Home > Cultura > FME Education contro il Covid-19: l’Editore diffonde i consigli del Ministero della Salute

FME Education contro il Covid-19: l’Editore diffonde i consigli del Ministero della Salute

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Mantenere le distanze, uscire di casa solo per ragioni improrogabili, lavarsi bene e spesso le mani: anche FME Education , in questo momento delicato, ha deciso di condividere le regole del Ministero della Salute in occasione della lotta al contagio da Covid-19.

FME Education

FME Education: le indicazioni per proteggersi dal contagio

Da sempre FME Education si impegna per supportare insegnanti, studenti e famiglie lungo il percorso dedicato alla formazione e all'insegnamento, studiando soluzioni uniche e innovative per far sì che i giovani imparino divertendosi. In un periodo così particolare per l'Italia e per il mondo, l'Editore non si tira indietro: per contribuire a diffondere le corrette abitudini e precauzioni da impiegare per contenere il contagio da Covid-19, ha pubblicato sul suo canale Youtube un utile video illustrativo per spiegare a grandi e piccoli come proteggere sé e i propri cari. In linea con le direttive del Ministero della Salute, anche FME Education invita a non recarsi in ospedale in presenza di sintomi, ma ricorda invece i numeri da contattare per ricevere informazioni e assistenza (112, 1500). L'isolamento sociale è fondamentale, così come mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro. Importante è anche il corretto lavaggio delle mani, lo starnutire nel gomito o in un fazzoletto, l'igienizzare le superfici sulle quali studiamo e lavoriamo almeno una volta al giorno.

FME Education: l'offerta dedicata all'istruzione

Specializzata in formazione, FME Education progetta e realizza contenuti didattici innovativi da poter sfruttare sia in classe che durante lo studio da casa. L'offerta si rivolge infatti a insegnanti, studenti e famiglie. Il motto dell'Editore è "Imparare divertendosi!": il connubio tra tecnologia e creatività infatti può rendere l'apprendimento più coinvolgente e la lezione più efficace. FME Education ha così dato vita alla piattaforma MyEdu, ambiente didattico digitale modulare che contiene un ampio repository di lezioni, esercizi, giochi e verifiche riguardanti tutte le materie della scuola dell'obbligo. Tutti i contenuti della piattaforma didattica proprietaria rispettano le più recenti Indicazioni Nazionali del MIUR. MyEdu School, MyEdu Plus e MyEdu Family sono i nomi delle piattaforme progettate dall'Editore che mettono sempre al centro le esigenze degli insegnanti, dei ragazzi e dei genitori.

FME Education |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MyEdu Plus: FME Education offre una piattaforma innovativa per insegnanti e studenti


Giochi, curiosità e tante scoperte nel calendario dell’Avvento di FME Education


FME Education: l’Osservatorio sulla Didattica Digitale e le ricerche su giovani e web


FME Education: le soluzioni per dotare le scuole di strumenti per arginare il copia e incolla degli studenti


Estate e studio: i suggerimenti di FME Education


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Storia della città di Milano: le origini di Federico Motta Editore

Nata alla fine degli anni ’20 del secolo scorso, Federico Motta Editore è una realtà che ha partecipato alla storia della città di Milano Federico Motta Editore nasce nel 1929 con il nome di "Cliché Motta", azienda di riproduzione fotomeccanica che negli anni diventerà uno dei capisaldi dell'editoria italiana.Federico Motta Editore: il tributo di "Italians"Il 23 aprile scorso "Italians", blog del giornalista Beppe Severgnini sul portale del "Corriere della Sera", ha pubblicato nella sezione "Lettera" una poesia dedicata a (continua)

Andrea Mascetti: le Fondazioni saranno punto di riferimento culturale dopo l’emergenza sanitaria

Le Fondazioni hanno contribuito a contrastare l'emergenza con donazioni alla sanità, ma nel prossimo futuro devono continuare a sostenere anche le iniziative culturali: lo ha dichiarato Andrea Mascetti, avvocato e coordinatore della commissione Arte e Cultura di Fondazione Cariplo.Andrea Mascetti: le Fondazioni rimarranno al fianco della cultura"Le Fondazioni non hanno il compito di finanziar (continua)

F2i, insieme ad Ania, acquista Compagnia Ferroviaria Italiana. Il commento dell’AD Renato Ravanelli

Con l'acquisizione di Cfi, F2i entra in un settore essenziale per il sistema produttivo nazionale: l'AD del Fondo infrastrutturale, Renato Ravanelli, ha spiegato i vantaggi della recente operazione, la prima realizzata da Ania F2i.Renato Ravanelli: F2i nel mercato del trasporto merci"La filosofia di investimento di F2i è quella di creare un campione nazionale indipendente, efficiente e c (continua)

Andrea Mascetti: “La cultura ha bisogno di un’idea forte di comunità”

Andrea Mascetti, avvocato e Coordinatore di Fondazione Cariplo, analizza il ruolo dell’identità e della cultura ai tempi del Coronavirus Originario di Varese, Andrea Mascetti è fondatore e titolare dello Studio Legale omonimo: da giugno 2019 è in Fondazione Cariplo come Coordinatore della Commissione Arte e Cultura.Andrea Mascetti, le radici storiche come "rifugio"La pandemia da Covid-19 ha cambiato e cambierà radicalmente l'idea di società: il pensiero comune è quello di evidenziare in particolar modo il primato delle nu (continua)

Ipotesi Tlc unica, Vito Gamberale: “Indispensabile per il telelavoro”

Vito Gamberale è attualmente Presidente di ITEЯ Capital Partners, fondo per investitori istituzionali dedicato alle infrastrutture: il manager è noto per aver contribuito alla nascita di Tim.Vito Gamberale sulla connessione fibra: indispensabile una rete unicaUna laurea in Ingegneria meccanica e un curriculum che vanta esperienze gestionali in realtà del calibro di 21 Invest, Gruppo Aut (continua)