Home > Altro > Coronavirus, da Confesercenti Toscana un portale dedicato alle consegne a domicilio

Coronavirus, da Confesercenti Toscana un portale dedicato alle consegne a domicilio

scritto da: Cristina_Guerra | segnala un abuso

Coronavirus, da Confesercenti Toscana un portale dedicato alle consegne a domicilio


Aiutare i cittadini ad individuare tutte quelle attività che effettuano consegne a  domicilio e fornire agli esercenti, a costo zero, un luogo virtuale dove presentare la propria offerta. Un’opportunità che Confesercenti Toscana mette a disposizione di tutti e che permette, da un lato, ai cittadini, alle famiglie, di restare a casa nel segno delle indicazioni ricevute dalle istituzioni per il Covid-19 ed ai commercianti di continuare la propria attività, offrendo un servizio diretto, porta a porta.   Parliamo di vicinoesicuro.it,  iniziativa no-profit, progetto completamente gratuito, che offre una mappa navigabile di tutte le attività che intendono effettuare consegne a domicilio: negozi di tutte le tipologie, alimentari, bar, ristoranti, edicole, lavanderie e altro ancora. Cliccando su vicinoesicuro.it i cittadini possono scegliere la tipologia di attività di cui hanno bisogno, consultare le informazioni su modalità ed eventuali costi, contattare direttamente l'esercente. I commercianti, registrandosi gratuitamente a vicinoesicuro.it, possono contemporaneamente aumentare la propria visibilità senza alcun investimento pubblicitario rispettando semplicemente quanto previsto dalle normative per la consegna a domicilio.

“Si tratta di uno strumento innovativo capace di unire le necessità della piccola e media impresa del mondo del commercio e le aspettative dei cittadini, spiega il Presidente di Confesercenti Toscana Nico Gronchi. Una modalità operativa dove si coniuga concretamente il #distantimauniti. Del resto restare alla giusta distanza dagli altri non significa essere distanti.  La comunità del commercio e della Pmi è pronta a questa nuova sfida, come parte integrante di una comunità unita e coesa”.
“Iniziative come questa – dichiara l'assessore regionale alle attività produttive credito commercio e turismo della regione toscana Stefano Ciuoffo – sono la giusta mobilitazione del mondo del commercio in situazioni di crisi mai vissute prima come quella di oggi. Sono tanti i negozi rimasti aperti e che offrono il servizio di consegna a domicilio ed è quindi giusto poterne approfittare con uno strumento agile e gratuito senza uscire di casa, messo a disposizione a tutto il territorio regionale. Così facendo inoltre si evitano code diminuendo occasioni di potenziale rischio” 
 
LINK UFFICIALE DEL SERVIZIO:https://www.vicinoesicuro.it/
 

coronavirus | imprese | commercio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

EVEHO GROUP SIGLA ACCORDO CON LA CONFESERCENTI PROVINCIALE DI FIRENZE


Eveho presenta la 1° edizione di Export Day


Sosteniamo locale: parte da Empoli il primo progetto finalizzato all'introduzione del Pos negli esercizi commerciali sprovvisti


Analisi a domicilio Roma sud – Prelievi domiciliari potenziati


Prelievi a domicilio Roma sud - Direttamente a casa tua senza nessun costo aggiuntivo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Turismo: bus, il settore e’ in rivolta in arrivo lo sciopero fiscale

Turismo: bus, il settore e’ in rivolta in arrivo lo sciopero fiscale
Un provvedimento totalmente inadeguato, che dopo settimane di annunci mette il turismo alle corde, senza azioni concrete per salvare le aziende. L’allarme, relativamente al “Decreto Rilancio” del Governo, arriva dal Comitato Bus Turistici Italiani, realtà che rappresenta oltre seimila aziende, che nella stagione dei viaggi dà lavoro a 40mila famiglie, con un fatturato di quasi tre miliardi di euro (continua)

La replica della Direzione dell'Italpress alla capogruppo della Lega Nord Toscana, Montemagni

La replica della Direzione dell'Italpress alla capogruppo della Lega Nord Toscana, Montemagni
Prendiamo atto, con grande stupore, del comunicato del Capogruppo della Lega al Consiglio Regionale della Toscana, Elisa Montemagni, in merito alla nota diffusa ieri dalla redazione dell’agenzia Italpress Nella sua replica, infatti, il Consigliere Montemagni ci accusa testualmente di avere la coda di paglia. Ovviamente respingiamo fermamente al mittente queste ulteriori e gratuite accuse, (continua)

Attacco ignobile da consigliera leghista della Toscana al lavoro dei giornalisti dell'Agenzia di stampa Italpress

Attacco ignobile da consigliera leghista della Toscana al lavoro dei giornalisti  dell'Agenzia di stampa Italpress
 Un attacco ingiustificabile e ignobile. La redazione dell'agenzia di stampa Italpress è purtroppo costretta a denunciare l'attacco di stampo razzista di Elisa Montemagni, Capogruppo leghista in Consiglio regionale della Toscana che in una nota pubblicata su agenzie e siti internet scrive: “Abbiamo a più riprese sollevato la questione relativa alla totale mancanza di mater (continua)

I Bianchi di Santo Spirito donano gel monouso ai portalettere di Poste Italiane

I Bianchi di Santo Spirito donano gel monouso ai portalettere di Poste Italiane
 Diecimila confezioni di gel monouso per contribuire alla salute e alla sicurezza dei portalettere e agli operatori di Poste Italiane della Toscana. Un gesto di solidarietà e di vicinanza che i Bianchi di Santo Spirito hanno voluto rivolgere a una categoria di lavoratori in prima linea in questo periodo decisamente difficile. La donazione è stata possibile grazie alla collaboraz (continua)

Gli effetti del Coronavirus sul mercato immobiliare

Gli effetti del Coronavirus sul mercato immobiliare
L’onda del Coronavirus ha iniziato a lambire anche le coste del mercato immobiliare. In realtà il fenomeno ha colpito il settore già da qualche settimana, ma adesso ci si interroga soprattutto su quali saranno gli effetti temporanei e più duraturi sul mercato globale ed italiano. “Ci vorrà del tempo per valutare l’impatto del virus sull’economia (continua)