Home > News > L’USO DI MARIJUANA PORTA A GRAVI RISCHI? LA VERITA’ SULLA MARIJUANA

L’USO DI MARIJUANA PORTA A GRAVI RISCHI? LA VERITA’ SULLA MARIJUANA

scritto da: Affaripubblicipadova | segnala un abuso

L’USO DI MARIJUANA PORTA A GRAVI RISCHI? LA VERITA’ SULLA MARIJUANA


L’abuso di marijuana apre la porta a vari tipi di comportamento rischioso. Forse il più pericoloso di questi è l’utilizzo che la marijuana ha sulla capacità di guidare. La marijuana crea problemi sia alla persona che l’ha appena fumata, sia al fumatore cronico. La droga causa difficoltà a pensare, risolvere i problemi, concentrarsi e mantenere l’attenzione sulla guida. Il tempo e la distanza possono sembrare distorti e la persona è più lenta a reagire, quindi gli incidenti sono più probabili, proprio come con l’alcol. Questi cambiamenti significano che un guidatore avrà molte più difficoltà nel reagire in modo appropriato alle emergenze o ai cambiamenti improvvisi. Ovviamente, tali cambiamenti potrebbero verificarsi anche in tutta una serie di incidenti di ogni tipo quando la persona è coinvolta in altre attività, non solo la guida. Si è scoperto che nei giovani, l’uso di marijuana è associato ad un aumento di sessuali rischiosi. I preservativi vengono usati meno frequentemente e c’è una maggior incidenza di malattie trasmesse sessualmente.

PUO CREARE GRAVI EFFETTI FISICI & MENTALI

L’uso di marijuana può causare seri effetti mentali e fisici, cio diventa più probabile quando una persona usa alti dosaggi di marijuana molto forte. Secondo uno studio pubblicato dal National Institutes of Health, l’uso pesante di marijuana molto forte è stato associato a un numero elevato di episodi psicotici. I giovani che solitamente fumano marijuana tendono tre volte in più degli altri a pensare al suicidio e soffrono di una maggiore incidenza di una grave depressione, affermano altri studi. In particolare nelle persone giovani, l’uso di marijuana può portare ad alti livelli di ansia, attacchi di panico, depressione e paranoia. Fisicamente, usare molta marijuana ha portato un vomito violento e ripetuto, accompagnato da un forte dolore allo stomaco. Per alleviare il dolore, a volte chi ne fa uso passa ore in bagni caldi o docce, quali sono gli unici rimedi oltre a smettere di usare marijuana. Il Filantropo L. Ron Hubbard scrive: “si sta offrendo a una persona la sua vita”. Noi volontari vogliamo proprio quello. La Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga è un’associazione di pubblica utilità, non a scopo di lucro, che dà ai giovani e agli adulti informazioni basate sui fatti in merito alla droga, affinché possano prendere decisioni consapevoli e vivere liberi dalla droga. Per avere maggiori informazioni potete andare sul sito https://www.noalladroga.it dove troverete 14 opuscoli ognuno riguardante una sostanza stupefacente diversa che potrete visionare o scaricare gratuitamente, inoltre si possono fare corsi online sempre gratuiti.     Se voi unirti a noi come volontario in ogni parte d’Italia puoi inviare una mail a: info@diconoalladroga.org invece per la zona della Romagna: momondoliberodroga@gmail.com


Fonte notizia: https:///www.noalladroga.it


Marijuana | effetti mentali | prevenzione | mondo libero dalla droga | Romagna |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mondo Libero dalla Droga a Cascina


COS’È L’ ANALISI DEI RISCHI?


La formazione online per i rischi generali e specifici


Congresso AHA 2017: Edoxaban nella prevenzione eventi emorragici gravi


La trappola delle droghe leggere


Creare specialisti della prevenzione alla droga


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Costituzione della Repubblica Italiana e Diritti Umani

Costituzione della Repubblica Italiana e Diritti Umani
Webinar gratuito per informare riguardo la Costituzione e promuovere i diritti umani. La Costituzione della Repubblica Italiana è la legge fondamentale dello Stato Italiano, che in quanto tale occupa il vertice della gerarchia delle fonti nell'ordinamento giuridico della Repubblica. Approvata dall'Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947 e promulgata dal capo provvisorio dello Stato Enrico De Nicola&nb (continua)

26 Giugno: Giornata Mondiale contro la Droga

26 Giugno: Giornata Mondiale contro la Droga
Attività di prevenzione dei volontari di Mondo Libero dalla Droga. Sostegno reciproco e informazioni affidabili si sono dimostrati i pilastri di una risposta efficace per salvare vite contro la pandemia del COVID-19. Cooperazione, dati affidabili e sicuri sono altrettanto importanti per affrontare le molte sfide poste dalla dimensione globale del problema droga, la tutela della sicurezza delle persone e il conseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibil (continua)

I SERVIZI RELIGIOSI DI SCIENTOLOGY

La straordinaria conquista di Dianetics e Scientology consiste proprio nell’aver sviluppato metodi esatti e precisi per accrescere la consapevolezza dell’Uomo e le sue capacità. Molti dei tentativi che altri hanno compiuto in questa direzione hanno prodotto soltanto risultati sporadici o di breve durata, se mai ce ne sono stati. Applicando Scientology con esattezza, si può migliorare la p (continua)

Tra le droghe maggiormente usate anche gli antidolorifici prescritti

Tra gli adolescenti, i farmaci prescritti sono le droghe più comunemente usate dopo la marijuana, e quasi la metà dei giovani che abusano dei farmaci prescritti stanno assumendo antidolorifici. Gli antidolorifici da prescrizione sono potenti farmaci che interferiscono con la trasmissione di segnali al sistema nervoso che percepiamo sotto forma di dolore. La maggior parte di essi stimola (continua)

Ministri Volontari: Aiuto a 360 gradi

L’aiuto è la motivazione di base dei  Ministri Volontari di Scientology, con lo slogan “Si può fare qualcosa a riguardo” si spostano ovunque in caso di necessità o disastri.   I Ministri Volontari applicano le metodologie illustrate al sito: www.ministrovolontario.it   Le  forme più comuni di aiuto prestato da (continua)