Home > Arte e restauro > L’artista di Spoleto Arte Giuliana Maddalena Fusari al Tgcom24

L’artista di Spoleto Arte Giuliana Maddalena Fusari al Tgcom24

scritto da: Ufficio_stampa | segnala un abuso

L’artista di Spoleto Arte Giuliana Maddalena Fusari al Tgcom24


Cresce a vista d’occhio il format Arte in quarantena del Tgcom24. Questa volta lo fa portando in primo piano l’arte di Giuliana Maddalena Fusari. Artista di Spoleto Arte, la Fusari ha un interessante percorso alle spalle. Tale da rendere il suo stile riconoscibile e fuori dal comune.

Recentemente insignita da Spoleto Arte del Premio Internazionale Ambasciatore d’Arte (2019) e del Premio Tamara de Lempicka (2018) dalla Milano Art Gallery, Giuliana Maddalena Fusari è stata selezionata in precedenza per importanti esposizioni internazionali realizzate e organizzate dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes. Dalla Pro Biennale presentata da Vittorio Sgarbi a Venezia, alla Biennale Milano presentata sempre dal noto critico nella metropoli lombarda. E poi le esposizioni a Rio de Janeiro, Sanremo, le mostre Spoleto Arte incontra Venezia e Miami meets Milano nel contesto di Art Basel, fiera d’arte più importante al mondo.

Uscita dal DAMS con la lode, Giuliana dal 2000 è professoressa accademica. Per lei è stata coniata l’espressione “Estetica dell’Angelismo”. È il 2013 e non passa un anno che l’artista aderisce all’“Estetica Paradisiaca”. Identificandosi spesso con il soggetto dell’angelo, l’artista fa delle Crocifissioni l’espressione del dolore interiore. Molti suoi lavori presentano inoltre delle vistose cuciture in lana mohair, ferite aperte dell’anima, mai rimarginatesi. Il fatto che la Fusari prediliga forme fluttuanti, sospese, scorporate dalla realtà, contribuisce a ricreare quest’atmosfera di ricerca interiore, spirituale. Un aspetto che ben le vale l’entrata nel suddetto movimento, incentrato su un nuovo approccio artistico nei confronti del sacro. Qui i colori si fanno sempre più rarefatti, il bianco trionfa, simbolo di una tensione spirituale che si eleva nonostante una condizione esistenziale asettica. Bellezza e purezza fuse in un unicum di grande potere evocativo.

Si muoverà su questa linea, addentrandosi sempre più nella sfera femminile, fino a giungere all’“Informale Femmina”. Dal 2019 cioè si dedica a una pittura informale a rilievo. L’inserimento di vere perle accentua infatti l’espressione di grazia ed eleganza nelle sue opere. Lo stesso Vittorio Sgarbi commenta: “So che l’arte della Fusari è intimamente femminile, e non solo, o non tanto, per l’impiego […] dei tessuti cuciti. C’è una sensibilità, nella Fusari, un modo di riconoscersi in ciò che produce, una precisa disposizione interiore, fortemente individualizzata, che non potrebbe non essere femminile”. In questa femminilità Giuliana ritrova se stessa, attraverso quello che diviene un atto di conoscenza introspettiva.

“L’impulso sessuale” continua il professore “fa da grande forza ancestrale che più di ogni altra ci lega alla natura. Ottenerne sollievo e trasmetterlo al prossimo è il massimo risultato che ci si possa prefiggere”.


Fonte notizia: https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/tgcom24/arte-in-quarantena-linformale-femmina-di-giuliana-maddalena-fusari_FD00000000142762


Giuliana Maddalena Fusari | Tgcom24 | pittura | arte contemporanea | Spoleto Arte | lana mohair |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Menotti Art Festival


Giuliana Maddalena Fusari al Tgcom24, l’intervista di Spoleto Arte


L'Occhio dell'Arte e lo Spoleto Art Festival 2018


HSBC: a TgCom24 parla Anna Tavano, la Head di Global Banking in Italia


L'Orchestra Jazz Parthenopea di Pino Jodice e Giuliana Soscia presenta MEGARIDE feat. Paolo Fresu


Salvo Nugnes, Paolo Liguori e tanti altri a Milano per la presentazione del catalogo “L’Arte in Quarantena”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il nuovo libro di Salvo Nugnes “La Poesia e l’Arte” con il contributo di Sgarbi, Alberoni, Merluzzi e Manera

Il nuovo libro di Salvo Nugnes “La Poesia e l’Arte” con il contributo di Sgarbi, Alberoni, Merluzzi e Manera
Stiamo selezionando tanti talentuosi artisti che condividano la passione per l’arte e l’idea che essa aiuti a superare i momenti difficili della vita per “La Poesia e l’Arte”, il nuovo libro di Salvo Nugnes, curatore di mostre e grandi eventi e già manager di personalità dell’arte come Ricciarelli, Margherita Hack, Liguori, Amanda Lear ed altri.  Una raccolta di poesie e opere, che av (continua)

La storica Milano Art Gallery ospita la mostra personale di Melanie Francesca

La storica Milano Art Gallery ospita la mostra personale di Melanie Francesca
Dal3 ottobre al 24 ottobre la storica Milano Art Gallery, spazio espositivo con oltre 50 anni di storia, dove hanno esposto e dialogato i più grandi artisti ed intellettuali contemporanei, esporrà la splendida opera della talentuosa artista Melanie Francesca, in una mostra personale curata da Salvo Nugnes, curatore di rinomate mostre quali la mostra internazionale Pro Biennale, il Festival di (continua)

Alla mostra curata da Salva Nugnes di Maria Jarda ospite a sorpresa Paolo Liguori, direttore del TGCOM.

Alla mostra curata da Salva Nugnes di Maria Jarda ospite a sorpresa Paolo Liguori, direttore del TGCOM.
Paolo Liguori, direttore di TGCOM24, ospite della Personale dell’artista Maria Jarda, curata da Salvo Nugnes, noto curatore d’arte e manager di numerose personalità, inaugurata il 2 settembre nelle sale della storica Milano Art Gallery di via G. Alessi 11, nel cuore di Milano. Di stampo impressionista, la pittura dell’artista romena arriva a toccare le corde più profonde di chi la osser (continua)

Elisa Fossati presenta al Festival di Spoleto la mostra fotografica itinerante We Are The World

Elisa Fossati presenta al Festival di Spoleto la mostra fotografica itinerante We Are The World
È arrivata al Festival di Spoleto la mostra personale della talentuosa fotografa Elisa Fossati, presentata da  Salvo Nugnes, curatore di rinomate mostre d’arte quali Pro Biennale e la mostra internazionale Biennale Milano, e già manager di note personalità. La mostra fotografica itinerante We Are The World, presentata a Milano lo scorso anno e portata poi a Bassano del Grappa (VI), Ro (continua)

“#Cantoanima” di Irene Catarella, con contributi di grandi nomi della cultura, sarà presentato a Villa Ca’ Rezzonico giovedì 7 ottobre

“#Cantoanima” di Irene Catarella, con contributi di grandi nomi della cultura, sarà presentato a Villa Ca’ Rezzonico giovedì 7 ottobre
Il nuovo libro della talentuosa poetessa Irene Catarella, “#Cantoanima”, sarà presentato giovedì 7 ottobre alle ore 19 nella splendida location di Villa Ca’ Rezzonico di Bassano del Grappa, presso la libreria Cuore d’Inchiostro di Daniela e Stefania, due passionali imprenditrici che credono molto in quello che fanno. La libreria è situata in una cornice del Settecento, una villa in cui hanno s (continua)