Home > Musica > Paolo Loggia – Il Nuovo Singolo ” Tutto a Posto

Paolo Loggia – Il Nuovo Singolo ” Tutto a Posto

scritto da: Webtvstudios | segnala un abuso

Paolo Loggia – Il Nuovo Singolo ” Tutto a Posto


Paolo loggia artista siciliano trasferitosi a Roma all’età di 18 anni. Fin da piccolo mostra interesse per la musica e in particolare per il canto. Dopo aver maturato e collezionato diverse esperienze artistiche: dai musical , alle serate live, all’ animazione nei villaggi turistici, ed esperienze televisive

 

che gli hanno permesso di essere apprezzato e conosciuto, arriva in lancio il suo primo singolo dal titolo Tutto a posto.

Tutto a posto è il nuovo singolo di Paolo Loggia, brano prodotto dalla Purple Studio da Giulio Iozzi (compositore) e Alessandro Secci che ne hanno scritto il testo. Il brano è stato pubblicato il 6 marzo 2020, ma solo il 3 aprile è uscito il video distribuito dalla “Cdf records” nota etichetta discografica internazionale

 

In Tutto a posto Paolo Loggia con un linguaggio semplice ma diretto senza troppi giri di parole canta

l’ amore universale, l’esplicazione più recondita dell’ esistenza umana.

È un ‘ invito a togliersi le “maschere”, quel “capotto” addosso che indossiamo tutti i giorni per apparire diversi da “come stiamo”. È un invito ad amare, ad aprire i cassetti della propria anima senza paure o manie di grandezza.

Paolo loggia 28 anni laureato all’ università tor Vergata di Roma in Beni Culturali Arte, Musica e Spettacolo. Oggi è in tutte le piattaforme digitali e in radio.

Hai preferito rimanere fermo
davanti ad un semaforo spento
perché il silenzio è il suono più importante
anche se non è sufficiente
Sarà che non sopporto niente
di tutto questo immenso niente
siamo milioni qui a sentirsi soli
sotto miliardi di costellazioni
in questo mondo ormai superficiale
dove la gente non sa più ascoltare
ti guarda in faccia e non riesce a dire
nemmeno un semplice “ti voglio bene”

Ci siamo chiusi dentro
con un cappotto addosso
perché è più facile nascondersi in un tutto a posto
ci siamo urlati inchiostro per ammazzare il tempo
fino ad accorgersi che è niente ciò che abbiamo adesso
e per il resto è tutto a posto

Ci sono varie forme di violenza
la più terribile è l’indifferenza
ci sono asfalti che puoi calpestare
e strade che non puoi rifare
non c’è nessuna religione
che spieghi cosa sia l’amore
ma poi la notte siamo tutti uguali
quanto mi manca quando mi mancavi
in questo mondo ormai superficiale
dove la gente non sa più ascoltare
ti guarda in faccia e non riesce a dire
ti voglio bene

Ci siamo chiusi dentro
con un cappotto addosso
perché è più facile nascondersi in un tutto a posto
ci siamo urlati inchiostro per ammazzare il tempo
fino ad accorgersi che è niente ciò che abbiamo adesso

E dicono che il tempo mette tutto a posto

Ci siamo chiusi dentro
con un cappotto addosso
perché è più facile nascondersi in un tutto a posto
ci siamo urlati inchiostro per ammazzare il tempo
fino ad accorgersi che è niente ciò che abbiamo adesso
e per il resto è tutto a posto

Seguiteci sui social e sul sito www.webtvstudios.it 

 

Servizi Audiovisivi – Riprese Video – Interviste 

https://www.facebook.com/webtvstudios

http://www.webtvstudios.it


Fonte notizia: https://www.webtvstudios.it/paolo-loggia-il-nuovo-singolo-tutto-a-posto/


IOS Alessandro Secci | Cdf records | etichetta discografica internazionale | Giulio Iozzi | Paolo Loggia | tutto a posto | webtvstudios |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


I nuovi timorati di Dio nelle nostre future sinagoghe


Apre a Vizzolo Predabissi (MI) "La Loggia", il più grande locale d’Italia in stile steampunk


“Anni difficili” di Franco Rizzi: un romanzo che racconta l’epilogo delle Brigate Rosse


Turismo a Brescia: 5 luoghi da visitare


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

I Vincitori della 10° Edizione Del Premio ” La Pellicola D’oro ” Tantissimi gli ospiti

I Vincitori della 10° Edizione Del Premio ” La Pellicola D’oro ” Tantissimi gli ospiti
Si è tenuto il premio de La Pellicola D’oro presso il Teatro Ettore Scola de la Casa del Cinema condotto magistralmente da Stefano Masciarelli, affiancato dall’attrice Mavina Graziani. Tantissimi gli ospiti presenti durante la manifestazione promossa ed organizzata dall’Associazione Culturale “Articolo 9 Cultura & Spettacolo” e dalla “Sas Cinema” di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis (ideatore dell’evento). In molti ad attendere Giovanna Ralli. La diva del cinema italiano ha ricevuto ieri sera il Premio alla Carriera da Francesco Rutelli (Presidente dell’ANICA); oltre a lei, anche Blasco Giurato, Direttore della Fotografia-Premio Oscar, ha ricevuto lo stesso premio. Salgono sul palco Claudio Amendola a ricevere il Premio Speciale per il cinema, premiato da Anna Laura Orrico ( (continua)

La Pellicola d’Oro 2020. Premio alla carriera a Giovanna Ralli e Blasco Giurato

La Pellicola d’Oro 2020. Premio alla carriera a Giovanna Ralli e Blasco Giurato
La Casa del Cinema di Roma – Premio alla carriera a Giovanna Ralli Premio Speciale per il cinema a Claudio Amendola Premio Speciale per la Serie Tv a Carolina Crescentini Premio alla carriera a Blasco Giurato LA PELLICOLA D’ORO 2020. PREMIO ALLA CARRIERA A GIOVANNA RALLI E A BLASCO GIURATO Martedì 28 luglio alle ore 21, presso il Teatro Ettore Scola de La Casa del Cinema di Roma, si terrà la X edizione del Premio de La Pellicola d’Oro che quest’anno ha come Media Partnership Rai Movie e il Patrocinio della RAI. Nonostante le restrizione del Covid-19, anche quest’anno, la più importante manifestazione dedicata agli artigiani del cinema, promossa ed organizzata dall’Associazione Culturale “Articolo 9 Cultura & Spettacolo” e dalla “Sas Cinema” di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis (ideatore dell’evento), torna a premiare i suoi tecnici. Sarà una serata diversa dall’usuale ma unica e con una carica maggiore, condotta da Stefano Masciarelli affiancato dalla bellissima attrice Mavina Graziani. Insieme, annunceranno i candidati e né decreteranno i vincitori sia per la sezione cinema che per la fiction. Inoltre, sarà presente sul palco il musicista Diego Trivellini che suonerà colonne sonore di film.La ma (continua)

Marina Militare: Cerimonia Di Consegna Dei Brevetti Da Incursore Agli Allievi Del 70° Corso Ordinario Al Comsubin

Marina Militare: Cerimonia Di Consegna Dei Brevetti Da Incursore Agli Allievi Del 70° Corso Ordinario Al Comsubin
Il 24 gennaio 2020, presso il Comando Subacquei e Incursori (COMSUBIN) della Marina Militare a La Spezia, si è svolto la cerimonia di conferimento dei brevetti da Incursore agli allievi del corso Ordinario 2019, alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone, e di autorità politiche e militari Grazie alla possibilità offerta dal concorsoper Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP1), numerosi giovani hanno potuto affrontare l’impegnativo corso formativo della durata di circa un anno – caratterizzato da quattro fasi distinte, durante le quali gli allievi ricevono l’adeguata preparazione fisica e professionale di base necessarie a condurre operazioni subacquee, anfibie e terrestri- c (continua)

Cerimonia di fondazione dell’Arma dei Carabinieri 206° anni presso Museo Storico

Cerimonia di fondazione dell’Arma dei Carabinieri 206° anni presso Museo Storico
Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario della concessione della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera di Guerra dell’Istituzione, per il valore dimostrato e il sangue versato durante il primo conflitto mondiale Era il 5 giugno 1920 e da allora in questa datasi celebra la Festa dell’Arma, nata come “Corpo dei Carabinieri reali” il 13 luglio del 1814.Il Ministro della Difesa, On. Lorenzo Guerini, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. EnzoVecciarelli, il Comandante Generale, Gen C.A. Giovanni Nistri, e i Presidenti dell’AssociazioneNazionale Carabinieri e dell’Opera Nazionale di Assistenza per Orfani (continua)

Torino: 457 Mauto Experience " Quelli che la 500 " Al Museo dell'Automobile

Torino: 457 Mauto Experience
l mondo 500 riparte dal MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile, dove saranno esposte, da Sabato 20 a domenica 28 giugno, le vetture protagoniste della 457 Stupinigi Experience Si rinnova la collaborazione fra Ruzza Torino ed il MAUTO, che ospita nella sua collezione permanente la FIAT 500 rossa appartenuta al Presidente della Repubblica Italiana Sandro PertiniNel 2019 la 500 di Pertini si era fatta traguardo della parata su un tracciato cittadino che congiungeva la Palazzina di Caccia di Stupinigi (dove della 500 venne presentato nel 1955 il prototipo ed oggi (continua)