Home > Lavoro e Formazione > Just in time logistica: quando l’ottimizzazione arriva dalla tecnologia

Just in time logistica: quando l’ottimizzazione arriva dalla tecnologia

scritto da: Claudia Marchi | segnala un abuso


La logistica e i suoi servizi si stanno sempre più organizzando ed evolvendo anche in seguito all’emergenza sanitaria globale. Per continuare a esistere anche per il futuro, una visione just in time ha bisogno di un contributo sempre più concreto della tecnologia. Vediamo come

 

Logistica 4.0: quando l’innovazione migliora il processo


Per riuscire a rimanere al passo con le innovazioni dell’industria 4.0 è richiesto un cambio di marcia anche alle attività della logistica. Un’ottimizzazione generale e capillare delle attività che comprende:

- La movimentazione dei prodotti all’interno e all’esterno dello stabilimento

- La consegna e il trasporto della merce

È chiaro che la tecnologia da sola non può fare miracoli, ma ogni azienda dovrà riorganizzarsi internamente e riorganizzare il flusso di lavoro per continuare a garantire un approccio just in time. Questo è possibile solo grazie a una visione generale più flessibile ed efficiente fondata sulle nuove tecnologie. 

 

La tecnologia nel servizio dei trasporti



Uno dei cuori delle attività logistiche sappiamo essere quello dei trasporti. L’evoluzione del mercato oggi implica una maggiore flessibilità da parte delle aziende che devono adeguarsi in maniera rapida ai cambiamenti. Un approccio come quello just in time della logistica richiede una grande capacità di organizzazione, ma molto spesso questo non basta. Avere dalla propria parte tecnologie che rendono il servizio di trasporto più efficiente e redditizio può fare la differenza. 

Tra le tecnologie che possiamo definire oggi come in prima linea nell’innovazione dei trasporti, troviamo:

- Big Data: grazie ai numerosi dati a disposizione provenienti da GPS, dati aziendali e dispositivi, e a una loro analisi approfondita, è possibile farsi un’idea dei traffici e agire quindi di conseguenza andando a intervenire laddove siano necessari dei miglioramenti

- IoT: offre un contributo importante nell’ottimizzare gli scambi e le interazioni tra le persone, ma anche il flusso delle merci basandosi su un utilizzo attivo della rete  

 

just in time | logistica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sung Ho Choi, ultrarunner: C'è tempo per lo sport e anche tempo per divertirsi!


Modello Just in time: cos’è e quali sono i vantaggi?


Fresh York Yankees and Washington Nationals should really have interaction inside exchange talks for veteran parts


17 Reasons to Stop Following Fashion Trends


Logistica l’organizzazione di scienziati e artisti


Tampa Bay Rays energy their course in the direction of sequence gain vs. Cleveland Indians


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

È tempo di arredare i vostri giardini: soluzioni di design made in Italy

È tempo di arredare i vostri giardini: soluzioni di design made in Italy
Stanchi di arredare i vostri giardini in maniera anonima? Cercate soluzioni di design made in Italy che colpiscano per originalità e qualità? Poligoni design è l’azienda che fa per voi. Siamo in piena estate ed è questo il momento di arredare gli spazi esterni della vostra casa. Che siano giardini, verande, terrazze o portici non fa differenza, la cosa che conta è solo una: arredare con lo stile unico e inconfondibile del design made in Italy. Se vi piace la sperimentazione e siete persone che credono fortemente nella commistione di diversi stili di arredamento, sicuramente (continua)

Come funziona un recuperatore di calore

Come funziona un recuperatore di calore
Un recuperatore di calore può evitare la dispersione di energia quando si aprono le finestre e l'aria esterna va ad influire sulla temperatura di quella interna. Aprire le finestre per far cambiare l’aria, in casa così come in ufficio: un gesto quotidiano che tutti noi compiamo, indipendentemente dalla stagione. Proprio la temperatura esterna, però, influisce su quella interna: ogni volta che una finestra si apre e aria fredda o calda entra, il prodotto dei climatizzatori o dell’impianto di riscaldamento si disperde e quindi aumenta il consumo di ener (continua)

Modello Just in time: cos’è e quali sono i vantaggi?

Modello Just in time: cos’è e quali sono i vantaggi?
Just in time o  “appena in tempo”, più frequentemente abbreviato in JIT,è un modello operativo con l’obiettivo di minimizzare gli sprechi di risorse e rinnovare i prodotti in funzione dell’effettiva domanda. Ma quali sono i vantaggi di questo modello? Scopriamoli insiemeJust in time in azienda: quali vantaggi? Per le aziende adottare il modello Just in time è tutt'altro che semplice: (continua)

Rotterdam: la città olandese dove sperimentare l’urban design

Rotterdam: la città olandese dove sperimentare l’urban design
Rotterdam, città olandese sui generis, è famosa per la sua architettura moderna e sperimentale. A lungo nota per la sua povertà e criminalità, è oggi un punto di riferimento in tutto il mondo per l’urban design sostenibile e vero polo di sperimentazione per l’innovazione. Rotterdam: una città sull’acqua Molta della sua fortuna e della sua fama Rotterdam la deve alla presenza del porto (continua)

Trasporti internazionali: cosa cambia a livello europeo

Dopo l’approvazione del Regolamento UE 2020/698 del 25 maggio scorso, il Ministero dell’Interno rende espliciti alcuni cambiamenti che interesseranno il servizio di trasporti internazionali.  Cosa definisce il regolamento? Il regolamento, che definisce il periodo di validità di alcuni importanti documenti in materia di circolazione, dovrà coordinarsi con le normative nazionali vigenti (continua)