Home > Trattamenti estetici > “LA MEDICINA ESTETICA AL TEMPO DEL COVID-19”, ON LINE L’E – BOOK DI FABRIZIO MELFA E BRUNO BOVANI

“LA MEDICINA ESTETICA AL TEMPO DEL COVID-19”, ON LINE L’E – BOOK DI FABRIZIO MELFA E BRUNO BOVANI

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

“LA MEDICINA ESTETICA AL TEMPO DEL COVID-19”, ON LINE L’E – BOOK DI FABRIZIO MELFA E BRUNO BOVANI


Il futuro della medicina estetica alla luce dei nuovi scenari sociali, economici e scientifici delineati dall’emergenza planetaria legata al Coronavirus. All’argomento è dedicato l’e- book “La Medicina estetica al tempo del Covid-19”, scritto da Fabrizio Melfa e Bruno Bovani che, nel corso del mese di marzo, costretti a stare a casa a causa della pandemia, hanno fatto di necessità virtù, trasformando l’obbligo del distanziamento sociale in un’occasione per rinsaldare il rapporto con i propri pazienti e dare il via a una tavola rotonda, seppure virtuale, di confronto con i colleghi, tra condivisione di esperienze e di temi che afferiscono non soltanto alla cura dei pazienti ma anche alla salute degli stessi medici e dei loro collaboratori. I due autori - Fabrizio Melfa, originario di Termini Imerese in provincia di Palermo è un medico estetico mentre Bruno Bovani, chirurgo plastico, è nato a Perugia – hanno dato vita a un interessante esperimento di divulgazione scientifica, articolato in cinque capitoli che affrontano temi quali il concetto di salute al tempo del Coronavirus, il marketing e il management nel contesto dell’emergenza sanitaria in atto, la comunicazione esterna, gli adempimenti pratici e giuridici da applicare negli studi e negli ambulatori e la gestione della formazione scientifica e dell’aggiornamento professionale. Patrocinato dalla Società G.I.S.T. (Gruppo Italiano di Studi sulle Tecnologie) e pubblicato on line dalla Casa Editrice Officina Editoriale Oltrarno di Firenze, l’e – book rivolto ai medici – per loro scaricabile gratuitamente – si inserisce nell’ambito di una più vasta iniziativa editoriale presentata a livello mondiale nel gennaio scorso, in occasione del Congresso Internazionale ( IMCAS International Master Course on Aging Science ) tenutosi a Parigi. Nel corso dei lavori, la casa editrice ha festeggiato il decimo anno di attività presentando la OEO Digital Library (www.digital.oeofirenze.com), biblioteca digitale di video e contenuti utili per tutti i professionisti della medicina estetica. La pubblicazione di Melfa e Bovani, dunque, rappresenta un tassello prezioso nella realizzazione di un progetto digitale che pone al centro la formazione, l’aggiornamento e lo scambio di dati attraverso la realtà online, l’unica che permette di superare le barriere consentendo la realizzazione di veri e propri tavoli di lavoro su temi di fondamentale importanza per la collettività. Oltre al libro, Melfa e Bovani hanno creato per i colleghi medici il gruppo facebook “la medicina estetica al tempo del Covid-19”, luogo virtuale di scambio di opinioni e confronto.

Fonte notizia: https://www.fabriziomelfa.it/articoli-interviste-2/


Coronavirus | cura | emergenza | pandemia | confronto | salute | marketing | management | Fabrizio Melfa | formazione | aggiornamento Bruno Bovani |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Massimo Paracchini Free Sprinkling R- Evolution alla Meeting Art


Massimo Paracchini alla Meeting Art con Free Sprinkling R-Evolution


Massimo Paracchini ad Arte Genova 2020


I sanitari bagni elementi per impreziosire la propria stanza da bagno


NASCE IN ITALIA LA W.I.A LA PRIMA ACADEMY DEDICATA ALL’INTERA INDUSTRIA DEL SETTORE WEDDING


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

ASSUNZIONI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ALFONSO FARRUGGIA (UILPA SICILIA): "NECESSARIO RINVIGORIRE GLI ORGANICI IN TUTTA L'ISOLA"

ASSUNZIONI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE,  ALFONSO FARRUGGIA (UILPA SICILIA):
Il segretario generale sottolinea la necessità di contrastare il fenomeno dello stress lavoro correlato che riguarda molti dipendenti del pubblico impiego alle prese con carichi troppo gravosi e non adeguati alle loro reali possibilità "L'annuncio del ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, relativo al piano di assunzioni che, nelle intenzioni, dovrebbe tradursi in 100 mila nuovi posti di lavoro all'anno fino al 2025, non può che fare sperare in un futuro migliore per gli uffici che necessitano di nuovo personale per continuare a garantire alla collettività prestazioni di alta qualità": con quest (continua)

CATANIA, PIAZZA LANZA: ANCORA VIOLENZA AI DANNI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA

CATANIA, PIAZZA LANZA: ANCORA VIOLENZA AI DANNI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA
Intervento del segretario nazionale della UILPA Polizia Penitenziaria Armando Algozzino: "I detenuti psichiatrici siano gestiti in maniera diversa". La proposta dell'esponente sindacale Sette aggressioni al personale della Polizia Penitenziaria in soli quaranta giorni.La Casa Circondariale Piazza Lanza di Catania è ancora una volta teatro di comportanti violenti e scomposti da parte dei ristretti.E, nello specifico, anche l’episodio più recente, avvenuto nella giornata di domenica 11 aprile, vede quale protagonista un detenuto psichiatrico.Lo denuncia, in una nota, il segretario (continua)

"PIÙ DEL QUARANTA PER CENTO DELLE IMPRESE NON RICEVERÀ ALCUN CONTRIBUTO": LA CIDEC SICILIA INTERVIENE SUL DECRETO SOSTEGNI


"La modalità di controllo della spettanza del ristoro - chiarisce il presidente regionale Salvatore Bivona - viene attuata in modo tale da impedire a molte aziende l'accesso alle risorse". Forte preoccupazione per il futuro delle imprese siciliane e il mantenimento dei livelli occupazionali nelle realtà produttive viene espressa dalla Confederazione Italiana Esercenti Commercianti Sicilia che, attraverso il presidente regionale Salvatore Bivona, critica alcuni punti del Decreto Sostegni 2021."A causa di un meccanismo perverso - osserva l'esponente dell'associazione di categoria (continua)

COVID 19, LA UIL PENSIONATI SICILIA INVITA GLI ANZIANI A VACCINARSI

COVID 19, LA UIL PENSIONATI SICILIA INVITA GLI ANZIANI A VACCINARSI
Al segretario generale Antonino Toscano è stato somministrato AstraZeneca presso l'Ospedale Umberto I di Enna  “Vaccinatevi tutti: usciremo dall’emergenza sanitaria solo affidandoci alla scienza”: è l’appello che il segretario generale della Uil Pensionati Sicilia Antonino Toscano rivolge alla collettività, soprattutto ai soggetti della sua stessa fascia anagrafica, ovvero i settantenni.Residente a Pietraperzia, l’esponente sindacale si è vaccinato nella provincia di appartenenza, a Enna, p (continua)

Catania, Piazza Lanza : cinque aggressioni in un mese

Catania, Piazza Lanza : cinque aggressioni in un mese
Il segretario nazionale della UILPA Polizia Penitenziaria Armando Algozzino : "I responsabili sono detenuti psichiatrici violenti, fenomeno in aumento in tutta Italia" Ennesima manifestazione di violenza ai danni della Polizia Penitenziaria a  Catania, presso la Casa Circondariale Piazza Lanza. L'aggressione è avvenuta nella giornata di martedì 23 marzo: un ristretto affetto da disagio mentale ha colpito due poliziotti penitenziari, un sovrintendente e un assistente capo, entrambi finiti in ospedale. A darne notizia è Armando Algozzino, segretario nazi (continua)