Home > Cultura > Scientology continua la coordinazione con i Servizi Sociali

Scientology continua la coordinazione con i Servizi Sociali

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Scientology continua la coordinazione con i Servizi Sociali


Ministri Volontari di Scientology aiutano famiglie in difficoltà

In questo periodo di crisi sanitaria, oltre al drammatico incremento dei decessi e al frequente ricorso alle terapie intensive, si verificano anche situazioni di famiglie che incontrano serie difficoltà economiche. La struttura municipale, attraverso il proprio "Sevizio Sociale" raccoglie i bisogni e fornisce risposte in modo che la maggior parte delle famiglie ricevano, quando necessario, l'aiuto richiesto.

La comunità degli scientologist bresciani, attraverso il proprio gruppo di Ministri Volontari, è felice di poter intervenire a sostegno di alcune di queste famiglie che, nella attuale situazione, incontrano difficoltà nel lavoro e nel sostentamento quotidiano delle necessità familiari. 

Gli uffici comunali preposti ci hanno indicato due famiglie bisognose che necessitavano per i loro bambini di latte, pannolini ed altri beni. Dopo un breve contatto con le famiglie, la nostra comunità ha raccolto qualche piccolo contributo per sostenere le spese. Una coppia di volontari si è poi recata al supermercato l'acquisto di quanto richiesto ed ha provveduto anche a recarsi presso le abitazioni delle famiglie per consegnare la spesa. Naturalmente le mamme sono state felici di ricevere le provviste ed hanno ringraziato di cuore. Una di queste ha anche richiamato i servizi sociali per ringraziarli del servizio ricevuto.

Per uno scientologist, consapevole che, come scrive il fondatore L. Ron Hubbard, “Si vive per aiutare gli altri” è sempre un piacere poter essere di aiuto in momenti di difficoltà. Il gruppo dei "Ministri Volontari" presente in ogni sede della Chiesa, si adopera anche in occasione di calamità naturali con una struttura "Pro.Civi.Co.S" di protezione civile adeguatamente preposta ed autorizzata.

Le attività sociali

Il volontariato di Scientology a Brescia si è prodigato da molti anni anche in attività di prevenzione dalle droghe, in promozione della Carta internazionale dei Diritti Umani del 10 dicembre 1948 e nella diffusione del libretto “La Via della Felicità”, un testo di L. Ron Hubbard non religioso e basato esclusivamente sul buon senso e che contiene 21 precetti morali che costituiscono gli argini entro i quali è possibile condurre una vita felice.

Rimarremo a disposizione delle istituzioni locali per qualsiasi necessità, sicuri del fatto che “… le vere mete di una persona consistono nell’aiutare.” 


Fonte notizia: http://it.volunteerministers.org/home.html


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


La Chiesa di Scientology di Melbourne : prima Chiesa ideale di Scientology sotto la Croce del Sud


Portare pace e costruire civiltà: la Chiesa di Scientology saluta un 2016 di incontenibile crescita e innumerevoli risultati


Portare pace e costruire civiltà: la Chiesa di Scientology saluta un 2016 di incontenibile crescita e innumerevoli risultati


SCIENTOLOGY - COSA DICONO GLI ESPERTI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology: l'anima e la conoscenza della vita

Scientology: l'anima e la conoscenza della vita
Dopo aver individuato la struttura dei ricordi, rimaneva da capire chi li stesse osservando. A questo si è quindi indirizzata la ricerca di L. Ron Hubbard L'essere consapevoleNonostante i notevoli risultati raggiunti da Dianetics a proposito della mente e nel campo del comportamento umano, restava ancora un quesito in sospeso: nel momento in cui qualcuno guardava un’immagine mentale, chi, in effetti la stava guardando?Nell’autunno del 1951, dopo aver osservato tantissime persone usare Dianetics e aver riscontrato una comunanza nelle esperienze e nei (continua)

Scientology contribuisce al miglioramento sociale

Scientology contribuisce al miglioramento sociale
Le chiese, nei secoli, si sono sempre contraddistinte per il loro contributo disinteressato alla comunità locale. Anche Scientology, ritenendo l'aiuto un fattore di estremo significato, si adopera per contrastare la diffusione di importanti problemi sociali. L'aiuto alla comunità dagli ScientologistMi ha sempre stupito come gli Scientologist provengano da diversi ceti sociali. Per loro e per Scientology l'aiuto, sia individuale che sociale, è sempre motivo di orgoglio. Pur da diverse storie personali ed esperienze professionali, si preoccupano dei problemi sociali e sostengono numerosi programmi di miglioramento sociale.L'impegno è profuso per ottene (continua)

Scientology - La ricerca come avventura

Scientology - La ricerca come avventura
La ricerca filosofica è affascinate in generale, ma quando si indirizza allo dimensione trascendente lo è particolarmente. Soprattutto quando conduce a qualcosa che tutti possono utilizzare per comprendere la propria, personale dimensione spirituale. Il fascino della ricercaEcco come, il fondatore di Scientology, descrive l'avventura della sua ricerca. “Per quasi un quarto di secolo, mi sono occupato della ricerca dei fondamenti della vita, dell’universo materiale e del comportamento umano. Un’avventura di questo genere conduce lungo molte strade maestre, attraverso molte vie secondarie, dentro i molti vicoli oscuri dell’incertezza, attravers (continua)

Ministri Volontari di Scientology al Parco Falcone Borsellino

Ministri Volontari di Scientology al Parco Falcone Borsellino
I Ministri Volontari di Scientology, una volta al mese, si recano al Parco Falcone Borsellino di Brescia per ripetere la raccolta dei rifiuti abbandonati. Il parco si trova nei pressi della Chiesa bresciana di Scientology. Pulizia mensile al Parco Falcone Borsellino.Il Parco della città più vicino alla sede bresciana della Chiesa di Scientology, è il parco Falcone Borsellino delimitato da Via dei Mille e Via Fratelli Ugoni. Per questo motivo i Ministri Volontari di Scientology l'hanno "adottato" per eseguire mensilmente una raccolta dei soliti rifiuti abbandonati. Un gruppo di cinque persone si è quindi recato al pa (continua)

Scientology torna al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati

Scientology torna al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati
Tornano i Ministri Volontari di Scientology al Parco Tarello di Brescia per continuare la raccolta dei rifiuti abbandonati. I visitatori potrebbero lasciarli negli appositi raccoglitori o anche, molto semplicemente, portarli con sè fino a casa per poi smaltirli in modo differenziato. Seconda pulizia al Parco Tarello.I Ministri Volontari di Scientology sono tornati, dopo una settimana, al Parco Tarello per proseguire la raccolta dei numerosi rifiuti abbandonati nelle zone meno visibili del parco. L'iniziativa vuole educare bambini e giovani della propria comunità che, con la partecipazione concreta, possono meglio comprendere il valore del rispetto delle zone verdi pubbliche co (continua)