Home > News > Come l’abuso di marijuana predispone il corpo alle malattie? Prevenzione con la corretta informazione

Come l’abuso di marijuana predispone il corpo alle malattie? Prevenzione con la corretta informazione

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso

Come l’abuso di marijuana predispone il corpo alle malattie? Prevenzione con la corretta informazione

Mancanza di coordinazione nei movimenti e distorsione del senso del tempo, della vista e dell’udito, insonnia, occhi arrossati, aumento dell’appetito e rilassamento muscolare.


EFFETTI A BREVE TERMINE della marijuana:

Mancanza di coordinazione nei movimenti e distorsione del senso del tempo, della vista e dell’udito, insonnia, occhi arrossati, aumento dell’appetito e rilassamento muscolare. Il battito cardiaco può accelerare. Di fatto, nella prima ora dopo aver fumato marijuana, il rischio di attacchi di cuore aumenta di almeno cinque volte. Il rendimento scolastico è notevolmente ridotto, dal momento che la memoria si indebolisce e le capacità di risolvere problemi diminuiscono.

EFFETTI A LUNGO TERMINE:

L’uso prolungato può causare sintomi di psicosi. Può anche danneggiare i polmoni e il cuore, peggiorare i sintomi della bronchite e causare tosse e respiro affannoso. Potrebbe ridurre la capacità dell’organismo di lottare contro infezioni e malattie polmonari.

Siamo già in una situazione in cui il Coronavirus sta affliggendo la società, non si tratta di “parole” ma di fatti. E’ quindi il caso di capire come poter mantenersi una buona salute, non solo con adeguati sistemi di prevenzione al contagio al Covid19, ma partendo da uno stile di vita sano, libero dalla droga

In questo momento più che mai si parla di mantenere il corpo in buone condizioni. Con questo si intende che il corpo mantenuto in equilibrio non è facilmente predisposto ad indebolimento o carenze che possano aprire la porta ad eventuali patologie. 

Come abbiamo potuto notare negli effetti a breve e lungo termine, sicuramente un abuso di droghe, a partire dalla marijuana, possono creare qualche forma di squilibrio tale da alterare notevolmente e rapidamente il regolare funzionamento degli organi nell’organismo della persona stessa. Del resto la droga, non è solamente un problema sociale, è un anche un problema biochimico, come emerge anche dalle ricerche dell’umanitario L. Ron Hubbard, che affrontò questo soggetto sin dagli anni 70’.

Non è a caso che chi assume droga, normalmente va incontro ad effetti collaterali estremamente dannosi alla salute fisica. I materiali informativi La Verità sulla droga descrivono questi effetti in modo semplice e chiaro basati su riferimenti scientifici riportati nello stesso materiale.

Tanto per dare alcune informazioni, a partire dalla marijuana, ecco di cosa parliamo. 

Visita il sito: www.noalladroga.org  


Fonte notizia: http://www.noalladroga.org


Parole droga | marijuana | malattie | Coronavirus | Covid19 | buona alimentazione | no alla droga |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Festival Smart Cityness: l’innovazione territoriale e la collaborazione locale, dal 2 al 4 ottobre, Cagliari


EUGENIO RIPEPI: “ROMA NON SI RADE” è il nuovo album del cantautore ligure in uscita il 3 luglio


RIMINI: INFORMARE I GIOVANI SUGLI DEVASTANTI EFFETTI DELLA MARIJUANA


Cosa devono sapere i genitori sulla marijuana?


Che cosa sono le droghe sintetiche?


Interstiziopatie polmonari: “Al via la Road Map per valutare i modelli organizzativi regionali e garantire uniforme accesso a livello nazionale”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Incrementare la prevenzione: come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute.

Incrementare la prevenzione: come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute.
Stiamo uscendo dalla situazione di emergenza, ma abbiamo anche visto che il rischio contagio rimane presente se non si prendono delle corrette precauzioni. Stiamo uscendo dalla situazione di emergenza, ma abbiamo anche visto che il rischio contagio rimane presente se non si prendono delle corrette precauzioni. L’umanitario e filosofo L. Ron Hubbard scrisse: “Un’oncia di prevenzione vale una tonnellata di cura.”Come ogni altra chiesa, anche la Chiesa di Scientology sta seguendo le normative governative, e continua anche a fornire alcuni consigli (continua)

Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati

Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati
I Ministri Volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di miglioramento ambientale, ieri pomeriggio si sono dedicati alla pulizia di alcune aree verdi a Marotta. I Ministri Volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di miglioramento ambientale, ieri pomeriggio si sono dedicati alla pulizia di alcune aree verdi a Marotta. Lo scopo dell’iniziativa è di mantenere il verde pubblico estetico e ripulito da cartacce, plastica e qualsiasi tipo di spazzatura che si annida tra i fili d’erba. Muniti di speciali pinze, guanti di protezione, sacchi, g (continua)

"UNITI PER I DIRITTI UMANI" informa Macerata


Si è tenuta lo scorso fine settimana a Macerata, la campagna informativa di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI', tornata la seconda settimana consecutiva per le vie del Centro Storico per continuare a informare i cittadini dei loro Diritti Universali. Si è tenuta lo scorso fine settimana a Macerata, la campagna informativa di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI', tornata la seconda settimana consecutiva per le vie del Centro Storico per continuare a informare i cittadini dei loro Diritti Universali.L'iniziativa è stata realizzata proprio nei giorni che segnano in Italia in un momento storico, con l'entrata in vigore di un Green Pass per tornare a vivere (continua)

A CESANO volontari all’opera: raccolti due bei sacchi tra plastica e spazzatura nell’arenile e sul lungomare!

A CESANO volontari all’opera: raccolti due bei sacchi tra plastica e spazzatura nell’arenile e sul lungomare!
La plastica continua ad essere al primo posto tra i rifiuti che si trovano sulla spiaggia. La plastica continua ad essere al primo posto tra i rifiuti che si trovano sulla spiaggia.  Si è svolta ieri la pulizia della spiaggia libera di Cesano ad opera dei volontari di Scientology di Senigallia. Avevano l’obiettivo di ridare splendore ed igiene al bellissimo pezzo di spiaggia, e questo obiettivo è stato raggiunto con la raccolta di quasi 13 chili di spazzatura in un paio d’ore. (continua)

Ultima tappa a Padova della 1° edizione del Motogiro Nazionale Dico No alla droga Mettiamoci in moto per un Italia libera dalla droga.

Ultima tappa a Padova della 1° edizione del Motogiro Nazionale Dico No alla droga Mettiamoci in moto per un Italia libera dalla droga.
Arriverà a Padova l’ultima tappa del moto giro Nazionale Dico No alla droga. 7 giorni, 9 tappe, 2300 km e decine di migliaia di opuscoli da distribuire. Arriverà a Padova l’ultima tappa del moto giro Nazionale Dico No alla droga.7 giorni, 9 tappe, 2300 km e decine di migliaia di opuscoli da distribuire.             L’iniziativa è stata organizzata in modalità Aggregation Free, in modo che uno che vuole fare solo alcune tappe, o unirsi al gruppo che arriva in città, può farlo liberame (continua)