Home > Arte e restauro > L’artista di Spoleto Arte Giuliana Maddalena Fusari al Tgcom24

L’artista di Spoleto Arte Giuliana Maddalena Fusari al Tgcom24

scritto da: Ufficio_stampa | segnala un abuso

L’artista di Spoleto Arte Giuliana Maddalena Fusari al Tgcom24


Cresce a vista d’occhio il format Arte in quarantena del Tgcom24. Questa volta lo fa portando in primo piano l’arte di Giuliana Maddalena Fusari. Artista di Spoleto Arte, la Fusari ha un interessante percorso alle spalle. Tale da rendere il suo stile riconoscibile e fuori dal comune.

Recentemente insignita da Spoleto Arte del Premio Internazionale Ambasciatore d’Arte (2019) e del Premio Tamara de Lempicka (2018) dalla Milano Art Gallery, Giuliana Maddalena Fusari è stata selezionata in precedenza per importanti esposizioni internazionali realizzate e organizzate dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes. Dalla Pro Biennale presentata da Vittorio Sgarbi a Venezia, alla Biennale Milano presentata sempre dal noto critico nella metropoli lombarda. E poi le esposizioni a Rio de Janeiro, Sanremo, le mostre Spoleto Arte incontra Venezia e Miami meets Milano nel contesto di Art Basel, fiera d’arte più importante al mondo.

Uscita dal DAMS con la lode, Giuliana dal 2000 è professoressa accademica. Per lei è stata coniata l’espressione “Estetica dell’Angelismo”. È il 2013 e non passa un anno che l’artista aderisce all’“Estetica Paradisiaca”. Identificandosi spesso con il soggetto dell’angelo, l’artista fa delle Crocifissioni l’espressione del dolore interiore. Molti suoi lavori presentano inoltre delle vistose cuciture in lana mohair, ferite aperte dell’anima, mai rimarginatesi. Il fatto che la Fusari prediliga forme fluttuanti, sospese, scorporate dalla realtà, contribuisce a ricreare quest’atmosfera di ricerca interiore, spirituale. Un aspetto che ben le vale l’entrata nel suddetto movimento, incentrato su un nuovo approccio artistico nei confronti del sacro. Qui i colori si fanno sempre più rarefatti, il bianco trionfa, simbolo di una tensione spirituale che si eleva nonostante una condizione esistenziale asettica. Bellezza e purezza fuse in un unicum di grande potere evocativo.

Si muoverà su questa linea, addentrandosi sempre più nella sfera femminile, fino a giungere all’“Informale Femmina”. Dal 2019 cioè si dedica a una pittura informale a rilievo. L’inserimento di vere perle accentua infatti l’espressione di grazia ed eleganza nelle sue opere. Lo stesso Vittorio Sgarbi commenta: “So che l’arte della Fusari è intimamente femminile, e non solo, o non tanto, per l’impiego […] dei tessuti cuciti. C’è una sensibilità, nella Fusari, un modo di riconoscersi in ciò che produce, una precisa disposizione interiore, fortemente individualizzata, che non potrebbe non essere femminile”. In questa femminilità Giuliana ritrova se stessa, attraverso quello che diviene un atto di conoscenza introspettiva.

“L’impulso sessuale” continua il professore “fa da grande forza ancestrale che più di ogni altra ci lega alla natura. Ottenerne sollievo e trasmetterlo al prossimo è il massimo risultato che ci si possa prefiggere”.


Fonte notizia: https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/tgcom24/arte-in-quarantena-linformale-femmina-di-giuliana-maddalena-fusari_FD00000000142762


Giuliana Maddalena Fusari | Tgcom24 | pittura | arte contemporanea | Spoleto Arte | lana mohair |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Menotti Art Festival


Giuliana Maddalena Fusari al Tgcom24, l’intervista di Spoleto Arte


L'Occhio dell'Arte e lo Spoleto Art Festival 2018


HSBC: a TgCom24 parla Anna Tavano, la Head di Global Banking in Italia


L'Orchestra Jazz Parthenopea di Pino Jodice e Giuliana Soscia presenta MEGARIDE feat. Paolo Fresu


House Boat: il nuovo portale Evolution Travel!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’artista Puccio al Tgcom24, l’intervista di Spoleto Arte

L’artista Puccio al Tgcom24, l’intervista di Spoleto Arte
Valentina Puccio, giovane artista di origini siciliane, ha visto le sue creazioni protagoniste di un servizio di Tgcom24 per il format Arte in quarantena e così ne abbiamo approfittato per saperne di più. Artista della scuderia di Spoleto Arte, ha voluto spiegarci la sua Cyber Art. Al Tgcom24 per il format Arte in quarantena troviamo un contributo a lei dedicato. Le piace l’iniziativa di portare direttamente a casa l’arte contemporanea durante l’isolamento? Assolutamente sì, è stata un' iniziativa eccellente! A causa del lockdown gli Italiani sono rimasti a lungo chiusi in casa. Questo programma ha regalato loro un momento di svago giornaliero. È stata l’occasione pe (continua)

Spoleto Arte: l’artista Maria Petrucci in un’intervista

Spoleto Arte: l’artista Maria Petrucci in un’intervista
È originaria di Toffia, dove tuttora risiede, l’artista Maria Petrucci. Con un video pubblicato sulla piattaforma del Tgcom24 per il format Arte in quarantena, la pittrice e scultrice della scuderia di Spoleto Arte risponde così alle nostre domande. Nata sul finire degli anni Trenta, Maria Petrucci intende ora lasciare al suo comune, in regalo ai suoi concittadini, il suo museo. A breve uscirà il servizio a lei dedicato del Tgcom24 per il format “Arte in quarantena”. Cosa ne pensa di quest’iniziativa? In questo momento in cui sembrano esistere solamente dolore e incertezze, portare  nelle case della gente l’arte che viene dall’inconscio è un buona cosa, dà speranza. Nel suo percorso artistico si è dedicata tanto alla pittura quanto alla scultura. C’è un’o (continua)

Giuliana Maddalena Fusari al Tgcom24, l’intervista di Spoleto Arte

Giuliana Maddalena Fusari al Tgcom24, l’intervista di Spoleto Arte
Di recente, il format Arte in quarantena del Tgcom24 ha portando in primo piano l’arte di Giuliana Maddalena Fusari. Artista di Spoleto Arte, la Fusari ha un interessante percorso alle spalle. Tale da rendere il suo stile riconoscibile e fuori dal comune. Abbiamo voluto farle qualche domanda in merito. Di recente, il format Arte in quarantena del Tgcom24 ha portando in primo piano l’arte di Giuliana Maddalena Fusari. Artista di Spoleto Arte, la Fusari ha un interessante percorso alle spalle. Tale da rendere il suo stile riconoscibile e fuori dal comune. Abbiamo voluto farle qualche domanda in merito. Il TGcom24 ha dato il via alla piattaforma Arte in Quarantena, su cui compare un serv (continua)

L’emergenza coronavirus non ha fermato la cultura, Star Shop apre una nuova libreria di fumetti

L’emergenza coronavirus non ha fermato la cultura, Star Shop apre una nuova libreria di fumetti
L’emergenza coronavirus non ha fermato la cultura. In un momento generalizzato di difficoltà, l’azienda perugina Star Shop Distribuzione srl ha deciso di puntare sulla letteratura a fumetti con l’apertura di una nuova libreria dedicata. L’emergenza coronavirus non ha fermato la cultura. In un momento generalizzato di difficoltà, l’azienda perugina Star Shop Distribuzione srl ha deciso di puntare sulla letteratura a fumetti con l’apertura di una nuova libreria dedicata. Star Shop, con una storia di oltre trent’anni nel settore della distribuzione di fumetti e gadget in Italia e con un’avviata catena di franchising, dopo i (continua)

Valentina Puccio di Spoleto Arte al Tgcom24: la Cyber Art e l’iperrealismo

Valentina Puccio di Spoleto Arte al Tgcom24: la Cyber Art e l’iperrealismo
Valentina Puccio è una forza della natura. L’artista di Spoleto Arte porta il sole della sua Sicilia dentro e lo trasmette con una creatività contagiosa. Il suo percorso artistico è un insieme di sfumature che il Tgcom24 ha voluto raccontare per il format Arte in quarantena. Selezionata per l’International Art Prize Frida Kahlo tenutosi alla Milano Art Gallery (dal 14 al 27 febbraio 2020) e succe (continua)