Home > Economia e Finanza > DHL Global Forwarding: i 5 consigli per rimanere produttivi lavorando da casa

DHL Global Forwarding: i 5 consigli per rimanere produttivi lavorando da casa

scritto da: Dagcom | segnala un abuso


Lavorare da remoto sta diventando una tendenza sempre più diffusa, in tutto il mondo. DHL Global Forwarding ha stilato una guida semplice e pratica per adottare un approccio corretto e restare sempre produttivi 

 

 

 

Milano, xx aprile 2020 – L’attuale emergenza sanitaria globale ha reso necessaria l’adozione di strategie di smart working per la maggior parte di aziende e uffici. DHL Global Forwarding ha rilasciato un vademecum pratico, rivolto a tutti coloro che lavorano da remoto, con una serie di consigli e spunti per migliorare la produttività garantire la continuità. 

 

Nell’ambito delle misure adottate dal Governo per il contenimento e la gestione dell’emergenza da Coronavirus, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha emanato a inizio marzo un nuovo decreto sulle modalità di accesso allo smart working. Stando a quando ha comunicato il Ministero del Lavoro, in due sole settimane più di 550.000 lavoratori hanno iniziato a lavorare da casa e i numeri crescono esponenzialmente di giorno in giorno.  

 

In questo contesto, DHL Global Forwarding mette in evidenza alcuni suggerimenti utili per rimanere produttivi e riuscire a gestire un team anche in queste condizioniè tutta questione di mentalità, bisogna entrare nel giusto ordine di idee, ma da casa si può fare quasi tuttoDHL fa riferimento ad alcune semplici regole da tenere a mente quando si lavora da remoto, ecco quali: 

 

Designare un'area di lavoro specifica 

Innanzitutto, bisogna assicurarsi di trovare il posto adatto dove potersi concentrare, evitando distrazioni. È utile scegliere uno spazio tranquillo e abbastanza comodo dove poter lavorare, magari il tavolo da cucina o la scrivania in camera da letto, e se possibile collegare il pc ad uno schermo più grande così da non stressare troppo la vista.  

 

Vestirsi adeguatamente per la giornata di lavoro 

Mantenere la propria routine è molto importante per avere il giusto mood e lavorare da casa. Se possibile, è bene dare subito priorità alle attività che richiedono maggiore impegno e concentrazione. 

 

Pianificare la propria giornata 

Proprio come in ufficio, è molto importante redigere una lista di cose da fare, anche lavorando da casa. OneNote o il calendario del PC potrebbero essere strumenti molto utili per pianificare i propri impegni. È bene ricordarsi spesso di fare pause nel corso della giornata (circa 15 minuti) ponendosi degli obiettivi precisi, così da potersi rilassare e operare al meglio delle proprie possibilità.  

 

Rimanere in contatto costante con il proprio team e i colleghi

dhl global forwarding |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

DHL Global Forwarding avvia un programma di trasporto pharma via charter con destinazione Americhe


myDHLi: DHL Global Forwarding lancia un unico innovativo portale clienti per la logistica digitale


Global Sourcing: trend e strategie per gli acquisti internazionali


Global Service Solutions Spa presenta il nuovo Team Pedercini Racing


Grande partecipazione alla XII edizione del Global Logistics


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LEGNO MASSELLO DI CLASSE 5

UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LEGNO MASSELLO DI CLASSE 5
Nel centro storico di Bayreuth, a Baviera, holzius realizza una perla rara di bioedilizia urbana Nel centro storico di Bayreuth, a Baviera, dietro la sede del governo dell'Alta Franconia e di fronte al New Castle, VIDA HolzProjekt GmbH e holzius hanno costruito un complesso residenziale di classe 5, un edificio in legno innovativo e contemporaneo. L'edificio in Ludwigstrasse è una perla rara di bioedilizia urbana, un progetto che non passa inosservato per i molteplici aspetti di novit (continua)

IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS

IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS
Nel cuore dell’Alto Adige, attraverso una gola spettacolare lungo la strada che per il Passo di Pennes conduce a Vipiteno, si arriva in una valle magica, la Val Sarentino, dove due case gemelle in puro legno dominano l’omonimo paese completamente immerse nella natura: il bosco alle spalle e un immenso prato tutt’intorno. Abbarbicate su un terreno in pendenza, le due case sono tutt’uno con la (continua)

LEGNO DA VIVERE, IN CASA E IN UFFICIO

LEGNO DA VIVERE, IN CASA E IN UFFICIO
Porta la firma di holzius l’ampliamento della sede aziendale e la costruzione dell’abitazione privata di imprenditrice di storica falegnameria altoatesina Il futuro dell’edilizia è nel legno, il materiale più antico del mondo: lo sa bene Birgit Kager, amministratore delegato della storica falegnameria altoatesina Kager, che il legno ce l’ha nel dna di famiglia da 40 anni e che per l’ampliamento della sede aziendale e la costruzione della sua abitazione ha scelto holzius e la sua tecnica di costruzione che utilizza elementi in legno massello non (continua)

EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA

EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA
Il padiglione dell’Azerbaigian ad Expo 2020 Dubai è stato ideato, progettato e realizzato da Simmetrico Network, che sta sviluppando anche l’experience design e la produzione dei contenuti della mostra centrale; Il concept, Seeds for the Future, pone l’accento sul portare consapevolezza nei visitatori rispetto all’impatto delle loro scelte individuali: solo investendo nel futuro oggi, si può (continua)

UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI

UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI
Realizzata da Rubner Haus in dialogo tra architetture antiche e soluzioni moderne Nella piccola cittadina di Noventa, ultimo paese della Riviera del Brenta, sorge un piccolo gioiello di bioedilizia, una casa dalla personalità complessa che coniuga modernità della visione architettonica con la bellezza e la storia del luogo adorno di meravigliose ville cinque, sei e settecentesche e percorso dell’antico alveo naturale dell’omonimo fiume dove i nobili del posto, nel ‘700, pe (continua)