Home > Internet > Fortinet: i sei accorgimenti essenziali per difendersi dalle cyber minacce in agguato

Fortinet: i sei accorgimenti essenziali per difendersi dalle cyber minacce in agguato

scritto da: Dagcom | segnala un abuso


 Milano, 6 febbraio 2020 - Di questi tempi, stiamo assistendo a momenti di crescente tensione a livello mondiale con forti implicazioni nel cyberspazio. Fortinet®leader mondiale nelle soluzioni di cyber sicurezza integrate e automatizzate, offre alcuni spunti e accorgimenti generali, sempre validi e molto semplici, che ogni organizzazione dovrebbe mettere in pratica per prepararsi a qualsiasi cyberattacco e proteggere i propri asset digitali. 

Dato che gli attacchi informatici scalabili, in grado di avere un impatto rilevante, richiedono una pianificazione e uno sviluppo significativi, lo scenario più probabile è quello in cui vengono sfruttate alcune tecniche già esistenti, come il ransomware e gli attacchi denial of service. Tuttavia, non possiamo escludere la possibilità di attacchi di Sleeper Agent, ovvero impianti dannosi inseriti nei sistemi critici in tempi non sospetti, per poi essere attivati da remoto durante una crisi.  

La cosa più importante è essere preparati nel caso in cui si verifichi un evento di questo tipo. Tra i potenziali obiettivi troviamo siti governativi, realtà commerciali di alto profilo e infrastrutture critiche. Dal momento che le aziende hanno a che fare quotidianamente con i cybercriminali, ogni azione intrapresa per affrontare una minaccia incombente dovrebbe essere parte integrante di qualsiasi strategia per la sicurezza. 

Sei accorgimenti che possono essere adottati fin da subito  

Ci sono sei accorgimenti molto semplici che ogni azienda dovrebbe mettere in atto per prepararsi ai possibili cyberattacchi e proteggere così i propri asset digitali: 

Segmentare la rete: le risorse critiche dovrebbero essere ripartite in domini ben protetti, dovrebbe essere implementata anche una segmentazione intent-based per assicurare che i dispositivi, gli asset e i dati che si spostano di continuo dentro e fuori la rete siano allocati dinamicamente al segmento più adatto sulla base delle  policy. Una policy di segmentazione efficace garantisce che un errore in un dominio non abbia alcun effetto dannoso nelle altre aree della rete. 

Mantenere opzioni di comunicazione ridondanti: è essenziale mantenere una comunicazione sempre aperta con gli elementi distribuiti del proprio network. I tradizionali modelli WAN sono estremamente vulnerabili agli attacchi DDoSLe SD-WAN, con la loro capacità di mettere in sicurezza il networkd’altro canto, permettono alle aziende di cambiare dinamicamente i percorsi di comunicazione in base a una varietà di fattori, inclusa la disponibilità. 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LEGNO MASSELLO DI CLASSE 5

UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LEGNO MASSELLO DI CLASSE 5
Nel centro storico di Bayreuth, a Baviera, holzius realizza una perla rara di bioedilizia urbana Nel centro storico di Bayreuth, a Baviera, dietro la sede del governo dell'Alta Franconia e di fronte al New Castle, VIDA HolzProjekt GmbH e holzius hanno costruito un complesso residenziale di classe 5, un edificio in legno innovativo e contemporaneo. L'edificio in Ludwigstrasse è una perla rara di bioedilizia urbana, un progetto che non passa inosservato per i molteplici aspetti di novit (continua)

IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS

IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS
Nel cuore dell’Alto Adige, attraverso una gola spettacolare lungo la strada che per il Passo di Pennes conduce a Vipiteno, si arriva in una valle magica, la Val Sarentino, dove due case gemelle in puro legno dominano l’omonimo paese completamente immerse nella natura: il bosco alle spalle e un immenso prato tutt’intorno. Abbarbicate su un terreno in pendenza, le due case sono tutt’uno con la (continua)

LEGNO DA VIVERE, IN CASA E IN UFFICIO

LEGNO DA VIVERE, IN CASA E IN UFFICIO
Porta la firma di holzius l’ampliamento della sede aziendale e la costruzione dell’abitazione privata di imprenditrice di storica falegnameria altoatesina Il futuro dell’edilizia è nel legno, il materiale più antico del mondo: lo sa bene Birgit Kager, amministratore delegato della storica falegnameria altoatesina Kager, che il legno ce l’ha nel dna di famiglia da 40 anni e che per l’ampliamento della sede aziendale e la costruzione della sua abitazione ha scelto holzius e la sua tecnica di costruzione che utilizza elementi in legno massello non (continua)

EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA

EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA
Il padiglione dell’Azerbaigian ad Expo 2020 Dubai è stato ideato, progettato e realizzato da Simmetrico Network, che sta sviluppando anche l’experience design e la produzione dei contenuti della mostra centrale; Il concept, Seeds for the Future, pone l’accento sul portare consapevolezza nei visitatori rispetto all’impatto delle loro scelte individuali: solo investendo nel futuro oggi, si può (continua)

UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI

UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI
Realizzata da Rubner Haus in dialogo tra architetture antiche e soluzioni moderne Nella piccola cittadina di Noventa, ultimo paese della Riviera del Brenta, sorge un piccolo gioiello di bioedilizia, una casa dalla personalità complessa che coniuga modernità della visione architettonica con la bellezza e la storia del luogo adorno di meravigliose ville cinque, sei e settecentesche e percorso dell’antico alveo naturale dell’omonimo fiume dove i nobili del posto, nel ‘700, pe (continua)