Home > Ambiente e salute > Una soluzione all'abuso di alcol

Una soluzione all'abuso di alcol

scritto da: Chiesa di Scientology Novara | segnala un abuso

Una soluzione all'abuso di alcol


Uno dei grandi problemi sociali è l’abuso di alcool che giorno dopo giorno miete vittime direttamente e indirettamente. Oggi ancora di più, con le persone costrette a casa, rinchiuse tra le pareti domestiche con poco da fare.

Ci vuol poco a lasciarsi andare e a finire per dipendere dall’alcol, complici la situazione di contingenza e il pericolo che ci circonda. Quando le persone sentono di non avere via di scampo o sono spaventate finiscono per cercare soluzioni che le possano far stare meglio.

L’alcol, insieme alla droga, è una di queste soluzioni. Una volta caduti nella rete, nella trappola della dipendenza uscirne è davvero difficile, da soli quasi impossibile. Sono poche le persone che ce la fanno. Come è possibile che le persone non si rendano conto che è una trappola.

Nella vita le persone praticamente tutti i giorni si scontrano con le difficoltà. Questo non è una novità. La realtà è che non esiste una vita perfetta, non esiste un individuo che non abbia problemi, ma alcune persone non riescono ad affrontarli.

E quando una persona crede di non avere più una possibilità cadono nella disperazione e poi nell’apatia. Si convincono di non poterci fare niente e stanno male. Entrano così in un circolo vizioso e vanno alla ricerca di una soluzione, non per il problema, ma per le sensazioni che provano.

In pratica con l’alcol si stordiscono, diminuiscono la loro consapevolezza, perdono la connessione con il presente e pensano di non avere più il problema. In realtà il problema c’è, ma quando si ubriacano non se lo ricordano.

Purtroppo, sempre più persone fanno uso di alcolici. E sono ormai moltissimi i giovani dipendenti dall’alcol. Significa che i giovani hanno problemi? Assolutamente sì. Ma non sono i problemi che potremmo pensare. I giovani di oggi sono annoiati, non hanno uno scopo, si sbronzano per provare sensazioni che sono convinti, non potrebbero provare altrimenti.

E questa è una trappola terribile da cui non riescono a uscire. E chi lo fa viene preso in giro dal gruppo fino a che, per non essere isolato, si piega alle sollecitazioni esterne e diventa anche lui un consumatore.

I dati statistici sono sconfortanti. L’Istat ha calcolato che ci sono più di otto milioni e mezzo di persone a rischio dipendenza. 

Uno dei problemi maggiori causati dagli alcoldipendenti sono gli incidenti stradali in cui muoiono persone innocenti. In Italia sono stati 4.575 gli incidenti stradali rilevati dalle forze di polizia. Ad essere più colpiti e più a rischio sono i minorenni, moltissimi iniziano già a undici anni, e gli over 65.

Le sostanze alcoliche più consumate sono, al primo posto il vino, al secondo la birra, al terzo i superalcolici e gli aperitivi.

I dati sull’alcoldipendenza non sono confortanti e, quando le persone non hanno nulla da fare, non sanno come impiegare il tempo, rimangono sole con i propri pensieri, la situazione peggiora. Chiuse tra le pareti domestiche molti non sanno cosa fare e se già erano portate al consumo di alcolici c’è il rischio che si lascino andare ancora di più, spaventati dalla situazione.

Ma c’è una soluzione a tutto questo. Puoi scoprire la verità sull’alcol scaricando un opuscolo gratuito che inizia con lo spiegarti che cos’è alcol e come influisce sul corpo, quali sono gli effetti a breve e lungo termine dell’abuso di alcolici.

È disponibile anche un corso online gratuito per aiutare le persone dipendenti dall’alcol, ma anche per amici o familiari di chi ne fa uso.

In questo periodo in cui siamo costretti a casa possiamo impiegare il nostro tempo cercando di aiutare noi stessi o le persone che ci stanno a cuore.

Facendo riferimento all’impatto devastante della droga sulla società, l’autore, umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard ha scritto: “Il pianeta si è scontrato con una barriera che impedisce un progresso sociale su vasta scala: droga, farmaci e altre sostanze biochimiche. Queste possono ridurre le persone in condizioni che non solo sono proibitive e distruttive per la salute, ma che sono tali da impedire ogni progresso stabile verso il benessere mentale o spirituale”.

Scientology | L Ron Hubbard | Scientology Network |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Cocaina dei bambini distribuita come caramelle

La Cocaina dei bambini distribuita come caramelle
Ritalin è il nome comune del metilfenidato, classificato dalla Drug Enforcement Administration degli Stati Uniti come narcotico nella Classe II: la stessa classificazione della cocaina, della morfina e delle anfetamine.Anfetamina: un potente stimolante del sistema nervoso centrale (cervello e spina dorsale), spesso detto “speed”. Ne abusano i teenager per i suoi effetti stimolanti.Perfino quando è (continua)

Un documentario di denuncia: "marketing della pazzia".

Un documentario di denuncia:
L’incisivo documentario sugli effetti degli psicofarmaci, mostra la storia di una collaborazione lucrativa fra le aziende farmaceutiche e la psichiatria, che ha creato profitti per 80 miliardi di dollari prescrivendo illegalmente (spacciando) droghe psichiatriche ad un pubblico ignaro. Ma le apparenze ingannano.Quanto sono valide le diagnosi degli psichiatri e quanto sono sicuri i loro psicof (continua)

Poliziotti del pensiero

Poliziotti del pensiero
Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, un’organizzazione assistenziale senza scopo di lucro per la vigilanza sulla salute mentale, istituita nel 1969 da membri della Chiesa di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard, è dedita all’eliminazione radicale di abusi psichiatrici e alla tutela dei pazienti.In Italia il 13 maggio 1978 il Parlamento approvava la legge 180. Nella seconda metà degli a (continua)

Problemi di studio e di apprendimento

Problemi di studio e di apprendimento
Al giorno d’oggi ci sono persone che, quando finiscono la scuola, non sono neanche capaci di leggere o scrivere ad un livello adeguato per mantenere un lavoro o affrontare la vita con successo. È un problema enorme.Non è che sia impossibile imparare le materie di studio; il fatto è che a scuola non insegnano il modo in cui impararle. Questa è la fase mancante di tutta l’istruzione.Se a questo aggi (continua)

70° anniversario di Dianetics - Il libro di L. Ron Hubbard pubblicato il 9 maggio 1950

70° anniversario di Dianetics - Il libro di L. Ron Hubbard pubblicato il 9 maggio 1950
Dianetics: la forza del pensiero sul corpo promette di aiutare ad alleviare sensazioni ed emozioni indesiderate, paure irrazionali e malattie psicosomatiche.Novara, 9 maggio 2020. Settanta anni fa L. Ron Hubbard (1911-1986) pubblicava la prima copia di Dianetics. Fu un successo senza precedenti che cambiò la vita di milioni di americani. Il manuale sulla mente scalò la cima della Lista dei Best Se (continua)