOTERAPIA: MUOVERSI BENE PER STARE MEGLIO
Dal 4 all’8 febbraio 2019 Synlab CAM Monza apre la sede a cittadini e medici con una serie di appuntamenti dedicati alla fisioterapia e, in generale, al benessere legato al movimento.   Lunedì 4 febbraio, alle ore 19:30 all’interno dell’Auditorium “Angelo Gironi” di Synlab CAM Monza, si inaugurerà ufficialmente questa intensa settimana con il conv (continua)

“La Cucina Che Vale” e Delta Design insieme in un contest culinario

 Una blogger, una location di design made in Brianza e … il piatto è pronto! A pochi mesi di distanza dallo showcooking con lo chef Raffaele Soldati, Delta Design da nuovamente spazio all’arte della cucina.   La blogger Valentina Tozza - milanese di nascita ma brianzola d’adozione - ha scelto proprio lo spazio di DELTA LAB&nb (continua)

IL ROTARY COLLI BRIANTEI FESTEGGIA VENT’ANNI ALL’INSEGNA DI PROGETTI TERRITORIALI E INTERNAZIONALI

IL ROTARY COLLI BRIANTEI  FESTEGGIA VENT’ANNI ALL’INSEGNA DI PROGETTI TERRITORIALI E INTERNAZIONALI
 Grande festa ieri sera per il Rotary Club Colli Briantei che, presso il ristorante Pierino Penati di Viganò Brianza, ha festeggiato i Vent’anni dalla sua nascita con ben 140 ospiti in sala, di cui 20 istituzioni territoriali e altrettante associazioni ONLUS.   Il Governatore del Rotary Club Gilberto Donde ha voluto portare (continua)

Pillole di Salute: Festa dello Sport 2017

 “Vela e tanto altro” potrebbe essere questo il claim della Festa dello Sport che si terrà in Valsassina il 10 e l’11 giugno grazie allo staff di Pillole di Salute in Tour che, come lo scorso anno, ha organizzato un weekend all’insegna dello sport in collaborazione con il Coni Point Lecco   La Festa dello sport in Valsassina anche quest’anno vuole s (continua)

IN UN FUTURO NON TROPPO LONTANO L’EPATITE C IN ITALIA POTRA’ ESSERE SRADICATA

 L’argomento è stato affrontato ieri, in occasione della presentazione del libro “La terapia dell’epatite cronica C nel 2017” a cura del Prof. Gaetano Ideo, organizzata da SYNLAB Italia Ieri sera, all’interno dello spazio eventi di BellaviteNonsolocarta, si è tenuta la presentazione del libro “La terapia dell’epatite cronica C nel 2017& (continua)